Normativa per i disabili in B&B?

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Normativa per i disabili in B&B?

Messaggio  ibbosco il Mar Ago 02, 2011 9:09 pm

Salve a tutti ho un piccolo problema sto ristrutturando una mansarda che vorrei adibire a b&b mi trovo a Telese Terme in provincia di Benevento, sto eseguendo i lavori di ristrutturazione ma parlando con un commercialista mi dice che anche per i b&b bisogna predisporlo anche per i disabili quindi ascensore rampe etc..etc.. volevo sapere da voi se è veramente così perchè in questo caso sono quasi rovinato, e in ogni caso io vedo che ci sono b&b che non hanno queste cose.
Mi dareste dei chiarimenti in merito?
Vi ringrazio anticipatamente.

ibbosco
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Normativa per i disabili in B&B?

Messaggio  Ospite il Mar Ago 02, 2011 9:26 pm

Non credo ..è una novità..basta che abbia l'abitabilità..verrà l'igene a verificare se hai impianti idraulici e elettrici a norma,l'ampiezza se è abitabile per legge sei a posto,naturalmente secondo la grandezza la riterranno singola o matrimoniale.
L'edilizzia penso sia uguale per tutte le regioni..coraggio Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

...booo

Messaggio  ibbosco il Mar Ago 02, 2011 9:41 pm

Ripeto non lo so questo è quello che mi ha detto un commercialista perchè dice che si stava occupando dell'apertura di un b&b nella provincia e EPT di benevento gli ha detto che non gli concedevano l'autorizzazione se non erano previste l'abbatimento delle barriere architettoniche quindi l'accesso per i disabili.

ibbosco
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Normativa per i disabili in B&B?

Messaggio  teresa il Mar Ago 02, 2011 10:11 pm

Very Happy I commercialisti, talvolta, non hanno idee chiarissime sulle leggi e le norme che regolano i B&B. Ci è già capitato più volte.
No, niente accesso disabili. Il B&b e rimane un'attività a livello familiare svolta nella propria casa di residenza.
Le norme da rispettare sono quelle delle civili abitazioni.
Se non è cambiato qualcosa nell'ultima settimana è così.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

portatori di handicap

Messaggio  Luigi ct il Sab Gen 05, 2013 4:10 pm

Salve, mi chiamo Luigi vi scrivo perché da qualche mese sto pensando di aprire un un B&B. Ho una casa indipendende in Sicilia / Catania città vicino al mare, penso che sia un buon punto per questa attività che ne dite? Leggendo tramite internet mi sorge una domanda è previsto per legge il bagno per portatori di handicap?

Luigi ct
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Normativa per i disabili in B&B?

Messaggio  Roberta il Sab Gen 05, 2013 4:13 pm

In Lombardia no. Non credo ci siano questi obblighi, se non abbiamo la partita iva.
avatar
Roberta
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 09.11.09

Tornare in alto Andare in basso

aspirante b&breakfista

Messaggio  Luigi ct il Sab Gen 05, 2013 4:22 pm

Ciao Roberta, grazie Very Happy un saluto alla regione Lombardia parte del mio cuore è con voi dato che sono nato a Breno (Bs) Very Happy

Luigi ct
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Normativa per i disabili in B&B?

Messaggio  Roberta il Sab Gen 05, 2013 4:27 pm

Io sono a Montichiari, nella bassa bresciana cheers
avatar
Roberta
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 09.11.09

Tornare in alto Andare in basso

aspirante b&breakfista

Messaggio  Luigi ct il Sab Gen 05, 2013 5:14 pm

Io abitavo a Darfo Boario Terme oggi a Catania. Da quanto tempo che hai questa attività Robeta ?

Luigi ct
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Normativa per i disabili in B&B?

Messaggio  Marzia Grifalconi il Dom Gen 06, 2013 7:53 pm

Ciao Luigi, in teoria, essendo il b&b l' abitazione di un privato che mette a disposizione delle camere ( il numero dipende dalla legge regionale) non dovrebbe essere necessario il bagno per i disabili ma ti conviene chiedere all' ente preposto nella tua citta' a rilasciare il permesso per l' apertura dei b&b. Un saluto dal freddo nord. Marzia
avatar
Marzia Grifalconi

Data d'iscrizione : 22.11.12

Tornare in alto Andare in basso

Accesso ai disabili - Affittacamere ROMA

Messaggio  Enzo il Gio Set 04, 2014 10:53 am

Buongiorno a tutti,
La problematica che vi porgo è molto semplice. Sono per avviare un affittacamere in un quartiere storico di Roma, ma tutti gli appartamenti che trovo in vendita si trovano al secondo/terzo piano di condomini popolari molto tipici ma privi di ascensore.

Poiché l'apertura richiede l'intervento dell'ASL, mi chiedo se questo potrebbe essere un ostacolo all'avvio dell'attività, mettendo a rischio l'investimento iniziale per l'acquisto dell'appartamento.

Grazie,
Enzo

Enzo
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Normativa per i disabili in B&B?

Messaggio  Gina il Gio Set 04, 2014 1:24 pm

Ciao Enzo,
In genere gli affittacamere non professionali non hanno l'obbligo di avere l'accesso per disabili. Dovresti studiarti bene le normative che riguardano la tua regione e puoi sempre chiedere all'asl. Prima di fare acquisti e' bene che tu conosca le leggi, metrature, altezze.. drunken
avatar
Gina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 12.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Normativa per i disabili in B&B?

Messaggio  teresa il Gio Set 04, 2014 1:46 pm

Non so se a Roma sono previsti gli affittacamere non professionali.
Noi siamo affittacamere non professionale e l'ASL non ha considerato la questione, si sono limitati a verificare la regolarità delle metrature, delle dotazioni e della sicurezza.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Normativa per i disabili in B&B?

Messaggio  Enzo il Gio Set 04, 2014 3:50 pm

Mi sono studiato tutta la normativa, trattandosi di un affittacamere professionale con Partita IVA. Rimettono la questione delle "barriere architettoniche" nelle mani dell'ASL di competenza senza entrare più in dettaglio.
Ma se potessi ottenere un vostro riscontro riguardante le verifiche dell'ASL in merito, in particolare se gestite un affittacamere a piani alti senza ascensore, mi potrebbe tranquillizzare.
Grazie,
Enzo

Enzo
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Normativa per i disabili in B&B?

Messaggio  Gina il Gio Set 04, 2014 3:54 pm

Credo a questo punto non ti resti che interpellare l'asl.
Purtroppo se non ci sono definizioni precise nella normativa sono loro a decidere.
avatar
Gina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 12.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Normativa per i disabili in B&B?

Messaggio  Enzo il Gio Set 04, 2014 4:38 pm

Mi resta effettivamente che da interpellare l'ASL, ma mi sembra strano che nessuno non abbia mai avuto nessuna difficoltà in merito. le ASL sono così buone ? Ma, per chi ha avviato la sua attività con Partita IVA, che tipo di controllo avete ricevuto? vengono sul posto? considerano l'accesso all'immobile o solamente l'interno dell'appartamento?

Enzo
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Normativa per i disabili in B&B?

Messaggio  ezia il Gio Set 04, 2014 4:45 pm

Enzo, tutto cambia!
Quando aprì il mio b.b. cerano delle regole semplici, ora sono cambiate e poi considera che ogni regione ha le sue di regole.
Non ti resta che attivarti personalmente verso gli enti preposti, oppure pagare qualcuno che lo faccia per te.
avatar
ezia
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 07.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Normativa per i disabili in B&B?

Messaggio  Daniela il Gio Set 04, 2014 4:46 pm

Ciao Enzo.Normalmente, se non è un immobile di nuova costruzione da adibirsi ad albergo (quindi non tipologia catastale casa di civile abitazione), ma trattasi di un immobile preesistente, nel caso di affittacamere professionale, non dovrebbero importi nessun adeguamento.
Nuove disposizioni in merito non ne conosco, ma un tecnico abilitato certe cose dovrebbe saperle, essendo il suo pane quotidiano.

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Normativa per i disabili in B&B?

Messaggio  Enzo il Ven Set 05, 2014 9:48 am

Infatti... dopo qualche ore a cercare informazioni su internet ho trovato una sintesi delle normative redatto da un geometra. Anche se la legge è molto interpretabile, sembra evidente che i requisiti di accessibilità ai disabili sono vincolanti per le nuove costruzioni o ristrutturazione. Concludo che se rinnovo il solo appartamento senza toccare alle parti comuni al condominio (di cui fanno parte le scale) l'ASL verificherebbe i soli lavori fatti all'interno dell'appartamento, anche se diventa assurdo garantire l'accessibilità all'interno di un'appartamento al terzo piano senza ascensore. così sembra la legge :)

Enzo
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Normativa per i disabili in B&B?

Messaggio  Brividus il Ven Set 05, 2014 10:36 am

Enzo ha scritto:Buongiorno a tutti,
La problematica che vi porgo è molto semplice. Sono per avviare un affittacamere in un quartiere storico di Roma, ma tutti gli appartamenti che trovo in vendita si trovano al secondo/terzo piano di condomini popolari molto tipici ma privi di ascensore.

Poiché l'apertura richiede l'intervento dell'ASL, mi chiedo se questo potrebbe essere un ostacolo all'avvio dell'attività, mettendo a rischio l'investimento iniziale per l'acquisto dell'appartamento.

Grazie,
Enzo
B&B ed affittacamere si devono realizzare in case per civile abitazione. Quindi non sono obbligatori adeguamenti particolari per disabili.
Siccome devi acquistare, un saltino all'ASL te lo consiglio comunque.
Piuttosto mi preoccuperei del cliente che deve salire 2/3 piani con bagaglio al seguito, certamente un aspetto negativo non di poco conto della tua attività!
avatar
Brividus
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 13.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Normativa per i disabili in B&B?

Messaggio  Enzo il Ven Set 05, 2014 10:55 am

Effettivamente non sei la prima persona che me lo fa notare. Quindi sarebbe meglio puntare su appartamenti al piano terra o primo piano (a meno che ci sia l'ascensore). Ristringe la scelta per l'acquisto dell'appartamento, ovviamente Sad

Enzo
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Normativa per i disabili in B&B?

Messaggio  Brividus il Ven Set 05, 2014 11:12 am

Enzo ha scritto:Effettivamente non sei la prima persona che me lo fa notare. Quindi sarebbe meglio puntare su appartamenti al piano terra o primo piano (a meno che ci sia l'ascensore). Ristringe la scelta per l'acquisto dell'appartamento, ovviamente Sad
Se lo scopo è l'attività, devi considerare solo quella, immedesimandoti negli ospiti, e non nei tuoi "gusti".
Primo piano ok, altrimenti ascensore. Zona non necessariamente bella, ma pratica (vicinanze metro, stazione, ecc.).
Occhio alle case in muratura portante, dove è difficile suddividere gli ambienti già esistenti.
Numero di bagni (più ce ne sono, meno lavori devi fare).
Ecc. ecc.
avatar
Brividus
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 13.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Normativa per i disabili in B&B?

Messaggio  Gina il Ven Set 05, 2014 12:11 pm

Occhio anche al regolamento condominiale, che non contenga clausole che vietano attivita' ricettive!
avatar
Gina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 12.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Normativa per i disabili in B&B?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum