colazione

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

Re: colazione

Messaggio  Ospite il Mar Mag 01, 2012 12:23 pm

romeovr ha scritto:
per somministrare la colazione agli ospiti bisogna come affittacamere parteciapre mi sembra a dei corsi di somministrazione alimenti e bevande giiusto?
voi mi sapete indicare come avere fatto??
domanda rivolta principalmente agli affittacamere perchè so che x bb la legislazione è diversa.
grazie
romeo
Dipende sempre dalle regioni Romeo, in certe sono B&B ed affittacamere sono equiparati se somministrano alimenti e bevande.

Puoi rivolgerti alla tua ASS per la normativa, invece alla FIPE della tua città sicuramente ti daranno delucidazioni a riguardo i corsi HACCP obbligatori per chi somministra alimenti e bevande. Io il corso l' ho seguito in una sede FIPE.
Saluti
Lucia

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

protocollo HACCP

Messaggio  SaT-Roma il Ven Mar 29, 2013 2:08 pm

cosa mi dite dell'obbligo in oggetto : è sufficiente la partecipazione, con attestato, al corso di 1 giorno ?

SaT-Roma
Ospite


Torna in alto Andare in basso

colazione con brioches surgelate

Messaggio  Stellaxx il Sab Ago 30, 2014 8:53 am

Ciao a tutti, sono in procinto di aprire il mio b&b (qualche mese di lavori per la ristrutturazione) e nel frattempo sto studiando la colazione. Dite che si può utilizzare il sistema dei bar usando le brioches surgelate che poi vanno passate qualche minuto nel forno? costerebbero molto meno che prenderle già cotte e sono più buone di quelle confezionate. Grazie per la risposta e buona giornata.

Stellaxx
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: colazione

Messaggio  teresa il Sab Ago 30, 2014 9:07 am

Solo con i dovuti corsi e rispettando specifiche regole puoi manipolare i cibi della colazione. Se non hai questi requisiti o li offri confezionati o li acquisti in pasticceria.

Buon proseguimento dei lavori. Ho la sensazione che dovrai affrontare altri problemi prima di quelli dei cornetti Very Happy

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: colazione

Messaggio  Stellaxx il Sab Ago 30, 2014 9:10 am

grazie per la risposta. quali altri problemi devo affrontare?

Stellaxx
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: colazione

Messaggio  teresa il Sab Ago 30, 2014 9:12 am

Mi riferivo in particolare alla parte burocratica che solitamente prende abbastanza tempo e non sempre è snella.
Quando pensi di aprire?

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: colazione

Messaggio  Stellaxx il Sab Ago 30, 2014 9:27 am

ho un buon geometra ed un commercialista specializzato in gestione di b&b che mi stanno risolvendo la parte burocratica. stiamo aspettando che passi il mese di agosto per avere tutti i preventivi e presentarli in regione per accedere ai fondi destinati alle strutture turistiche. le tre stanze come da regolamento saranno presso il mio stesso domicilio e stiamo procedendo seguendo le direttive per la regione Veneto. nel frattempo che aspetto sto costruendomi delle linee guida circa il servizio da offrire e una tabella costi orientativa. sono stata ospite di molti b&b ma spesso ho trovato scarsa proprio la parte della colazione. speravo che essendo surgelate, quindi non prodotte da me, si potesse ovviare il regolamento che comunque non vieta lo scongelamento del pane. ho lavorato anni come receptionist e conosco i gusti sia degli italiani che dei turisti del nord europa. vorrei offrire un buon servizio per quanto mi sarà possibile, è il famoso investimento per la vita Very Happy

Stellaxx
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: colazione

Messaggio  teresa il Sab Ago 30, 2014 9:31 am

Hai un'esperienza tale che stai in botte di ferro! Very Happy

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: colazione

Messaggio  Stellaxx il Sab Ago 30, 2014 9:41 am

sono sempre stata dipendente, non ho mai gestito. so che dovrò stare ben attenta ai costi/servizi quindi faccio domande a chi ne sa più di me. comunque vendere camere in diverse lingue e attraverso diverse piattaforme, tipo booking, è il lavoro che ho fatto fino a pochissimo tempo fa e pare pure che lo facessi benino....ora non vedo l'ora di farlo per me e che la prossima estate non piova troppo.

Stellaxx
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: colazione

Messaggio  Brividus il Sab Ago 30, 2014 11:57 am

Come ha detto Teresa la colazione è l'ultimo dei tuoi problemi.

Comunque riguardo la manipolazione degli alimenti la legge cambia da regione a regione. Qui in puglia, la legge redatta un anno fa, invita all'utilizzo di prodotti locali....in pratica dà il via libera alle torte fatte in casa senza quelle menate dell'HCCP e similia.

Io ho sempre servito prodotti confezionati e preferibilmente monodose, ma soprattutto per un fatto di comodità.
Ad ogni modo dipende dal tipo di clientela.
Mi spiego. Una cosa è avere un B&B nelle campagne toscane, un'altra è averlo a Milano zona stazione. Nel primo caso la colazione è fondamentale perché il cliente si ferma per vari giorni, per vacanza, e la colazione diventa un rito. Nel secondo, la clientela è mordi e fuggi e la colazione spesso non la fanno neanche.

Il consiglio è quello di iniziare con una colazione "standard" e poi, col tempo e l'esperienza, capire cosa i tuoi clienti apprezzano di più.
avatar
Brividus
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 13.02.13

Torna in alto Andare in basso

Re: colazione

Messaggio  Stellaxx il Sab Ago 30, 2014 12:39 pm

grazie brividus, sono al mare, sulla costa nord adriatica e la clientela per parecchi mesi è "stanziale". il mordi e fuggi avviene d'inverno in concomitanza di eventi, fiere, impegni di lavoro o per i fine settimana e anche in casi come questi raramente è solo per una notte. parlo naturalmente per la realtà in cui vivo e che conosco per averci lavorato da sempre. il servizio è essenziale e, dopo la pulizia, è la cosa che viene valutata maggiormente dai clienti. per gli altri problemi che dovrò affrontare mi documenterò in modo specifico all'evenienza ma, come ho già scritto, nel frattempo mi chiarisco le idee su una parte importantissima del servizio che viene offerto nei b&b, la colazione e sui costi per persona che posso o meno spendere.
mi informerò se per "prodotti locali" si intenda utilizzare cose fatte in casa o cose comunque industriali ma tipiche regionali come i diversi tipi di pane. questa dicitura c'è nella regolamentazione di quasi tutte le regioni, io l'avevo intesa come tipicità regionale. ad ogni modo io ho fatto lo scorso anno dei corsi delle certificazioni per la manipolazione degli alimenti e bevande dovendo, in certi casi, servire al bar i clienti quando era necessario. speriamo che servano visto che le ho pagate io.

Stellaxx
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: colazione

Messaggio  Brividus il Sab Ago 30, 2014 12:52 pm

Stella, usa tranquillamente le brioches surgelate, se lo ritieni opportuno. Non credo che tu possa violare alcuna norma, visto che non le produci tu ma le scaldi soltanto.
Io non le ho mai usate (seppur tentato) perché tra accensione del forno, tempi di cottura, è una scocciatura....specie se hai un ospite solo!
avatar
Brividus
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 13.02.13

Torna in alto Andare in basso

Re: colazione

Messaggio  Stellaxx il Sab Ago 30, 2014 1:11 pm

già parlando con voi mi è venuto in mente del corso che ho fatto lo scorso anno. lunedì contatterò l'ufficio presso cui l'ho fatto e che mi ha rilasciato la certificazione, purtroppo rimasta nell'hotel in cui lavoravo, e mi faccio dire esattamente in cosa consiste e quando scade. per me poter preparare in casa certi elementi come le brioches o il pane sarebbe un gran risparmio nei periodi di pieno, che spero di avere Very Happy. in un altro forum ho letto che fare il pane in casa con una di quelle macchine specifiche per una famiglia media fa risparmiare circa 15/20 euro la settimana. intanto grazie e alla prossima. buon lavoro!!!

Stellaxx
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Affittacamere - Convenzione Bar e HACCP

Messaggio  Enzo il Ven Set 05, 2014 11:02 am

Buongiorno, nel caso di un affittacamere con P. IVA per il quale stabilisco una convenzione col bar sotto, devo comunque adeguarmi ai vincoli e requisiti del sistema HACCP ?

Enzo
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: colazione

Messaggio  Brividus il Ven Set 05, 2014 11:14 am

Enzo ha scritto:Buongiorno, nel caso di un affittacamere con P. IVA per il quale stabilisco una convenzione col bar sotto, devo comunque adeguarmi ai vincoli e requisiti del sistema HACCP ?
Non che io sappia.
Scusami, ma la legge regionale l'hai letta? Devi rispettare quella.....e basta
avatar
Brividus
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 13.02.13

Torna in alto Andare in basso

Re: colazione

Messaggio  Accadico il Mer Lug 08, 2015 11:35 am

La normativa per i B&B nel Lazio da la possibilità a manipolare gli alimenti per la colazione avendo l'abilitazione alla CCIAA. Io ho letto da qualche parte che anche preparando per esempio un caffè con la moka è manipolazione alimentare.

Accadico
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: colazione

Messaggio  teresa il Mer Lug 08, 2015 12:48 pm

Ho risolto con il distributore di bevande calde in comodato.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: colazione

Messaggio  Accadico il Mer Lug 08, 2015 7:01 pm

Ma in comodato lo danno alle nuove aperture. Poi è sempre a disposizione per i tuoi clienti.
Magari puoi darci qualche notizia sul modello o tipo che usate.

Accadico
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: colazione

Messaggio  teresa il Mer Lug 08, 2015 7:22 pm

Lo gestisce una piccola azienda, vengono a "caricarlo" e io pago un tot a bevanda erogata. Posso scegliere la qualità del caffè, della cioccolata, del tè e del latte.
Sì, lo lascio sempre a disposizione degli ospiti e, solitamente, in forma gratuita.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: colazione

Messaggio  Accadico il Mer Lug 15, 2015 8:27 am

Io con la colazione, non ho ancora chiaro come impostarlo quando apro. Ho pensato a tante soluzioni e come consigliato da Teresa la soluzione del distributore è ottima, ma avevo pensato anche di mandarli al bar vicino al futuro B&B, ma sembra freddo. Ho il dubbio dell'inesperienza e della novità e vorrei provare far sentire il cliente almeno a suo agio.
Poi ho pensato di fare un cestino riservato al cliente magari da consumare in camera o portarselo liberamente nella sala comune a qualunque orario precedente al check-out è come fai con le bevande calde?
E qui potrei usare il distributore di bevande!
Non vorrei venir meno alla parola Letto e Colazione e dare una buona impressione al cliente , senza complicarmi la vita, a anche se eventualmente non tornerà più a Fiumicino. Sai quella sensazione che dici "alla fine Ho dormito bene e sono stato bene".
Voi avete queste soluzioni?

Accadico
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: colazione

Messaggio  accadico il Gio Lug 16, 2015 3:55 pm

Il Vs. silenzio mi fa capire che sono un novizio. State pensando, fallo iniziare e poi si rende conto dei personaggi che incontrerà.
Buoni propositi iniziali.

accadico
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: colazione

Messaggio  Roberta il Gio Lug 16, 2015 5:12 pm

Ognuno di noi, gestisce la propria struttura in modo diverso, quindi solo tu potrai decidere come impostare la tua attività. Quando sarai gestore, poi ci racconterai Very Happy
avatar
Roberta
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 09.11.09

Torna in alto Andare in basso

HACCP e colazioni

Messaggio  Fanny il Mer Ott 04, 2017 12:43 pm

Buongiorno a tutti!!
Vi scrivo da Genova e sono quasi prossima all'apertura di un affittacamere in cui vorrei servire la colazione.
Sono in attesa della classificazione della regione (quanta pazienza....). Ho contattato la ASL del mio comune per sapere cosa devo presentare e loro mi han detto a grandi linee l'iter. Solo una cosa non mi è chiara e nessumo mi rece a dare una risposta chiara: è necessario avere un certificato HACCP? Nel modulo della scia alimentare non c'è scritto nulla ma vorrei tutelarmi. Ho seguito un corso online ma devo ancora sostenere lesame Embarassed

Grazie a tutti!

ps: esiste la possibilità in futuro di preparare colazioni fresche e non solo preconfezionate? ad esempio le classiche uova strapazzate?

Fanny
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: colazione

Messaggio  Daniela il Mer Ott 04, 2017 9:26 pm

Se la tua idea è di metterti ai fornelli e fare la cuoca per le colazioni dei tuoi ospiti, certo che ti occorre l'attestato HACCP, in base a ciò che dovrai fare.
Se stai per dare l'esame dovresti esser formata in questo senso e saperlo già, tanto più se stai compilando una SCIA alimentare.
Il problema è che i corsi on line valgono come l'acqua fresca, e che per formare sull'HACCP è necessario che l'organizzazione che tiene i corsi e rilascia gli attestati sia accreditata in Regione.
In bocca al lupo!

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Colazione

Messaggio  Giuseppe1972 il Mer Gen 24, 2018 1:53 pm

Ciao a tutti,
come ho scritto in un altro post, sto valutando l'apertura di un'attività ricettiva a Napoli.
In merito alla colazione volevo chiedere a voi come considerate la colazione in strutture esterne all'attività (bar, pasticcerie, bistrot convenzionati) che nella mia zona sono ad ogni angolo di strada. Io pensavo di utilizzare questa soluzione soprattutto per far gustare ai clienti specialità tipiche napoletane che io non potrei offrire secondo le leggi vigenti.
Naturalmente fornirei la cucina di tutti i prodotti confezionati per organizzare, eventualmente, una colazione in autogestione.
A questo proposito vorrei dotare la cucina di microonde, bollitore e di una macchinetta automatica per bevande calde a cialde.
Certo sarebbe bello poter offrire prodotti freschi tipo sfogliatelle, babà, pastiere e torte varie ma, oltre ad essere vietato, sarebbe anche molto dispendioso in quanto quelle davvero buone costano anche il doppio rispetto ad un cornetto e quelle che restano non è che le puoi riproporre il giorno dopo!
Grazie per la vostra attenzione.

Giuseppe1972
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: colazione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum