Aprire un B&B a Roma

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento

Pagina 11 di 14 Precedente  1 ... 7 ... 10, 11, 12, 13, 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Quasi gestore

Messaggio  matteoroma il Mer Lug 30, 2014 6:48 pm

Ciao a tutti,
mi presento, sono un ragazzo di 33 anni prossimo a diventare gestore di un b&b a Roma.
Di tutti i vari obblighi che si hanno nella gestione dell'attività vi è l'obbligo di un estintore ( Reg. Regione Lazio n.16/2008 allegato A1 nota 2.06b ). Solo che non riesco a capire se questo estintore deve essere 1 solo per tutto l'appartamento ( 80 mq ) oppure 1 per ogni stanza ?
Sono inoltre alla ricerca di un Software Gestionale, ma avendo solo 2 stanze sono combattuto se sia il caso di averlo o meno. Se conviene averlo, voi quale mi consigliate?
Ultima domanda, esiste una associazione o federazione che raggruppa tutti i gestori di b&b ? Sarebbe bello condividere le proprie esperienze, ma anche le proprie paure e i propri dubbi ( ed io ne ho moltissimi  Sad  ) oltre che su questo bel forum anche dal vivo!
Grazie a tutti  Very Happy

matteoroma
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Roberta il Mer Lug 30, 2014 7:00 pm

Ciao Matteo, per quanto riguarda gli estintori, non so risponderti perchè in Lombardia, dove sono io, non sono obbligatori.cheers 

Noi siamo un gruppo di gestori di BB, case vacanza, e affittacamere, e siamo un gruppo di amici, ci scambiamo idee e consigli sul nostro lavoro, ma parliamo moltissimo anche di tutto il resto. Ogni tanto ci incontriamo...una volta l'anno circa.
avatar
Roberta
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 09.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  matteoroma il Mer Lug 30, 2014 7:09 pm

Grazie mille Roberta, appena verra' creato il sito provvedero' ad iscrivermi ;-)
Avrei un altro dubbio che mi assale: come avviene fisicamente e materialmente la prenotazione in termini economici ? Mi spiego: se il prezzo di una stanza è di € 100 a notte, la prenotazione è di € 30, ma questi soldi rimangono in fase di contabilizzazione nel senso che non ce li ho ne io ne chi ha prenotato. Devo dotarmi di un pos per questa procedura ? Anche perchè non sono intenzionato a creare il booking diretto dal sito per il momento.

matteoroma
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Gina il Mer Lug 30, 2014 7:14 pm

Ciao, con due camere penso non ti serva tanto scartoffiame, io me la cavo con un semplice calendario! Very Happy 
Quando un ospite mi conferma mando un email con le coordinate per il bonifico di acconto, breve scambio di mail per conferma e il gioco è fatto.
avatar
Gina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 12.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  matteoroma il Mer Lug 30, 2014 7:26 pm

Grazie Gina , ma quando parli di breve scambio di mail ti riferisci alla banca per la verifica ?

matteoroma
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Gina il Gio Lug 31, 2014 7:47 am

No, chiedo di avvisarmi una volta effettuato il pagamento, controllo il conto online e rispondo per confermare la prenotazione e dare le ultime info utili al check in.
avatar
Gina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 12.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Un nuovo B&B a Roma

Messaggio  Francobaldo il Dom Set 14, 2014 3:51 pm

Ciao ragazzi, sono nuovo di questo forum e dell'argomento in generale.
Sono senza lavoro e sto pensando di aprire un B&B a Roma... avrei tutto il tempo necessario per occuparmene e qualche nozione di web marketing per promuoverlo.
Partirei da zero, non ho neanche l'appartamento, per cui dovrei affittarlo... vi sembra una follia? Dalla vostra esperienza, si riesce a rientrare nei costi?
Sapete dirmi quanto è la percentuale di riempimento media, in termini di giorni all'anno, di un b&b in zona Vaticano o Termini?
Grazie mille!

Francobaldo
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  PaolaB. il Dom Set 14, 2014 5:25 pm

Nelle 18 pagine riguardanti l'argomento dell'eventuale apertura di un B&B a Roma, troverai molti spunti di ragionamento e diverse argomentazioni.
Comincia con il leggere il tutto....Very Happy Very Happy study study
Ciao Very Happy

_________________
PaolaB.
B&B La Casa del Frate
Castiglion Fiorentino (AR)

www.lacasadelfrate.it    
email: casadelfrate2004@libero.it

La mente è come un paracadute: funziona solo se si apre.
avatar
PaolaB.
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Brividus il Lun Set 15, 2014 10:10 am

Francobaldo ha scritto:Ciao ragazzi, sono nuovo di questo forum e dell'argomento in generale.
Sono senza lavoro e sto pensando di aprire un B&B a Roma... avrei tutto il tempo necessario per occuparmene e qualche nozione di web marketing per promuoverlo.
Partirei da zero, non ho neanche l'appartamento, per cui dovrei affittarlo... vi sembra una follia? Dalla vostra esperienza, si riesce a rientrare nei costi?
Sapete dirmi quanto è la percentuale di riempimento media, in termini di giorni all'anno, di un b&b in zona Vaticano o Termini?
Grazie mille!
Sotto casa c'erano due bar. Uno è sempre pieno, l'altro ha chiuso per mancanza di clienti........
Morale: se lavori bene, rientri nei costi e ci guadagni. Altrimenti fallisci.
Nessuno potrà mai garantirti che un business avrà successo. Ti consiglio di provare.....non è una follia.
avatar
Brividus
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 13.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Qualche informazione

Messaggio  costaklimt il Gio Set 25, 2014 7:48 am

Buongiorno a tutti, mia moglie ed io siamo in procinto di aprire un piccolo b&b a Fiumicino e nel girovagare della rete mi sono imbattuto in questo interessantissimo forum. Vorrei farvi alcune domande in modo da ampliare il nostro "bagaglio".
1) cosa ne pensate di Airbnb? Come ci si dovrebbe comportare a livello fiscale?
2) ora non ho la possibilità di consultarlo ma mi sembra che nel regolamento regionale del Lazio non vengano menzionati i dispositivi antifumo e gli estintori. Nel caso fossero obbligatori dove andrebbero collocati?
Spero in una valanga di risposte perchè ho ancora molte altre domande da farvi Very Happy

costaklimt
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Gina il Gio Set 25, 2014 8:01 am

Ciao,
Da regolamento del forum le info sui portali sono a disposizione degli iscritti dopo un certo iter.
Se vuoi aprire un B&B devi come primo passo leggere la legge regionale sul turismo e ricettività, una normativa che non avrai difficoltà a trovare in rete.
Secondo passo, rivolgerti allo sportello comunale SUAP. Li ti diranno cosa fare. Purtroppo ogni regione, provincia e comune hanno un loro procedimento e per non sbagliare è meglio che ti informi con loro.
Avrai bisogno di un professionista iscritto all'albo per fare la planimetria dell'abitazione, certificazione degli impianti, abitabilità...
Sarà complicato, ma se ne esce, buon lavoro! flower
avatar
Gina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 12.01.13

Tornare in alto Andare in basso

b&b cinecittà

Messaggio  diluna il Lun Ott 20, 2014 4:55 pm

Buongiorno ragazzi, io e il mio ragazzo stiamo cercando una casa da acquistare in zona Cinecittà.
Per aiutarci a coprire il mutuo, e perchè ci piace molto l'idea, vorremmo adibire una delle camere a b&b.
In questi giorni mi sono letta tutte le 18 pagine precedenti e molte delle mie perplessità hanno avuto risposta, so che difficilmente rispondete a domande tecniche come spese da sostenere, reddito ecc.... e mi rendo conto che sarete stufi di sentirvele ripetere.
Il problema è che prima di comprare una casa con una stanza in più, con rata del mutuo incrementata per questo, vorremmo capire se l'idea può essere o meno "vincente". Ovviamente siamo consapevoli che tanto dipenderà da come lo gestiremo e siamo intenzionati a fare il massimo in questo senso, ma so anche che non tutto dipende direttamente da noi... Ciò che ci preoccupa è più che altro la posizione. Noi cerchiamo un appartamento a non più di 10 minuti dalla metro, ma certamente siamo lontani dal centro e non so se questo potrebbe essere un deterrente.
Ho visto prezzi molto diversi nei vari b&b in zona (mi sono basata su XXXXXX più che altro), noi speravamo di arrivare almeno a 600 euro al mese (con 40/50 euro a notte), ma onestamente mi preoccupa la fattibilità.
C'è qualche gestore romano che può rassicurarmi?? O qualcuno che invece sa per esperienza che difficilmente dei turisti si spingeranno tanto lontano per soggiornare a Roma? Tanto per metterci "il cuore in pace"...
Grazie fin da ora per l'aiuto e spero fortemente di poter essere "dei vostri" il più presto possibile! :)

diluna
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  teresa il Lun Ott 20, 2014 8:26 pm

Very Happy Io voto sì. Mi pare fattibile. Non c'è solo il turismo, ad esempio avere nelle vicinanze "posti" che portano gente è ottimo.

I nostri ospiti vengono principalmente per lavoro o similari in quanto vicini alla Fiera, Ospedale, Stadio e zona commerciale.

Grazie per non aver chiesto se guadagnerai e quanto guadagnerai lol!

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Grazie

Messaggio  diluna il Lun Ott 20, 2014 10:48 pm

Grazie mille per la risposta incoraggiante!
Noi infatti spereremmo che anche Cinecittà possa essere un buon incentivo a scegliere la zona (anche per lavoro, non solo turismo), sono giorni che batto tutti i siti immobiliari e ormai credo di averli radiografati per bene, ancora non ho trovato la "casa perfetta" (esistesse :P ), ma se non altro so di poter restare concentrata nella metratura adatta per intraprendere la nuova avventura! :) Poi ovviamente ci sarà il passaggio ai mille inghippi burocratici, ma meglio che pensi ad un passo per volta, altrimenti addio! ;) E comunque terrò sicuramente tra i preferiti questo forum così ricco di informazioni! :)

diluna
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  teresa il Lun Ott 20, 2014 11:10 pm

Penso ti convenga verificare man mano i regolamenti condominiali, spesso vietano di aprire strutture.

In bocca al lupo e grazie per i complimenti al forum  cheers

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  diluna il Mer Ott 22, 2014 2:56 pm

Sì, ho letto che dovrò controllare il regolamento di condominio, anche per questo spero vada tutto bene e combacino i nostri bisogni/desideri/possibilità con il regolamento della casa che troveremo! :)
Incrocio le dita! Anche perchè una volta presa la decisione non vedo l'ora di iniziare! :)

diluna
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Anita il Gio Ott 23, 2014 6:48 am

La zona scelta è ottima per un bb..ha metro vicina, e facilmente sei in centro.
Quella del bb è una splendida avventura, se ti impegni ti da soddisfazioni non solo economiche.
controlla bene il regolamento di condominio, soprattutto quello che ti viene rilasciato al momento della compravendita..è quello il determinante! quello dell'amministratore conta poco, ed è facilmente modificabile.
avatar
Anita
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 04.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  diluna il Gio Ott 23, 2014 3:48 pm

Grazie mille anche ad Anita per la risposta e i consigli! :)
Oggi pomeriggio ne vedremo altre due, è poco che cerchiamo, ma sono comunque impaziente! :)

diluna
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Bed & Breakfast in Roma Ferratella o limitrofe?

Messaggio  Elisa C. il Dom Dic 14, 2014 7:32 pm

Buonasera,

ho trovato solo oggi questo forum, che mi sembra molto utile, e ho già letto le pagine precedenti del topic.
Sarei molto grata dell'opinione di chi già gestisce un bed & breakfast, soprattutto in zone periferiche di Roma.
Sto per acquistare un appartamento, come abitazione personale, e con l'occasione per integrare i miei guadagni (di lavoratrice autonoma) vorrei destinare una stanza a uso B&B. Dico "una stanza" perché il mio budget difficilmente mi permetterà di acquistare un appartamento con più di due camere da letto.
E' già da un po' che cerco e, dopo aver visto tanti appartamenti, ne ho individuato uno in ottime condizioni di 70 mq più un terrazzino di circa 25 mq, in una strada verde (l'appartamento affaccia sui giardini condominiali e ha di fronte un parchetto pubblico) e silenziosa. Come lavori di ristrutturazione, dovrei ricavare un secondo bagno perché attualmente ne ha uno solo.
Più che la necessità di ricavare il bagno extra (che può essere anche minimo in quanto lo terrei per me e darei quello grande agli ospiti) mi preoccupa però il fatto che l'appartamento è situato alla Ferratella. Il quartiere in sé è apprezzabile perché molto verde e ben fornito, vicino a un'uscita del raccordo anulare. Tra l'altro vi abitano i miei genitori (il che mi consentirebbe occasionalmente di affittare anche due camere spostandomi da loro, tanto sarei vicinissima e non avrei alcun problema a seguire gli ospiti e preparare la colazione al mattino) ma non è direttamente collegato alla metropolitana. In macchina la metro B si raggiunge in 5 minuti (a piedi occorrono invece 15-20 minuti) altrimenti c'è un autobus che porta in circa 10 minuti ma passa solo ogni quarto d'ora.
Mi domando se ciò non mi costringerebbe a restringere l'utenza a chi viene a Roma con la macchina o ha parenti in zona o a eventuali ospiti di società con sede nel quartiere (ce ne sono parecchie) o familiari ricoverati al vicino ospedale Sant'Eugenio.
Forse, però, a fronte dello svantaggio derivante dalla posizione periferica, avrei ben poca concorrenza rispetto ad algtre zone di Roma.
Mi interesserebbe anche avere ospiti stranieri (parlo tre lingue e sono abituata a lavorare con l'estero) ma temo che per i turisti stranieri la postazione periferica sia ancor più penalizzante.

Grazie per l'attenzione,

Elisa

Elisa C.
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Gina il Lun Dic 15, 2014 6:23 am

Ciao Elisa,
La vicinanza con un ospedale potrebbe portarti ad avere un giro specifico, forse per il turismo sarai invece meno appetibile. Se ci sono aziende una volta aperto fatti conoscere, lasciando biglietti da visita e proponendo loro offerte.
Assolutamente non potrai dare la tua camera privata. Quando aprirai la scia dovrai dichiarare il n. Di posti letto che affitterai e ad un eventuale controllo se scoprono che affitti la tua stanza sono guai.
Hai letto la normativa per B&B della tua regione?
avatar
Gina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 12.01.13

Tornare in alto Andare in basso

...

Messaggio  Elisa C. il Lun Dic 15, 2014 11:56 am

Grazie dei suggerimenti, Gina.
Ho letto grossomodo la normativa (ma finora mi sono concentrata sulle dotazioni necessarie e il numero di mq); in realtà non pensavo di affittare le due stanze normalmente ma in casi eccezionali (per esempio nel caso venisse una famiglia numerosa) ma se la normativa è così rigida vorrà dire che doterò l'unica stanza in più anche di letti extra in caso di bisogno (per fortuna è abbastanza grande).

Ciao e grazie ancora,

Elisa

Elisa C.
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Gina il Lun Dic 15, 2014 12:51 pm

Considera che chi si sposta per lavoro o per assistere parenti in ospedale cerchera' una sistemazione a buon prezzo piuttosto che arredamento di lusso. Magari un bollitore e infusi a disposizione in camera e la possibilita' di avere colazione self service. Ogni B&B si forma in base al gestore ma anche alle esigenze degli ospiti. Very Happy
Facci sapere come procede, ti aspettiamo sul forum! lol!
avatar
Gina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 12.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  teresa il Lun Dic 15, 2014 1:15 pm

Escludo che il turista sia la tipologia principale Very Happy . Nel mio caso i turisti vengono dopo quelli "per lavoro", quelli per l'ospedale, per l'Università e l'Ente Fiera.
Concordo con tutto quello che ti ha scritto Gina....e no, niente camera non dichiarata pale

Aspettiamo notizie e in bocca al lupo.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Elisa C. il Lun Dic 15, 2014 4:22 pm

Grazie di nuovo, Gina e Teresa!

Dovendo gestire una sola stanza, naturalmente potrò essere molto flessibile e venire incontro alle esigenze degli ospiti (per quanto riguarda i bollitori, la possibilità di fare colazioni self-service, usare l'attrezzatura di cucina quando vogliono ecc.). Il lusso non mi interessa (anche se cercherò di rendere l'appartamento il più accogliente possibile), vorrei offrire una sistemazione curata e comoda a un prezzo contenuto.

Se la cosa andrà in porto ci risentiremo, intanto continuerò a seguire questo sito molto utile!


Elisa C.
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Aiutino per nuovo B&B a Roma: info e consigli

Messaggio  UtenteRomano il Dom Gen 18, 2015 12:22 am

Buonasera a tutti e tutte!
Ho trovato questo forum per caso, cercando informazioni in giro su internet e volevo scrivere due righe per ringraziarvi in anticipo di questo luogo per creato per confrontarci e per tutti i consigli che riceverò.

Dunque arrivo al punto: dispongo di una casa con due stanze una di 15 mq e l'altra di 14,2 mq. C'è un bagno, una cucina abitabile, un balconcino e un corridoio. La casa è 75 mq comprendendo il balcone e si trova di fronte alla Metro A, fermata Battistini.

Perchè vuoi aprire un B&B?
Oltre al fatto economico credo che riuscire a trasformare un bed e un breakfast in una cosa speciale e apprezzata sia una piccola arte. Vorrei cimentarmi e provare, vedere se riesco a rendere felici i clienti e perchè no se riesco a fare qualche soldino per riuscire a proseguire i miei studi.

Sono uno studente universitario e non ho obbligo di frequentare le lezioni. Sarei completamente a disposizione del cliente, in casa.

Quello che voglio sapere è:
Grosso modo il tempo che prende il B&B. Mi spiego meglio. Sono consapevole che non c'è un tempo fisso, un cartellino e che bisogna essere flessibili a seconda di come ti organizzi (o disorganizzi) tu stesso e del cliente ma vorrei capire più o meno quante ore credete di dedicargli? Non ne faccio una questione di tempo in senso assoluto perchè per me la cortesia e il calore umano da dare al cliente non puoi conteggiarlo e bisogna dare senza riserve però sono anche uno studente universitario quindi ho bisogno di avere un'idea generale. Potete elencarmi le attività che fate dalla mattina alla sera?

vorrei sapere inoltre i prezzi nella mia zona a quanto si possono fare. Inoltre non ho mai compreso come si paga? A persona? A notte? A stanza?

Inoltre che cambia tra affittacamere, casa vacanze eccetera? Cosa conviene?

Quali sono i miei costi fissi? e quali quelli variabili?

I guadagni vorrei chiederveli ma ho paura in risposte tipo: dipende da te! Quello lo so già, ma un'idea generale tipo se si arriva a 1000 euro al mese?

Infine io dovrei tinteggiare, migliorare un pò casa comprare qualche mobile e fare qualche lavoretto: posso avere agevolazioni dopo la Scia?


Sono totalmente a digiuno di esperienza pratica, ho due libri che parlano di B&B: dalla Scia al regime contabile, al pubblicizzarsi e via dicendo ma preferisco un contatto umano che possa consigliarmi con esperienza e buon senso. Per questo passo a voi la palla e spero in una risposta.

UtenteRomano
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aprire un B&B a Roma

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 11 di 14 Precedente  1 ... 7 ... 10, 11, 12, 13, 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum