Aprire un B&B a Roma

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento

Pagina 6 di 14 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 10 ... 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Pat F il Mer Giu 06, 2012 10:39 pm

Vi spiego. L'appartamento è uno. E' separato in due da una parete di cartongesso.
Io ho creato un mio spazio con angolo cottura per avere una mia autonomia. E' piccolo ma ricco di ogni comfort.
Dalla mia parte si accede da una porta-finestra in giardino. E mia madre vivrebbe comunque nell'appartamento. L'accesso alla casa è possibile sia da parte di mia madre (porta d'ingresso principale) sia dal portone in giardino (la mia entrata abituale).

Nel regolamento che ho letto (proprio su questo sito) è richiesto il bidet in bagno. Ma davvero questa può essere una complicazione? C'è scritto che neanche un water/bidet è ammesso...

Il discorso è che se richiedo una D.I.A. e poi per un bidet non si può far nulla...


Pat F
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  fabio71 il Mer Giu 06, 2012 10:48 pm

Pat F ha scritto:Vi spiego. L'appartamento è uno. E' separato in due da una parete di cartongesso.
Io ho creato un mio spazio con angolo cottura per avere una mia autonomia. E' piccolo ma ricco di ogni comfort.
Dalla mia parte si accede da una porta-finestra in giardino. E mia madre vivrebbe comunque nell'appartamento. L'accesso alla casa è possibile sia da parte di mia madre (porta d'ingresso principale) sia dal portone in giardino (la mia entrata abituale).

Nel regolamento che ho letto (proprio su questo sito) è richiesto il bidet in bagno. Ma davvero questa può essere una complicazione? C'è scritto che neanche un water/bidet è ammesso...

Il discorso è che se richiedo una D.I.A. e poi per un bidet non si può far nulla...


L'unica è la casa vacanze
Per il b&b devi essere residente e domiciliato, il bidet è un requisito che ci deve essere, la camera doppia deve essere almeno di 14 metri quadri
avatar
fabio71

Data d'iscrizione : 18.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Pat F il Mer Giu 06, 2012 11:40 pm

Ciao Fabio,

io sono residente e domiciliata, per cui su questo non ci sarebbero problemi. Ho visto che lo spazio massimo per la camera sono 14mq e anche su quello non ci sono problemi. Il mio problema è il bidet (tutta colpa del bidet :-)) ed il regolamento di condonimio, il quale dice che gli appartamenti devono essere esclusivamente d'uso civico (che non capisco bene cosa voglia dire).

Ma quali differenze ci sono tra la casa-vacanze e il B&B? Perché secondo te la casa-vacanze è più fattibile del B & B?

Grazie!

Pat F
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  mariella =D il Gio Giu 07, 2012 7:39 am

Patrizia, è facile, nel B&B ci devi abitare, devi avere la tua camera che, in caso di controlli, devi dimostrare di avere. Tu hai scritto di avere una unica camera. L'ingresso deve essere unico per te e per gli ospiti. Già l'impostazione non è quella di un B&B.
Queste sono regole che non variano da regione a regione ma sono identiche in tutta Italia.
avatar
mariella =D
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Pat F il Gio Giu 07, 2012 8:57 am

Perdonatemi se insisto. Il Bed & Breakfast sarebbe intestato a mia madre, lei ci vive ed ha una sua camera.
L'appartamento è uno, anche su planimetria.
Per accedere a questa camera che vorrei utilizzare come B & B bisognerebbe entrare in casa di mia madre, e per accedere alla camera uscire in giardino ed entrare dalla porta finestra. Il giardino è comunque parte della casa.

Questo può essere un problema?

Grazie ancora

Pat F
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Chiara il Gio Giu 07, 2012 10:20 am

mariella =D ha scritto:Patrizia, è facile, nel B&B ci devi abitare, devi avere la tua camera che, in caso di controlli, devi dimostrare di avere. Tu hai scritto di avere una unica camera. L'ingresso deve essere unico per te e per gli ospiti. Già l'impostazione non è quella di un B&B.
Queste sono regole che non variano da regione a regione ma sono identiche in tutta Italia.


Mariella, per quanto riguarda l'ingresso non e' proprio cosi'....
Io non ho un ingresso unico per me e gli ospiti, per esempio, e non ho avuto nessuna obbiezione dal Comune in fase di apertura...
avatar
Chiara
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 26.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Pat F il Gio Giu 07, 2012 11:17 am

In effetti neanche io su questo punto vedo dei problemi, anche se l'ultima parola la lascio a voi.

I punti come ho già detto che mi preoccupano di più sono il bagno senza bidet (è davvero fondamentale). Ed il permesso dei condomini (E' da chiedere in sede di riunione di condominio? Se nel regolamento c'è scritto che l'abitazione deve avere usi civici, vuol dire che non è possibile realizzare studi o ambulatori, ma b & b?)

Questi sono le mie due grandi preoccupazioni.

Grazie

Pat F
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  fabio71 il Gio Giu 07, 2012 11:25 am

Pat F ha scritto:In effetti neanche io su questo punto vedo dei problemi, anche se l'ultima parola la lascio a voi.

I punti come ho già detto che mi preoccupano di più sono il bagno senza bidet (è davvero fondamentale). Ed il permesso dei condomini (E' da chiedere in sede di riunione di condominio? Se nel regolamento c'è scritto che l'abitazione deve avere usi civici, vuol dire che non è possibile realizzare studi o ambulatori, ma b & b?)

Questi sono le mie due grandi preoccupazioni.

Grazie

il bidet è obbligatorio in italia
per il condominio non si può opporre nessuno. Quando presenti la domanda devi allegare alla documentazione raccomandata a/r all'amministratore dove comunichi che apri il bnb, comunque sulla documentazione della regione lazio c'è scritto tutto, noi non diamo i permessi, quelli li da il comune di roma
avatar
fabio71

Data d'iscrizione : 18.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  mariella =D il Gio Giu 07, 2012 11:37 am

Probabilmente l'ingresso unico è previsto dalla regione Campania o dal mio comune perchè, quando ho aperto, è stato uno dei requisiti anche questo fondamentale che mi hanno chiesto richiedendo i certificati.
avatar
mariella =D
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Pat F il Gio Giu 07, 2012 12:13 pm

Ok, quindi senza bidet niente da fare.
ma neanche il water bidet? Ci sono tante restrizioni in merito?

Ho letto il regolamento regionale in cui vengono indicati tutti i sanitari necessari.
La mia domanda è: (e vi prometto poi smetto di rompere)

Se io installo un water bidet potrebbero accettarlo o no?


Grazie ancora

Pat F
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Ospite il Gio Giu 07, 2012 1:13 pm

Pat F ha scritto:Ok, quindi senza bidet niente da fare.
ma neanche il water bidet? Ci sono tante restrizioni in merito?

a
Penso che il water bidet vada bene.
Scusa, tu presenti la Dia Scia......quando vengono i vigili, se ti contestano l'assenza del bidet ci metti il water bidet. Se poi dicono che non va bene ....non apri. E' semplice!
E poi, tua madre non ha un bagno col bidet? Se ce l'ha...dici che è ad uso degli ospiti.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Pat F il Gio Giu 07, 2012 2:09 pm

Ciao Brividus grazie, in effetti non ci avevo pensato.

No neanche mia madre ha un bidet... ha un water/bidet.... non perché ci piace lavarci poco, ma perchè da un bagno ne abbiamo ricavati due.

E' una casa un po' particolare....

Grazie ancora.

Pat F
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Roma

Messaggio  Ospite il Gio Giu 07, 2012 2:27 pm

Pat F ha scritto:Ciao Brividus grazie, in effetti non ci avevo pensato.

No neanche mia madre ha un bidet... ha un water/bidet.... non perché ci piace lavarci poco, ma perchè da un bagno ne abbiamo ricavati due.

E' una casa un po' particolare....

Grazie ancora.
Non credo che avrai problemi. Se tua madre ha già il water/bidet non fare alcuna modifica. Presenta la DIA e aspetta il sopralluogo.
Mi devi un pernottamento

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Anche iooo

Messaggio  Ale.ndro il Gio Lug 12, 2012 1:33 pm

Ciao sono Alessandro,
Sono 2 mesi che leggo il vostro forum..ed anche io cerco immobili zona Vaticano trovando anche a 1.800 per 120 mq ma nessuno da la possibilità di B&B purtroppo!
Io prenderei in affitto e farei 3 stanze triple da 20mq con bagni privati (4 mq) e i lavori più arredamento non sono meno di 45.000 euro! Mi rimarrebbero circa 50 mq..MA la cucina può essere personale? o deve essere per tutti??? ho letto che deve essere di 15 metri cubi!! e deve avere forti aspiratori per i fornelli.
Che ne dite?
1.800 affitto più condominio intorno le 100 utenze circa 500 e altre 500 per varie ed eventuali
Siamo una coppia di 28 e 30 anni molto volenterosi!!
Rispondete per favore alle mie dimandine dai dai bounce bounce bounce

Ciaoooo

Ale

Ale.ndro
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Roma

Messaggio  nicoletta il Gio Lug 12, 2012 10:40 pm

[quote="Ale.ndro"]Ciao sono Alessandro,


Sinceramente la vedo moooolto dura

nicoletta

Data d'iscrizione : 02.06.12

Tornare in alto Andare in basso

B&B

Messaggio  redpirat il Mer Ago 08, 2012 3:21 am

Salve a tutti sono nuovo del forum, io vivo a San Giovanni in un appartamento di proprietà durante il giorno lavoro regolarmente, ma lo stipendio è basso e pensavo di fare B&B in una delle 2 stanze.
Pensavo di piazzare 2 telecamere (regolarmente indicate con cartelli ecc.) nel corridoio ed in cucina, chiudere la sala da pranzo e la stanza dove vivo e lasciare al cliente l'uso di cucina con opzione che se gli fa piacere si può recare al bar ( dista 20 mt. dal cancello) a prendere una cosa da bere (latte cappuccino caffe succo di frutta ecc.) ed un pesso dolce pagato.

Un po di volantini con indicazioni della metro a 200 mt. autobus quanti ne vogliono per prendere la stanza appuntamenti dalle 17.30 in poi e gli onori di casa li faccio alla sera in base al tipo di cliente che viene.

che dite con una stanza sola una volta ricevuti i dovuti permessi ce la potrei fare a dare un servizio discreto ?

Che ne dite attendo consigli ?

redpirat
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  mariella =D il Mer Ago 08, 2012 6:45 am

Ciao Pirata.

Questa della colazione al bar è una cosa frequente a Roma. Vengo spesso nella Capitale ed alloggio nei B&B. Come ospite e non come gestore, ti assicuro che non è una cosa che può piacere. Puoi lavorare perchè sei un B&B nuovo ma a lungo andare potrebbe farti rischiare di perdere futuri potenziali ospiti a causa di un passaparola negativo. E' un aspetto da non sottovalutare in periodi di crisi come questo.
Da regolamento, sebbene regionale, la colazione va preparata ed offerta in casa da te e non mandando gli ospiti al bar.

Riguardo al nr delle camere, per la Regione Lazio sono previste al massimo 3 camere, quindi sì, anche una sola camera ti aiuterebbe ad integrare il reddito familiare.

Riguardo alle telecamere...beh...esiste la legge sulla privacy. Su questo dovresti informarti meglio.
avatar
mariella =D
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Anita il Mer Ago 08, 2012 7:08 am

mariella =D ha scritto:Ciao Pirata.

Questa della colazione al bar è una cosa frequente a Roma. Vengo spesso nella Capitale ed alloggio nei B&B. Come ospite e non come gestore, ti assicuro che non è una cosa che può piacere. Puoi lavorare perchè sei un B&B nuovo ma a lungo andare potrebbe farti rischiare di perdere futuri potenziali ospiti a causa di un passaparola negativo. E' un aspetto da non sottovalutare in periodi di crisi come questo.
Da regolamento, sebbene regionale, la colazione va preparata ed offerta in casa da te e non mandando gli ospiti al bar.

Riguardo al nr delle camere, per la Regione Lazio sono previste al massimo 3 camere, quindi sì, anche una sola camera ti aiuterebbe ad integrare il reddito familiare.

Riguardo alle telecamere...beh...esiste la legge sulla privacy. Su questo dovresti informarti meglio.
quoto. sono a roma, zona quasi castelli romani...gli ospiti ci tengono alla colazione, al poter prendere qualcosa ancora in pigiama.....
Sei in ua buona zona e una camera non avrai problemi ad averla occupata.....agli ospiti va dato, comunque oltre che lo spazio, anche l'accoglienza e la sensazione di essere a casa.....
avatar
Anita
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 04.01.08

Tornare in alto Andare in basso

b&B

Messaggio  redpirat il Mer Ago 08, 2012 12:21 pm

grazie per la rapidità delle risposte mi avete incoraggiato,

purtroppo io lavoro ed al momento devo trovarmi alle 8.00 sul posto e... certo la presenza è importante ma potrei lasciare soddisfatto chi magari viene per lavoro e vuole riservatezza (non parlo di riservatezza per professionisti che vogliono divertirsi.... :) che spero trovino di meglio altrove).

Per la colazione se mi organizzo e riuscissi a trovare io il tempo per prepararla casa a sono soggetto a permessi e controlli ASL ?

Dimenticavo il bagno in comune va bene lo stesso (non ho voglia di buttare giù i pavimenti in gres ancora belli) ?

Per quanto riguarda la legge comunale di Roma (ho letto nei post precedenti) sui 12 m² di spazi comuni (che sarebbero diventati 14 m²) possono andare bene la cucina abitabile (la voglio misurare ma dovrebbe arrivare) ed il corridoio ?

Attendo le ultime risposte e settimana prossima inizio i lavori per rinnovare la stanza.

un saluto

redpirat
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  mariella =D il Mer Ago 08, 2012 1:22 pm

Rieccomi Pirata Rosso What a Face

Riguardo alla colazione, credo che tu possa anche metterti d'accordo con gli ospiti e gli lasci la tavola apparecchiata ed il resto tutto pronto per mangiare.

Il bagno in comune non è un vincolo per aprire un B&B.

Per i controlli...SI', siamo soggetti a controlli ma ora non saprei dirti in quali infrazioni potresti incorrere. Aspetta che qualche amico romano ti risponda.

cou30
avatar
mariella =D
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Ospite il Mer Ago 08, 2012 1:30 pm

redpirat ha scritto:Salve a tutti sono nuovo del forum, io vivo a San Giovanni in un appartamento di proprietà durante il giorno lavoro regolarmente
Più della colazione o del bagno in comune, problemi risolvibili, mi preoccupa quel "lavoro regolarmente".
Chi attenderà gli ospiti, se lavori regolarmente?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Chiara il Mer Ago 08, 2012 1:52 pm

Anche io mi chiedevo come hai pensato di fare per l'accoglienza. Anche io lavoro, ma riesco comunque a giostrarmi abbastanza bene perche' ho un orario molto flessibile, e poi in casi estremi c'e' mio marito o mia figlia...
avatar
Chiara
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 26.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  teresa il Mer Ago 08, 2012 2:00 pm

I BB sono previsti come attività familare e secondaria al lavoro principale (se c'è). Chi arriva dovrebbe sapere che è possibile (se non probabile) che la famiglia ospitante vada al lavoro e segua i ritmi di vita che ne derivano.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  PaolaB. il Mer Ago 08, 2012 2:52 pm

teresa ha scritto:I BB sono previsti come attività familare e secondaria al lavoro principale (se c'è). Chi arriva dovrebbe sapere che è possibile (se non probabile) che la famiglia ospitante vada al lavoro e segua i ritmi di vita che ne derivano.

Sì, ma questo "particolare" diventa un punto a sfavore per me. Insieme al bagno condiviso.Con tutti i B&B che ci sono io personalmente ne sceglierei uno più comodo.
Quindi ricapitolando, mi sembra di capire: colazione al bar, bagno in comune, accoglienza dubbia. Mi sembra un po' limitante.Va bene che siamo a conduzione familiare, ma è una conduzione.
Scusate la franchezza. hein4

_________________
PaolaB.
B&B La Casa del Frate
Castiglion Fiorentino (AR)

www.lacasadelfrate.it    
email: casadelfrate2004@libero.it

La mente è come un paracadute: funziona solo se si apre.
avatar
PaolaB.
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Ospite il Mer Ago 08, 2012 2:58 pm

PaolaB. ha scritto: Insieme al bagno condiviso.Con tutti i B&B che ci sono io personalmente ne sceglierei uno più comodo.
Quindi ricapitolando, mi sembra di capire: colazione al bar, bagno in comune, dubbia accoglienza. Mi sembra un po' limitante.Va bene che siamo a conduzione familiare, ma è una conduzione.
Un altro che fallirà dopo 2 mesi. MI dispiace dirlo ma è così.

P.S.: Si è aperto un altro B&B a due passi dal mio: camino, parquet, bagni in tutte le camere, lussi vari......il tutto in un appartamento in condominio. Non so come fa ad avere il camino in condominio....ma non è questo il problema.....mi chiedo: quanto avrà speso in ristrutturazione? Quanto durerà???????????
Io ipotizzo 3 mesi. Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy
Chi vuole scommettere mi contatti in privato geek


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 14 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 10 ... 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum