Aprire un B&B a Roma

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento

Pagina 5 di 14 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 9 ... 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Barbara71 il Ven Feb 24, 2012 7:00 pm

Allora fermati, non hai nessuno che può darti un consiglio? Qualcuno che valuti la cosa in maniera più oggettiva e distaccata?......
avatar
Barbara71
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 21.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  dany il Ven Feb 24, 2012 7:23 pm

Si ma ovviamente non ho nessuno del mestiere che mi sa dire quello che io non vedo o quello che nn so!! javascript:emoticonp('')

dany
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  PaolaB. il Ven Feb 24, 2012 7:41 pm

dany ha scritto:Si ma ovviamente non ho nessuno del mestiere che mi sa dire quello che io non vedo o quello che nn so!! javascript:emoticonp('')

Quoto Barbara. Fermati.
E intanto prendi tempo.Per capire un po' meglio e cercar di sapere quello che non sai.

_________________
PaolaB.
B&B La Casa del Frate
Castiglion Fiorentino (AR)

www.lacasadelfrate.it    
email: casadelfrate2004@libero.it

La mente è come un paracadute: funziona solo se si apre.
avatar
PaolaB.
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Anita il Ven Feb 24, 2012 8:43 pm

Eccomi! per le regole della regione Lazio cerca su google APT regione lazio ed escono tutte le leggi; ti anticipo intanto che devi avere la residenza e che le camere devono essere di 14 metri, puoi scegliere se con bagno o bagno condiviso ma questo chiaramente abbasssa il prezzo; l'uso di cucina non è consentito per il bb e non è obbligatorio nemmeno uno spazio comune. monteverde è una bella zona...e proprio per questo la concorrenza è tanta. come dice Teresa i costi si sono abbassati e dall'autunno scorso il lavoro è notevolmente diminuito.
Fai tutti i conti bene tra l'acquisto e l'affitto, considera comunque come dice lucia che è determinante il regolamento condominiale perchè ci sono stabili dove è tassativamente vietato fare BB...e non ci puoi fare niente sul serio!
Ho comunque anche io la sensazione che ...sei di corsa! Come mai?! Io per trovare la casa che faceva al caso mio ho impiegato tre anni......
avatar
Anita
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 04.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Ily80 il Dom Mar 11, 2012 3:45 pm

Ciao Daniele,scusa se ti rispondo in ritardo ma non avevo visto il tuo messaggio:
Noooo assolutamente il giardino non può essere considerato spazio comune da far figurare nella storia dei 14 mq. Le regole del Comune di Roma dicono ESPLICITAMENTE che si deve trattare di CUCINA o la sommatoria del salotto più cucina di mq 14 da destinarsi a uso comune.
avatar
Ily80

Data d'iscrizione : 29.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Posso aprire un B&B a Roma

Messaggio  Francy75 il Lun Mar 26, 2012 11:46 pm

Ciao, vi chiedo scusa se vi pongo una domanda già fatta milioni di volte, ma ero intenzionata a trasferirmi a Roma e aprire un b&b, ovviamente dovrei farlo affittando un appartamento, ma mi sembra di aver capito che voi che siete del mestiere lo sconsigliate. Non sono espertissima per questo chiedo a voi, ma vorrei davvero aprire il bed o anche rilevarlo. Mi aiutate?

Francy75
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Lorenzo_Roma il Mar Mar 27, 2012 8:54 am

Io non sconsiglio mai nulla, non sono nessuno per "rovinare" un sogno od un progetto, ti invito però a valutare attentamente la situazione, in una città come Roma il turismo non mancherà mai, è anche vero però che proprio per questo motivo la capitale è sommersa da alberghi, b&b, affittacamere e chi più ne ha più ne metta...

La concorrenza è molta, sta a te eccellere, valuta bene la zona e soprattutto trova "l'affare", parti dal presupposto che le spese inizialmente saranno molte (lavori, eventuale mutuo - affitto) e l'incasso non sarà elevato in quanto come struttura neonata dovrai farti conoscere.

Per qualsiasi domanda, sono a disposizione ;)


Ultima modifica di Lorenzo_Roma il Mar Mar 27, 2012 9:17 am, modificato 1 volta
avatar
Lorenzo_Roma

Data d'iscrizione : 26.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Stellamarina Caterina il Mar Mar 27, 2012 9:12 am

Le richieste su Roma ,probabilmente , sono maggiori rispetto che in altre citta' o situazioni come le nostre.....
valuterei bene l' affitto che dovrai pagare....la maggior parte di noi è proprietario dell' abitazione...
quindi se un mese va liscio ...amen....ma tu l' affitto lo avrai ogni mese.
Nel caso dovessi iniziare , datti un annetto di tempo per valutare,e poi decidere se continuare o meno!
Un grosso in bocca al lupo!!! cheers
avatar
Stellamarina Caterina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 06.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Francy75 il Mar Mar 27, 2012 9:37 am

Grazie a entrambi. Mi piacerebbe molto poterlo fare da proprietario ma ovviamente non posso. Sto cercando di farmi un idea del fitto che dovrei trovare per un buon investimento ma anche della metratura della casa che devo trovare. Posso chiedere a Lorenzo, che è già in attività, quanti metri è casa sua e quindi quante stanze utilizza per lavorare? Per le spese iniziali sto cercando un posto che mi permetta di non fare lavori di partenza, ne avrei trovato uno a trastevere e mi sembra una buona zona, che ne dite? L'impegno c'è tutto e anche le idee, sono un vulcano, ma ammetto di non aver mai fatto una cosa del genere e quindi tutti i consigli e suggerimenti che potete darmi sono bene accetti. Ad esempio ci sono anche dei bed and breakfast che si possono rilevare, è una cosa fattibile o meglio cominciare da capo?

Francy75
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Lorenzo_Roma il Mar Mar 27, 2012 9:53 am

Allora, il mio appartamento è di 150 mq, ho sfruttato l'intero spazio realizzando così 3 camere con bagno privato, riguardo la zona, Trastevere è un ottima zona, ho b&b "amici" situati proprio li e lavorano molto bene.
Rilevare un b&b è un capitolo a parte, a Roma ti chiedono uno sproposito...e quando dico uno sproposito non esagero affatto...
avatar
Lorenzo_Roma

Data d'iscrizione : 26.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Francy75 il Mar Mar 27, 2012 10:33 am

Scusa se approfitto della tua disponibilità Lorenzo, quindi tu non abiti nella stessa casa? Poi dai vari post che ho letto mi sembra di aver capito che secondo voi non si può vivere con un bed and breakfast, cioè deve essere un attività di complemento? Io sono anche disposta a lavorare altrove in contemporanea, ma poi mi chiedo se si riesce a gestirlo? Secondo voi quale potrebbe essere il fitto giusto da pagare per aprire il bed and breakfast con tre camere al centro o trastevere? Aiutatemi, perché sono molto motivata, ma sola e non preparata sull'argomento. Grazie a tutti.

Francy75
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Lorenzo_Roma il Mar Mar 27, 2012 10:54 am

Nono, io abito nella struttura, è una delle norme che non si possono violare :)
Quando ho scritto di aver utilizzato l'intero spazio per le 3 camere, credevo fosse chiaro di aver lasciato "spazio" anche per la mia camera :)

Guarda, riguardo al vivere con il solo b&b, ti rispondo che personalmente "campo" e avanzo Very Happy per stare dietro al b&b ho lasciato il mio lavoro precedente, non ho problemi ad ammettere che guadagno e guadagno bene...questo però perchè la struttura è di mia proprietà e non ho mutui o prestiti pendenti ;)

Riguardo l'affitto, ti posso rispondere prendendo esempio la mia zona (Termini) tempo fa una signora affittava la sua struttura già adibita a b&b quindi già avviata sui 1800 euro mensili...
avatar
Lorenzo_Roma

Data d'iscrizione : 26.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Francy75 il Mar Mar 27, 2012 12:54 pm

Mi sto un po' abbattendo. Ho passato la mattinata alla ricerca di un immobile e ho capito che a Roma i proprietari si fanno pagare l'autorizzazione per il bed and breakfast. Per un appartamento di 150 mq in via di Ripetta con l'autorizzazione, ma da ristrutturare voglio 4.500 euro e non capiscono che è fuori mercato? Vi chiedo potrei mai guadagnarci pagando un fitto del genere? Certo non rinuncio, continuo la mia ricerca, se avete suggerimenti sono ben accetti, anzi suggerite!!!!

Francy75
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Lorenzo_Roma il Mar Mar 27, 2012 4:48 pm

Beh Francy, stiamo parlando di via di Ripetta...la parallela di Via del Corso...a 2 passi da piazza del popolo Very Happy
Quelle cifre in quella zona sono routine Very Happy
avatar
Lorenzo_Roma

Data d'iscrizione : 26.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Francy75 il Mar Mar 27, 2012 4:59 pm

Lo so Lorenzo, ma come si dice i soldi vanno solo per chi ha i soldi. Non è affatto vero che se uno vuole impegnarsi in una attività può farlo. Non mi arrendo continuo a cercare e a pensare ad alternative, anzi se hai dei quartieri da suggerirmi te ne sono grata. Il mio vero problema è che non sono di Roma e quindi non sono neanche un'esperta del luogo.

Francy75
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Lorenzo_Roma il Mar Mar 27, 2012 6:43 pm

Persevera, cerca appartamenti in zona: Esquilino, Staz. Termini, Staz. Tiburtina.
Fammi sapere!
avatar
Lorenzo_Roma

Data d'iscrizione : 26.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Roma

Messaggio  Ily80 il Gio Apr 05, 2012 1:48 pm

Ciao Francy anche io ho un B&B a Roma nella zona dell'Eur ,ho aperto dal 15 marzo e sto andando bene. Ti consiglio di cercarlo a Roma non per forza in una zona centrale come via Ripetta li gli affitti sono esagerati e non ce la faresti mai con i guadagni, se cerchi più in periferia guadagni lo stesso e magari gli affitti sono più bassi.
Certo anche io come è logico consiglio di non affittare perchè avresti sempre "la spada di damocle" sulla testa tutti i mesi.
avatar
Ily80

Data d'iscrizione : 29.01.12

Tornare in alto Andare in basso

aiutatemi . non so se aprire o non un b&b

Messaggio  ma ri na il Lun Mag 21, 2012 10:12 am

[justify]ragazzi che bruttissima notizia affraid sono veramente demoralizzata affraid

ma ri na
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Roma

Messaggio  teresa il Ven Mag 25, 2012 2:28 pm

Lorenzo_Roma ha scritto:Nono, io abito nella struttura, è una delle norme che non si possono violare :)
Quando ho scritto di aver utilizzato l'intero spazio per le 3 camere, credevo fosse chiaro di aver lasciato "spazio" anche per la mia camera :)

Guarda, riguardo al vivere con il solo b&b, ti rispondo che personalmente "campo" e avanzo Very Happy per stare dietro al b&b ho lasciato il mio lavoro precedente, non ho problemi ad ammettere che guadagno e guadagno bene...questo però perchè la struttura è di mia proprietà e non ho mutui o prestiti pendenti ;)

Riguardo l'affitto, ti posso rispondere prendendo esempio la mia zona (Termini) tempo fa una signora affittava la sua struttura già adibita a b&b quindi già avviata sui 1800 euro mensili...


Concordo in pieno.
Sicuramente via Ripetta è una meraviglia...non so che darei per poterlo fare io. Anche secondo me con cifre così non ce la puoi fare. (Se potessi seguire i miei sogni) guarderei in zona Termini, ma al di qua di via Marsala.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Consiglio B&B Roma

Messaggio  Pat F il Mer Giu 06, 2012 5:56 pm

Ciao a tutti.

E' qualche tempo che visito il vostro forum per poter farmi un'idea sulla possibile attuazione di un B & B in casa mia.
Ho cercato di vedere situazioni analoghe alla mia per non stare a richiedere le stesse cose, ma non credo di esserci riuscita, per cui parto :-)
Premetto che lavoro presso una società che si occupa di turismo, anche se in modo meno diretto.

Sta di fatto che ho un appartamento in Roma Monteverde che ho separato in due tramite cartongesso. Da una parte vivo io e dall'altra parte mia madre.
La mia parte è una monocamera di 18 mq con un letto matrimoniale (sul soppalco), un salotto, un piccolo angolo cottura (con fornello elettrico) ed un bagno piccolino senza bidet.
All'esterno c'è un grande giardino con accesso dalla strada.
La mia domanda è:
E' vero che il requisito del bidet è fondamentale (ci sono solo in italia i bidet).
Inoltre ho letto il regolamento di condominio, in c'è scritto che la destinazione d'uso degli appartamenti è esclusivamente "Uso civico". Cosa vuol dire secondo voi?


Per ora vi ringrazio e vi faccio i complimenti, siete davvero in gamba!

Patrizia


Pat F
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Ospite il Mer Giu 06, 2012 8:13 pm

Spiegati meglio...vuoi aprire un B&B in 18mq?????

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Pat F il Mer Giu 06, 2012 9:20 pm

si, solo una camera... la mia, io andrei altrove, restando comunque nei paraggi. Mia madre resterebbe nell'altra parte della casa. Al di là dei 18 mq.
Si tratta di una camera completa di tutti gli optional, letto matrimoniale sul soppalco, angolo cottura interno, cucina outdoor e bagno (con doccia, lavabo e water, ma senza bidet). Inoltre c'è un divano (letto) ed un tavolo.

Pat F
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  fabio71 il Mer Giu 06, 2012 9:23 pm

Pat F ha scritto:si, solo una camera... la mia, io andrei altrove, restando comunque nei paraggi. Mia madre resterebbe nell'altra parte della casa. Al di là dei 18 mq.
Si tratta di una camera completa di tutti gli optional, letto matrimoniale sul soppalco, angolo cottura interno, cucina outdoor e bagno (con doccia, lavabo e water, ma senza bidet). Inoltre c'è un divano (letto) ed un tavolo.

per quel che ne so io b&b non prevede l'uso cucina, se qualcuno si fa male son guai
secondo me sarebbe meglio, siccome è un appartamento completo, realizzare una casa vacanze
avatar
fabio71

Data d'iscrizione : 18.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Pat F il Mer Giu 06, 2012 9:59 pm

In realtà l'angolo cottura che si trova all'interno è composto da un lavandino e dal un fornello elettrico. All'esterno c'è un fornetto, un piccolo piano cottura ed una griglia elettrica, volendo si può eliminare tutto.

Il punto è: davvero il bidet è necessario? In tutti gli altri paesi non esiste...

E poi il consenso del condominio quanto pesa?

Pat F
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  mariella =D il Mer Giu 06, 2012 10:25 pm

Patrizia, prova a cercare la legge regionale del Lazio riguardo all'apertura di un B&B perchè lì trovi spiegato nei particolari l'arredo ( quindi saprai se il bidet è previsto oppure no) e la metratura della camera, anche questo particolare non è da poco. Come ogni B&B tu devi abitare in casa e se vuoi far testo unico con l'abitazione di tua madre beh...anche questo è un ostacolo in quanto la camera deve essere parte integrante della casa.

Poi....dipende da cosa intendi fare, comunque il consiglio di Fabio non è da trascurare.
avatar
mariella =D
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 14 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 9 ... 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum