chiarimenti sul numero delle camere

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: chiarimenti sul numero delle camere

Messaggio  Roberta il Lun Ago 20, 2012 11:14 am

Ciao, ho collegato i tuoi post, cerca di non aprirne di nuovi, ma di scrivere in questo tuo.

Beh, quelle coppie in cerca di camere, le potrai ospitare quando avrai presentato la scia...vedrai che arriveranno. cheers
avatar
Roberta
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 09.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiarimenti sul numero delle camere

Messaggio  urlany il Lun Ago 20, 2012 7:05 pm

io ho iniziato con un piccolo appartamento, ed ho ospitato spesso solamente due persone, adesso gli appartamenti son due... ;)
avatar
urlany

Data d'iscrizione : 14.11.10

Tornare in alto Andare in basso

3 posti letto........ bastano?

Messaggio  Riccard il Sab Giu 29, 2013 6:45 pm

Salve ragazzi. Vorrei aprire un PICCOLO b&b. L'appartamento è così composto: una prima stanza di 18mq che sarebbe un salotto, una cameretta di circa 8mq, una camera da letto di circa 14mq, cucina e bagno.

Il mio problema è: con soli 3 posti letto (1 doppia e 1 singola), qualcuno ci verrà? Volendo si potrebbe anche sfruttare il salotto per organizzare un posto all'occorrenza (avendo una sola famiglia per volta ovviamente).

Volevo quindi fare un piccolo sondaggio rivolto a chi già gestisce e ha esperienza:
Qual'è la media di persone che solitamente prenotano? Nel senso, capita spesso una famiglia madre, padre e 1 solo figlio, o 3 posti son davvero insufficienti?

Grazieeee

Riccard
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: chiarimenti sul numero delle camere

Messaggio  PaolaB. il Sab Giu 29, 2013 7:01 pm

Riccard ha scritto:Salve ragazzi. Vorrei aprire un PICCOLO b&b. L'appartamento è così composto: una prima stanza di 18mq che sarebbe un salotto, una cameretta di circa 8mq, una camera da letto di circa 14mq, cucina e bagno.

Il mio problema è: con soli 3 posti letto (1 doppia e 1 singola), qualcuno ci verrà? Volendo si potrebbe anche sfruttare il salotto per organizzare un posto all'occorrenza (avendo una sola famiglia per volta ovviamente).

Volevo quindi fare un piccolo sondaggio rivolto a chi già gestisce e ha esperienza:
Qual'è la media di persone che solitamente prenotano? Nel senso, capita spesso una famiglia madre, padre e 1 solo figlio, o 3 posti son davvero insufficienti?

Grazieeee

Il B&B si può fare anche con una sola stanza.Il problema però è che per farlo devi abitarci anche tu, quindi una camera serve anche a te e a quanto pare non c'è abbastanza posto.

_________________
PaolaB.
B&B La Casa del Frate
Castiglion Fiorentino (AR)

www.lacasadelfrate.it    
email: casadelfrate2004@libero.it

La mente è come un paracadute: funziona solo se si apre.
avatar
PaolaB.
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiarimenti sul numero delle camere

Messaggio  Gina il Sab Giu 29, 2013 8:19 pm

Se abiti da solo la tua camera potrebbe essere la singola, ti resterebbe una doppia da affittare e potrebbe bastare come entrata extra, sicuramente non per viverci.
Poi molto dipende da dove abiti. La posizione e' importantissima. Per es. Se sei in una zona in cui si fermano per lavoro potrebbe andar bene anche la singola.
Comunque il primo passo e' leggere la legge regionale della tua zona per le attivita' ricettive. li ci sono le norme sulla metratura minima delle camere e altre regole essenziali per poter aprire.
avatar
Gina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 12.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiarimenti sul numero delle camere

Messaggio  Riccard il Sab Giu 29, 2013 9:19 pm

Grazie per le risposte. É una zona balneare sulla costa Tirrenica... Per quanto riguarda i requisiti di legge ci sono.. il mio è più che altro un problema pratico... Cioè capitano spesso coppie o singoli o meglio toglierci mano?

Riccard
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: chiarimenti sul numero delle camere

Messaggio  Gina il Sab Giu 29, 2013 11:12 pm

Capitano si! Certo con piu' camere hai maggiori opzioni, comunque ricorda che per aprire un B&B devi tassativamente abitare nella casa, una camera devi dichiararla privata e guai affittarla, come pure letti aggiunti senza spazio adeguato o trasformare soggiorno in camera...
avatar
Gina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 12.01.13

Tornare in alto Andare in basso

una sola camera nella prpria casa è considerato come un b&b?

Messaggio  giulia basile il Gio Giu 05, 2014 12:25 pm

salve,

abito in Belgio e da 10 anni abbiamo ristrutturato la nostra casa che è diventata troppo grande per 2 persone. Sono anni che ho voglia di investirmi in un commercio del genere e avevo addirittura pensato di rientrare in Italia per farlo, ma quando guardo la mia casa che è stata fatta a immaggine e somiglianza dello stile italiano (molto bella e molto design), mi chiedo se non sarebbe possibile di "inventare" un'affitta camere o qualcosa di simile. Lacamera sarebbe solo una da affittare con doccia idromassahhio e hammam, collegata ad un salottino. Non so.............sapreste consigliarmi a riguardo? Grazie

giulia basile
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: chiarimenti sul numero delle camere

Messaggio  Gina il Gio Giu 05, 2014 6:33 pm

Non ho capito... La casa si trova in Italia o in Belgio??  scratch 
avatar
Gina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 12.01.13

Tornare in alto Andare in basso

posso aprire un b&b se ho un'unica stanza?

Messaggio  Vale il Gio Lug 17, 2014 2:23 am

Ciao, una domanda: a casa mia ho tre stanze, cucina, bagno e stanza da letto.
La cucina però è grande e ci può stare anche un divano letto.

Domanda: è legale aprire un b&b destinato a un ospite alla volta, che sta nella mia stanza, e quando loro ci sono dormo sul divano (oppure in un'altra casa vicinissima in cui ho sempre possibilità di dormire?)
O bisogna per forza avere una stanza in più?

Grazie

Vale
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: chiarimenti sul numero delle camere

Messaggio  Gina il Gio Lug 17, 2014 8:23 am

Necessita una stanza in piu'. Vedi se puoi ricavare una singola rimpicciolendo la cucina ma devi rientrare con le metrature minime della tua regione.
avatar
Gina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 12.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiarimenti sul numero delle camere

Messaggio  Vale il Ven Lug 18, 2014 5:51 pm

oy, che fregatura!
Grazie comunque.

Sapete se c'è qualcos'altro che io possa organizzare, di turistico, saltuario, e soprattutto legale con una stanza sola?

Io appunto vivo qui, ma ho la possibilità di dormire fuori qui vicino e volevo usarla per arrotondare un po' il mutuo. Eventualmente anche con partita Iva...
grazie mille!

Vale
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

B&B con una sola camera conviene?

Messaggio  GiovanniGiovanni il Mar Dic 09, 2014 11:49 am

Cari utenti,
sono uno studente di Torino che ha intenzione di aprire un B&B vicino alla stazione ferroviaria principale.
Ho qualche dubbio però: in base alla vostra esperienza, gestire un B&B con una sola stanza in affitto, mi permetterebbe di avere il tempo per proseguire i miei studi universitari? Inoltre secondo voi una sola camera (doppia e con bagno privato) garantirebbe una cifra che potrebbe aggirarsi sui 400€ netti al mese (più o meno 5000€ netti all'anno), o sono troppo ottimista? E' che, facendo due conti, penso che se non fosse quella la cifra minima, non credo che tutto l'investimento avrebbe senso.
Grazie mille!

GiovanniGiovanni
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: chiarimenti sul numero delle camere

Messaggio  Gina il Mar Dic 09, 2014 1:32 pm

Ciao Giovanni,
Spesso ci viene chiesto in questo spazio di snocciolare cifre che solo aprendo e lavorando si possono realmente conoscere. Capita che B&B nella stessa zona abbiano redditi ben differenti, molto dipende anche dal tempo e l'entusiasmo che il gestore e' disposto a metterci. Se pensi solo al guadagno parti con lo spirito sbagliato, ospitare persone, accoglierle nella propria casa, deve piacere. Chi sceglie di dormire in B&B cerca il calore dell'amicizia, di alberghi impeccabili e formali ce ne sono quanti ne vuoi.
Sono stata purtroppo in B&B in cui l'avidita' del gestore trapelava da colazioni tristi e misurate, arredamento ridotto all'osso e senza personalita', poca disponibilita' nel perdersi in chiacchere con l'ospite. Ecco, in posti cosi mi guardo bene non solo dal tornarci ma evitero' anche di consigliarlo agli amici!

Detto questo, zona vicino stazione, in una grande citta' e' una buona partenza per aprire un B&B, dai un'occhiata a prezzi e tipologie nel quartiere e cerca, se deciderai di provare, di restare un pochino piu' basso rispetto alla media. In un paio di anni potrai avere le idee piu' chiare su cosa significa gestire un B&B e farti un'idea di quanto puoi guadagnarci. Sara' comunque un'esperienza! Very Happy
avatar
Gina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 12.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiarimenti sul numero delle camere

Messaggio  GiovanniGiovanni il Mar Dic 09, 2014 2:21 pm

Ciao, Gina, grazie per la tua risposta.
Non credo sia opportuna l'equivalenza tra valutazione economica e freddezza nella gestione.
Io ho già progettato tutto nel dettaglio per quanto riguarda arredamenti, accoglienza, colazioni, e direi che mi sono basato su idee tutt'altro che fredde, discostandomi consapevolmente dalle idee che possono essere alla base della gestione di un hotel: è una cosa che mi piacerebbe fare, insomma, non sarebbe un ripiego.
Non mi trovo, però, in una situazione che mi permetterebbe di provarci e vedere come va, perché nel mio caso non si tratta di decidere se affittare una stanza della mia casa o meno, ma di investire tutti i miei soldi in un trilocale da adibire a b&b, e se in questo caso non avessi quel minimo di guadagno netto di cui ho parlato, semplicemente non avrei altri fondi a cui attingere (sono uno studente).
So che nella stessa zona in cui vorrei aprire, un b&b con tre stanze da affittare rende abbastanza bene, il problema è che non so se un b&b con una sola camera mi permetterebbe di sostentarmi economicamente (e di lasciarmi abbastanza tempo per studiare). Non voglio che mi vengano snocciolate cifre nel dettaglio, ma che mi si consigli: se investo, ci campo o muoio di fame?!

GiovanniGiovanni
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: chiarimenti sul numero delle camere

Messaggio  Gina il Mar Dic 09, 2014 2:58 pm

Ripeto, nessuno, specie abitando altrove, puo' prevedere il giro di affari che potrai avere. Come ogni impresa, ha i suoi rischi. Puoi vedere quanto chiedono a notte i B&B in zona, tieni conto che tra spese e tasse se ne va circa la meta' ma nessuno potra' dirti il numero di notti che riuscirai a lavorare in un mese.
avatar
Gina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 12.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiarimenti sul numero delle camere

Messaggio  ValeriaC il Mar Dic 09, 2014 3:30 pm

Ciao Giovanni,
sottoscrivo tutto quello che ha detto Gina riguardo al fatto di partire con lo spirito giusto. Ovviamente nessuno può prevedere gli introiti in una città che non conosce, però io mi sbilancerei un pochino e, secondo me alla cifra che ti serve per rientrare nelle spese ci potresti arrivare.
Aggiungerei soltanto, per quanto riguarda il tempo che dovresti dedicare all'attività, che te ne prenderebbe molto all'inizio, per avviarla, per le pratiche burocratiche, l'organizzazione, per farti un po' di spazio sui siti che vorrai utilizzare, ma poi penso che te ne prenderebbe sempre meno e si concilierebbe sicuramente con i tuoi studi.
avatar
ValeriaC
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 04.10.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiarimenti sul numero delle camere

Messaggio  GiovanniGiovanni il Mer Dic 10, 2014 11:18 am

Ciao, Valer. Grazie a entrambe per i pareri.
So che i prezzi per una doppia (senza bagno privato) in zona si aggirano tra i 60€ e i 70€, e per quanto riguarda l'affluenza - so che è arbitrario e varia da B&B a B&B -, ma dovrebbe aggirarsi tra il 40% e il 50%. Magari provo a fare due conti e ci ragiono un po'.
Nel mentre, altri pareri/consigli?

GiovanniGiovanni
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: chiarimenti sul numero delle camere

Messaggio  teresa il Mer Dic 10, 2014 2:04 pm

Intanto puoi cercare su internet la legge della tua Regione (per esempio per le chiusure obbligatorie e le regole di gestione) e informazioni come farti conoscere. Le possibilità ci sono...ti prenotano solo se hanno modo di "vederti".
Come ti abbiamo già detto, il rischio di non ottenere i risultati sperati c'è ed è inevitabile. Quel rischio va corso, ci siamo passati tutti.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiarimenti sul numero delle camere

Messaggio  Ceci il Mer Dic 10, 2014 6:49 pm

Ciao Giovanni, come ti hanno già detto ipotizzare delle cifre è molto difficile. Anch'io avevo fatto ricerche sulla mia zona, mi ero fatta un'idea (soprattutto sul tipo di clientela che avrei potuto avere) e poi...è andato tutto diversamente! Very Happy
Un'altra considerazione che mi viene in mente, oltre a quelle già citate, è che sicuramente avresti il tempo per i tuoi studi, ma forse non sempre per le uscite serali. Da me, ad esempio, gli arrivi sono spesso nel weekend (soprattutto nella bella stagione) e sempre in orario di cena, quindi niente più sabati fuori a cena con gli amici.
avatar
Ceci
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 14.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiarimenti sul numero delle camere

Messaggio  Daniele il Mer Dic 10, 2014 8:33 pm

Ciao Giovanni, un paio di domande: ma l'immobile in cui vorresti aprire il B&B e' di tua proprieta' o saresti in affitto? Se si tratta di un appartamento in un palazzo, sei sicuro che non ci siano impedimenti all'apertura (tipo regolamento condominiale, agibilita' etc etc)?
Ti posso assicurare per esperienza personale che perderai piu' tempo per le pratiche burocratiche che per allestire fisicamente la struttura, quindi tienine conto.
Per quanto riguarda la redditivita', a priori si possono fare solo delle previsioni di massima che di solito vengono poi smentite dai fatti; posso solo dirti che nella nostra zona, molto turistica, quest'ultimo anno abbiamo avuto un calo di circa il 25% rispetto al 2013, che gia' non era stato molto brillante.
Considera bene tutti gli aspetti, comunque auguri e ......buon lavoro!!!!!!
avatar
Daniele
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 03.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiarimenti sul numero delle camere

Messaggio  GiovanniGiovanni il Gio Dic 11, 2014 9:26 am

Wow, quante risposte, grazie mille davvero.
Beh, che mi saltino i sabati non rende così felice, ma pazienza, l'importante è che riesca ad avere il tempo per studiare, perché fra due anni vorrei provare un dottorato di ricerca all'università.
L'immobile sarebbe di proprietà, non sarebbe in affitto. Per adesso non l'ho ancora acquistato, ma tra quei due o tre che ho adocchiato ho controllato il regolamento di condominio (e in alcuni casi ho parlato con i condomini stessi) e non c'è alcun impedimento esplicito all'apertura di attività come il b&b.
La legge della Regione Piemonte, l'ho già letta, e sembra essere abbastanza chiara in merito. Non dovrei avere grosse difficoltà per l'apertura (sì, lo so, la burocrazia uccide più delle pistole, ma spero di uscirne vivo...).

Beh, insomma, un certo rischio dovrò correrlo, me l'aspettavo, però, vedete, il problema è questo: io avevo ipotizzato all'inizio l'apertura di un b&b con una doppia e una singola da affittare, e facendo due conti (e parlando con altri proprietari di b&b della zona) più o meno credo che avrei avuto quasi garantiti più di quei 400€ netti al mese che mi servono per (soprav)vivere, sebbene sia perfettamente cosciente che nessuno me li ''garantisce''. Il problema è che per le disponibilità economiche che ho attualmente mi sono reso conto che acquistare un quadrilocale (per affittare due stanze, più una per me e il soggiorno-cucina) è troppo, quindi devo orientarmi su un trilocale (una doppia con bagno privato in affitto, una stanza per me e un soggiorno-cucina). Facendo un paio di conti al volo, non so se ha senso provarci o meno, perché un conto sarebbe decidere di affittare una sola stanza della propria casa che già si possiede, e vedere un po' come va, un altro è acquistare apposta un immobile per farlo diventare un b&b e poi adibire solo una camera per l'affitto (e non avere altri introiti che mi permetterebbero di stare tranquillo). Non so se una sola camera possa riuscire a mandare avanti la baracca (spese della casa e di gestione b&b), più quelle poche centinaia al mese di cui parlavo sopra.
Insomma, per questo ho scritto qui: volevo un parere da chi gestisce già un b&b per sapere se in linea di principio con una camera è possibile, o se sto sognando...

GiovanniGiovanni
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: chiarimenti sul numero delle camere

Messaggio  teresa il Gio Dic 11, 2014 9:55 am

Purtroppo la tua domanda finale è e resta senza possibile risposta. Puoi solo provarci, inutile e scorretto darti risposte di valore zero. Ripeto, quello è rischio che ciascuno di noi ha corso, nel mio caso con ben 3 figli e una costosa ristrutturazione.
Per quanto mi riguarda è valsa la pena correre il rischio.... Very Happy
Penso che anche una sola camera, se riesci a farti conoscere e ad avere ospiti, possa portarti al guadagno che speri. Il resto è in mano alla bravura, a un po' alla fortuna e a un sacco di altre variabili....

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiarimenti sul numero delle camere

Messaggio  ValeriaC il Gio Dic 11, 2014 11:39 am

Riguardo al regolamento dei condominio, ti allego questa notizia recente e rassicurante. Le cose dovrebbero essere ancora più facili dopo questa sentenza della Cassazione

http://www.studiocataldi.it/news_giuridiche_asp/news_giuridica_16959.asp

Per il resto, sottoscrivo quello che ha detto Teresa... comunque mi sembra che tu sia molto responsabile e serio, hai fatto una bella indagine di mercato!
avatar
ValeriaC
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 04.10.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiarimenti sul numero delle camere

Messaggio  Brividus il Gio Dic 11, 2014 12:41 pm

Ciao Giovanni,

400 Euro per una doppia in pieno centro a Torino credo che ORA siano fattibili.
Io ho aperto a Bari 8 anni fa. Ti posso solo dire che ogni anno ho avuto un calo delle entrate a causa del boom di aperture (si sono decuplicate rispetto a quando ho aperto io).
Attualmente molti B&B sono in difficoltà, specie gli avvoltoi che hanno pensato bene di aprirne più di uno (in barba alla legge!).
Ergo io personalmente una mano sul fuoco che quei 400 euro li prendi anche in futuro, non ce la metterei.
avatar
Brividus
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 13.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: chiarimenti sul numero delle camere

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum