Residenza e domicilio nel B&B

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento

Pagina 4 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Daniela il Lun Lug 23, 2012 1:49 pm

Tieni la tua camera, dormi lì e dedichi al B&B le restanti due.
In cantina continui a tenerci il vino, e magari ne offri un bicchiere agli ospiti quando arrivano Very Happy

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Sele il Lun Lug 23, 2012 1:58 pm

Mi Sto arrivando! Che dovrò fare così, mi dispiace perchè ho tre bambini piccoli che dormiranno con noi e sono preoccupata che possano disturbare gli ospiti!

Sele
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Sele il Lun Lug 23, 2012 2:01 pm

Volevo scrivere "mi sa che dovrò fare così". Poi è partita la correzione automatica..
Le tre camere sono tutte sullo stesso piano.. Vicine.

Sele
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  teresa il Lun Lug 23, 2012 2:15 pm

Forse puoi verificare se è possibile cambiare destinazione d'uso alla cantina, magari facendoci qualche modifica.
Dormire in una camera con 3 bimbi è un serio sacrificio... faccio il tifo per voi e spero possiate trovare una buona soluzione ed aprire la struttura.

Nunzio, tu che sei esperto, vedi qualche soluzione possibile?

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Sele il Lun Lug 23, 2012 2:33 pm

Grazie per il tifo Teresa!
Mi chiedo solo come vivranno questa esperienza i miei figli! La più piccola ha 14 mesi! La più grande 6 anni, il medio 4! Purtroppo non posso cambiare la destinazione d'uso della cantina! Motivi fiscali! E poi è proprio sotto terra! L'abitabilità non la daranno mai!

Sele
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Ospite il Lun Lug 23, 2012 3:18 pm

Sembra che sei abbastanza documentato circa le autorizzazioni ed in mancanza devi utilizzare al meglio quello che hai, Daniela ha dato dei suggerimenti utili.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Eli Giory il Lun Lug 23, 2012 11:57 pm

Concordo con gli altri: andare a vivere in una cantina con tre bambini non mi sembra fattibile... non so quale è la vostra situazione attuale e non mi voglio fare gli affari vostri, ma ecco... tu e tuo marito avrete bisogno di un po' di intimità qualche volta! E allo stesso modo tieni conto che poi i bambini nel giro di qualche anno cresceranno e avranno bisogno della loro privacy e dei loro spazi, per cui credo tu debba cercare soluzioni alternative, pensando anche che ciò che magari ti sembra una buona idea oggi, domani potrebbe diventare un problema non di poco conto!
Se un B&B non ti ci entra, potresti provare ad affittare una delle camere agli studenti, magari quelle cose in cui ti mandano un ragazzo straniero per periodi più o meno lunghi (settimane o mesi in base alla disponibilità credo)
avatar
Eli Giory

Data d'iscrizione : 04.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Sele il Mar Lug 24, 2012 11:23 pm

Grazie Giory della risposta! Il fatto è che l'idea del B&B ci gira parecchio in testa perchè accanto alla casa dove viviamo abbiamo una casa da finire di costruire, lo stato attuale è al grezzo. Noi vorremmo finirla e adibirla ad uso B&B! Solo che adesso non possiamo perchè non abbiamo l'abitabilità, e se siamo fortunati ce la darebbero tra 3/4 anni! Intanto avremmo voluto cominciare anche per la necessità di aiutarci economicamente in questa dura crisi economica che ci sta mettendo tutti in ginocchio! Ti dirò Giory che l'idea di andare ad abitare in cantina non mi piace ma non per me ma per i miei figli! E poi hai ragione non avremmo più l'intimità di cui io e mio marito avremmo bisogno! Non so come fare, ci penso su.. Certo se potessimo finire adesso la casa a fianco non avremmo questo problema! Spero in un "miracolo comunale"!!!

Sele
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Eli Giory il Mer Lug 25, 2012 10:19 am

Eh, ti capisco!

Quando a me e al mio fidanzato è venuta l'idea di ristrutturare la casa per farci un B&B ci siamo dovuti avvelenare con burocrazia e situazione economica e ci abbiamo messo un paio di anni a tirare su la cosa: abbiamo avuto forti momenti di sconforto e anche parecchia sfortuna (tutto quello che poteva andare male c'è andato!), ma poi adesso finalmente abbiamo la nostra piccola attività che è iniziata da nemmeno un mese ma che già inizia a darci le sue soddisfazioni e riguardando ai mesi passati non rimane che il ricordo amaro della faticaccia che abbiamo fatto, ma che fa sembrare ancora più dolce quello che abbiamo adesso!
Io non ho grande esperienza visto che sono piccolina e che ho iniziato da poco, ma credo che con la situazione che hai, potrai farcela, devi solo avere pazienza (so che non è facile perchè quando vengono certe idee si scalpita e si vorrebbe fare tutto in un lampo!), alla fine avere un'altra casa di proprietà, anche se da finire, è una grossa fortuna, potrai farci molte cose... nel frattempo fai quello che puoi con quello che hai e inizia a programmare!
avatar
Eli Giory

Data d'iscrizione : 04.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Sele il Mer Lug 25, 2012 12:35 pm

Grazie mi , sei di grande conforto!

Sele
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Sele il Mer Lug 25, 2012 12:48 pm

Che voglia che ho però di aprire!!! Secondo voi se affittassi solo una o max due camere con un bagno in comune condiviso, magari a famiglie o a gruppi di amici potrei avere qualche speranza di lavorare? So che la domanda è difficile! E il fatto che dividiamo lo stesso piano di solito è un problema per gli ospiti? Intendo che ci vedrebbero uscire dalla nostra camera.. E girare per la casa.. Spesso poi con tre figli!!!
Altrimenti mi tocca aspettare di poter finire la casa di fronte!
Non so cosa faremo, adesso vediamo, intanto io mi studio tutto quello che trovo in rete su i B&B! Ho sempre sognato di avere degli ospiti! Ho l'ospitalità nel DNA!

Sele
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  nicoletta il Mer Lug 25, 2012 10:58 pm

No, in cantina no, per te e per la tua famiglia. Comincia con una stanza, però sinceramente nonostante ami i bambini se cercassi un b&b lo cercherei più "tranquillo"...L'ospite medio italiano è più schizzinoso, gli stranieri si adattano di più. Piuttosto l'idea di Giory di affittare ad una stessa persona tipo studente o lavoratore la vedo più fattibile. Comunque prova ad niziare con una stanza e vedi come va e in bocca al lupo

nicoletta

Data d'iscrizione : 02.06.12

Tornare in alto Andare in basso

Suggerimenti

Messaggio  Carlo70 il Lun Ago 06, 2012 4:32 pm

Ciao a tutti,
vorrei un consiglio.
Abito in una casa privata con un unico civico ma al cui interno, oltre al mio appartamento ho un paio di blocali (ogniuno con il suo interno).Vorrei in uno di questi realizzare un B&B ma, leggendo le normative mi accorgo che regola base è avere la residenza. Chiaramente la prima cosa a cui ho pensato è stata sposatare la residenza nel bilocale ma essendo piccolo se sposto la residenza poi non ho la stanza da letto da utilizzare. Qualcuno ha qualche suggerimento da darmi?

Grazie.

Carlo.

Carlo70
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Anita il Lun Ago 06, 2012 5:18 pm

REGOLA dei b&b è avere la rsidenza, B&B vuol dire ospitare in casa propria...quindi.....
La stanza dove ospitare deve essere almeno 14 mq e la stanza per il proprietario se è una singola deve essere almeno 9mq.....a questo non c'è deroga.
Vedi se hai una situazione del genere......
avatar
Anita
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 04.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Ospite il Lun Ago 06, 2012 6:29 pm

Bisogna verificare se a livello catastale l'unità abitativa è unica o si tratta di appartamenti diversi ed in questo caso si può procedere all'accorpamento.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Carlo70 il Lun Ago 06, 2012 8:08 pm

In effetti credo si tratti di 3 unita' abitative x cui una delle opzioni a cui appunto pensavo era proprio quella dell'accorpamento...altra domanda:nel caso accorpando dopo un periodo di prova mi accorgessi che non funziona,ci sarebbe la possibilita' di tornare indietro cioe' ricreare l'unita' abitativa?

Carlo70
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Chiara il Mar Ago 07, 2012 3:18 pm

Carlo70 ha scritto:In effetti credo si tratti di 3 unita' abitative x cui una delle opzioni a cui appunto pensavo era proprio quella dell'accorpamento...altra domanda:nel caso accorpando dopo un periodo di prova mi accorgessi che non funziona,ci sarebbe la possibilita' di tornare indietro cioe' ricreare l'unita' abitativa?


Che ne dici dell'Ufficio Tecnico comunale????
avatar
Chiara
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 26.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Francesco il Mar Ago 07, 2012 4:33 pm

Accorpamento, non credo ci sia altra soluzione

_________________
Francesco


Never give up !  It's wiser always to hope than once to despair. ( W.C.)

Anyone who says "there's no place like home" hasn't stayed with you
avatar
Francesco
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Carlo70 il Mer Ago 08, 2012 10:14 am

Eccomi di nuovo..
Abbiamo eseguito delle verifiche tramite il geometra e purtroppo il discorso dell'accorpamento, essendo edificio esistente da parecchi anni (rapporto luminosita', antisismica ecc.) è alquanto dispendioso e di difficile realizzazione per cui ho deciso di lasciar perdere...mi rimane, credo un'unica soluzione e cioè quella dell'apertura di partita iva ma i dubbi sono tanti...secondo voi può aver senso aprire una partita iva per un unica stanza doppia?

Carlo70
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Daniela il Mer Ago 08, 2012 11:16 am

Scusa, in che regione sei? Poche regioni permettono la Casa Vacanze in formula non professionale, e se rientrassi tra queste potresti presentare la SCIA per l'appartamento secondo questa tipologia di struttura ricettiva.

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Carlo70 il Mer Ago 08, 2012 1:14 pm

Emilia Romagna

Carlo70
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Daniela il Mer Ago 08, 2012 1:37 pm

Niente da fare allora, partita iva per la CAV.
Puoi però affittare l'appartamento con contratti ad uso turistico.

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Carlo70 il Gio Ago 09, 2012 4:57 pm

Leggendo bene la legge regionale,incuriosito dal consiglio di Daniela sulla casa vacanze ho forse trovato una soluzione. Negativo per la casa vacanze perché ci vuole la partita IVA,mentre invece nell"appartamento ammobigliato per uso turistico" sembra che si possa fare come privato sena P.I.
Qualcuno mi sa dire qualcosa di piu'?
Grazie.

Carlo70
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Ospite il Gio Ago 09, 2012 8:50 pm

Carlo70 ha scritto:mentre invece nell"appartamento ammobigliato per uso turistico" sembra che si possa fare come privato sena P.I.
Grazie.
Mai sentito

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Residenza e/o domicilio

Messaggio  Tiziana il Gio Ago 30, 2012 2:23 pm

Buongiorno a tutti,
avrei bisogno di una informazione.
Leggendo le leggi che regolamentano B&B e affittacamere a Roma, e' detto esplicitamente che per poter aprire un B&B devi avere residenza e domicilio nello stesso appartamento dove ci sono le camere.
Ma, sia dai B&B visitati che da molti commenti nel vostro forum mi sembra di capire che in molti casi i titolari non abitano nella stessa casa. Confermate? Se cosi' e' allora e' sufficiente spostare la residenza e non il domicilio?
Ci sono dei controlli in tal senso?

Grazie mille

Tiziana

Tiziana
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Residenza e domicilio nel B&B

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum