Residenza e domicilio nel B&B

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento

Pagina 7 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

grazie

Messaggio  lele797 il Ven Mar 13, 2015 3:37 pm

Grazie per la risposta. Sapevo che il referente dovesse essere sempre reperibile e mi preoccupava questo aspetto.

lele797
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Fabrizio il Lun Mar 23, 2015 8:22 pm

Stellamarina Caterina ha scritto:Ciao Deborah,  ogni regione ha le sue leggi e normative per le aperture dei B&B, ti consiglio di
rivolgerti al Suap del comune di appartenenza, e li troverai le risposte che cerchi.
Poi altri dubbi potrai esporli qui e saremo ben felici di darti un aiuto.  Very Happy
-----------
considerando che al SUAP sono tutti.................be.... ti faccio i miei migliori auguri.....stai messa bene..... pale .......io ne ho passate di tutti i colori........
avatar
Fabrizio
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 18.01.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  accadico il Mer Lug 08, 2015 12:37 pm

Ciao, sono in procinto di ristrutturare e trasformare un vecchio stabile nel Lazio e stiamo ricavando 3 stanze da 14.00 m ed una da 9 metri per la mia residenza.

Ma la residenza la puoi prendere al momento e fare l'incartamento, cioè con la comunicazione di trasferimento di residenza.

accadico
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Fabrizio il Ven Lug 10, 2015 2:26 pm

Ciao,
puoi farla tranquillamente dopo....quando farai domanda al comune ...
In bocca al lupo
avatar
Fabrizio
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 18.01.15

Tornare in alto Andare in basso

residenza fittizi

Messaggio  estief il Mar Set 29, 2015 12:32 am

ciao a tutti,
vorrei aprire un b e b, so che e' necessario avere residenza nell immobile ma mi chiedevo se e' possibile trovare un escamotage:
acquisto un appartamento, sposto la mia residenza nello stesso ma vivo realmente da un altra parte, posso aprire un b e b in questo appartamento ?
grazie in anticipo per l aiuto

estief
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Gina il Mar Set 29, 2015 8:28 am

Aprire un B&B da dei vantaggi proprio perché la legge tiene conto del fatto che è la tua casa e quindi ti permette di non avere p.i.
Il lavoro è occasionale, sacrifichi parte della tua privacy ed è un reddito aggiunto.
Se dichiari il falso parti male. Oltre al fatto che ad un controllo ti troverai in difficoltà, fare il furbetto significa mancare di rispetto nei confronti di tutte quelle persone oneste che giocano secondo le regole.
Puoi comunque aprire con p.i. e mantenere la residenza dove vivi.
avatar
Gina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 12.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  teresa il Mar Set 29, 2015 9:08 am

Ovviamente non è possibile perchè infrangeresti la legge. Non sono domande legittime.
Non è questione di controlli, ma essenzialmente di rispetto delle regole.
Puoi verificare se la tua regione permette "case vacanza" e/o affittacamere senza PI, in questi casi non è richiesta la residenza.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  ValeriaC il Mar Set 29, 2015 6:06 pm

Caro Ospite, mi sa che sei venuto nel forum sbagliato, per avere consigli sugli escamotage. pirat
avatar
ValeriaC
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 04.10.14

Tornare in alto Andare in basso

problema residenza

Messaggio  fabriziobove il Ven Apr 22, 2016 8:51 am

salve , sono un dipendente della pubblica amministrazione e da settembre dovrei spostarmi da Roma a Rimini x un anno.
volevo provare ad utilizzare la mia casa di Roma come casa vacanze per un anno, per fare una prova.
la casa e' ristrutturata , e' completamente a norma e arredata, insomma varrebbe la pena fare un tentativo.
ma qui cominciano i problemi.
io mia moglie e mio figlio siamo tutti e tre residenti in quella casa anche se per lavoro al momento e almeno fino al 2017 saremo a Rimini.
come faccio ad ovviare al problema di non essere residenti nella casa che si intende affittare, calcolando che ci pago anche il mutuo con la mia amministrazione come prima casa?
se la facessi gestire da un parente come dovrei comportarmi?

fabriziobove
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Daniela il Ven Apr 22, 2016 9:22 am

Buongiorno a te.
Secondo la normativa vigente, avendoci la residenza, non puoi aprire una Casa Vacanze in quell'immobile, tantomeno farlo gestire da terzi.
Non solo: con un mutuo come prima casa sopra, perdi le agevolazioni di cui già benefici.

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  fabriziobove il Ven Apr 22, 2016 9:26 am

grazie daniela, intendevo se dessi la casa in comodato d'uso gratutito a mia cugina, quindi facessi gestire tutto a lei, si iscriverebbe ai vari siti gratutiti per prenotazioni, lasciasse il suo iban e io non risultassi per niente si potrebbe fare?

fabriziobove
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

info fiscali per aprire B&B

Messaggio  artistenelgusto il Lun Lug 04, 2016 11:49 pm

Buonasera vi ho trovato per caso ma trovo le vostre discussioni interessanti e molto utili per capire come funziona questo mondo ancora a me sconosciuto. Sono una ragazza di 29 anni e sono alle prese con le scartoffie necessarie per aprire questa attività. Avrei una domanda per voi. Sono nello stato di famiglia di mia madre ma ho questa casetta che ospiterà la mia attività. Sapete consigliarmi se è meglio spostare li la mia residenza per avere qualche agevolazione a livello fiscale? Per ora sono solo domiciliata. Ho parlato con la mia commercialista e dice di non modificare nulla ma io non sono convinta delle sue risposte. A livello fiscale il b&b cosa comporta? Non vorrei cumulare redditi a mia madre quando lei povera non ne beneficerà! 😓 Spero di essere stata chiara e vi ringrazio per le eventuali risposte

artistenelgusto
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Affittacamere o b&b?

Messaggio  Mattele il Mer Ott 05, 2016 4:29 am

Salve,sono neofita dell argomento,ma i fatti sono:
Abbiamo trovato un appartamento da ristrutturare in affitto con contratto ad affittacamere,dopo aver trovato l accordo(dove io stabilisco delle clausole del tipo: se il condominio mi blocca mi risarcisci lavori ecc), il proprietario se ne esce con: e se facessi un b&b?
Entrambi sarebbero fatti in forma imprenditoriale,quindi secondo voi perché alla fine mi ha proposto un b&b?
Mi vuole "fregare"?
E cortesemente,io sarei titolare dell attività e dovrei spostare domicilio e residenza, ma poi posso delegare un familiare per dormire li al posto mio? O cmq fargli un contratto da portiere?
Grazie a tutti

Mattele
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Daniela il Mer Ott 05, 2016 8:47 am

Buongiorno.
Se hai intenzione di aprire a livello imprenditoriale, non hai l'obbligo di residenza ma hai l'obbligo di partita iva.
Il proprietario non credo ti voglia fregare, ma ti ha proposto di aprire l'attività a livello non professionale, secondo i limiti imposti dalla tua legge regionale: in questo caso sarai tu, titolare, e non terzi, che dovrai prendere la residenza e riservare nell'immobile in locazione spazi tuoi privati che non potrai inserire nell'attività.
Quanto al condominio, tutelati con una delibera dell'assemblea a tuo favore prima di iniziare l'attività.

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Ho capito che..

Messaggio  Mattele il Mer Ott 05, 2016 2:11 pm

Grazie daniela per la risposta,sono venuto a capo della sitUazione poiché, il titolare per affittacamere mi dava un contratto 9+9 extraalberghiero commerciale, per il b&b mi avrebbe fatto 4+4 abitativo, e io avrei dovuto fare una cosa "abusiva" ovvero subaffittare.
Nel lazio anche a titolo imprenditoriale richiede iva e residenza se non erro.
Non potevo farlo saltuario poiché si dispone di 4 camere più quella privata che sarebbe destinata a me,quindi per farlo non professionale dovrei rinunciare a 2 camere cone da normativa vigente e non riuscirei a coprire l affitto.
Ringrazio ancora per la risposta e spero di avere più fortuna..

Mattele
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 7 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum