aprire B&B in Veneto

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento

Pagina 6 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

B&B in luoghi poco battuti (e altre domande)

Messaggio  dalilabb il Ven Gen 04, 2013 10:44 pm

Salve a tutti!
Il mio sogno è cambiare vita e comprare casa in una zona montana a circa 800 m s.l.m. vivere una vita semplice e genuina.

Le mie domande da 1 milione di euro ciascuna Cool sono:

- si può avere un b&b (3 camere) + 1 miniappartamento/monolocale senza aprire p.iva? oppure 2 camere e un miniappartamento? (magari non pubblicizzare la terza camera sul sito ma tenerla "di scorta" per le prenotazioni?)

- avendo la casa di proprietà, una famiglia di 4 persone può vivere esclusivamente grazie a un b&b con 3 camere + 1 miniappartamento e un lavoro saltuario da stagionale?

- non so se trovarsi in una zona montana molto poco battuta e per niente vip può rivelarsi un punto di forza o di svantaggio. Ci sarà abbastanza gente interessata tutto l'anno? Noi l'abbiamo scelta proprio per questo ma ovviamente dovendo vivere di turismo mi pongo la domanda! Credo che un certo target di persone ne sarebbe affascinata (escursionisti, amanti della natura, della buona tavola bio e slow food, mountain bike, ecc)...forse basterebbe farsi conoscere un po'. Che ne pensate?

Grazie cheers

dalilabb
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: aprire B&B in Veneto

Messaggio  Anita il Sab Gen 05, 2013 8:53 am

ciao, sai credo che per sapere se una famiglia piò vivere di bb nella tua zona sia importante fare un'indagine di mercato: chiede ai bb di zona come va a loro, andarli magari a vedere e nell'eventualità costruirti un valore aggiunto, che so, un servizio in più.
Nessuno altrimenti può dirti se potrai viverci. Qui nel nostro forum abbiano un'ampia casistica, c'è chi in città d'arte lavora sempre, chi magari al mare lavora solo in estate, chi in montagna ha lunghi periodi senza ospiti, chi invece è in un posto particolare ed ha vicino un luogo di fiere o di lavoro per cui anche se è un piccolo paesino ha ospiti sempre. Dipende molto dall'offerta e dalla richiesta della zona e da cosa saprai costruire tu per far si che nella stessa zona scelgano te piuttosto che un altro.
facci sapere
Anita
avatar
Anita
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 04.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: aprire B&B in Veneto

Messaggio  dalilabb il Dom Gen 06, 2013 9:38 am

grazie Anita della tua risposta.
Mi interessa molto la vostra casistica sunny sapere che altri in simili condizioni ce la fanno è una speranza e un incentivo per noi. B&B nella zona già li conosciamo, il turismo è concentrato soprattutto in estate e nelle feste comandate ma le strutture sono comunque aperte tutto l'anno perchè qualcuno arriva sempre. Quasi tutti affiancano l'attività di b&b con azienda agricola (bio) a conduzione familiare. Mi hanno detto che per funzionare funziona e riescono a vivere grazie alle camere (non all'azienda agricola che dà molto lavoro ma poco reddito, rientra più che altro in una scelta di vita basata sull'autoproduzione). C'è molta collaborazione tra gestori e anche questo mi piace, mi fa pensare che possiamo lavorare tutti per un obiettivo comune e non per scannarci per 2 clienti in più o in meno. L'obiettivo è la qualità della vita personale in un posto immerso nella natura "vera", cercando di sviluppare un turismo eco-sostenibile e consapevole. C'è un però! Nessuno di quelli che conosco in zona ha figli piccoli come i nostri, sono tutte coppie. Di sicuro dovremo darci da fare per trovare un lavoro, anche part-time o stagionale da affiancare all'attività.
Secondo voi in tempo di crisi le zone turistiche più "povere" (prezzi mediamente più bassi) hanno potenzialità o rimangono comunque di nicchia? Cioè i ricchi, quelli che non conoscono crisi, continueranno ad andare nelle località vip mentre la gente mortale rinuncerà in toto alle vacanze/gite o si dirotterà verso località meno battute?

Riguardo alle altre domande più tecniche che ho posto sopra qualcuno può darmi una mano?
Siamo in Veneto. Grazie a tutti

dalilabb
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: aprire B&B in Veneto

Messaggio  Marzia Grifalconi il Dom Gen 06, 2013 7:41 pm

Ciao Dalila in quale zona del Veneto vorresti aprire il b&b? Per legge, nel Veneto un b&b deve avere max 3 camere per un totale di 6 persone ed un bagno ogni due camere ( se digiti su google " legge regione Veneto b&b" avrai informazioni molto util sui requisiti necessari per aprire un b&b) indipendentemente dalla P.I. e, requisito essenziale, e' avere la residenza nella abitazione in cui si avvia l'attivita'. Il miniappartamento lo potresti affittare con un contratto a parte per integrare il reddito del b&b.
Concordo con Anita che coloro che si differenziano dalla massa offrendo quel qualcosa che gli altri non hanno, lavorano bene indipendentemente dal luogo in cui si trovano. Crare un proprio sito ed iscriversi in uno dei tanti circuiti dei b&b vedrai ti aiutera' a farti conoscere in breve tempo. Ciao. Marzia
avatar
Marzia Grifalconi

Data d'iscrizione : 22.11.12

Tornare in alto Andare in basso

B&B nella provincia di Venezia

Messaggio  nicy72 il Gio Mag 02, 2013 10:55 pm

Buonasera a tutti mi associo alle vostre conversazioni, io ho il problema opposto sono la proprietaria di un B&B nella provincia di Venezia,ben avviato, l'ho sempre tenuto come un "gioiello"ed è ben ristrutturato, solo che ho bambini piccoli e non riesco più a fare quello che facevo prima, mio marito fa un altro lavoro,così cerco una coppia di persone che vogliono ricavare la mia attività, cerco di venderla no affittarla perchè ho avuto un riscontro negativo avendo dovuto già affittarla in precedenza,causa gravidanza. Chi fosse interessato sono a vostra disposizione, felici saluti a tutti Very Happy

nicy72
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

AIUTOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Messaggio  StefanoB il Lun Lug 08, 2013 7:08 pm

buonasera a tutti......e dico a tutti xché vorrei che mi rispondesse il più gente possibile al fine di aiutarmi a ragionare!....sono di Roma e tra qualche mese trasloco definitivamente a Vicenza con la mia fidanzata con la quale convivo da due anni e nel frattempo il mio cervello viaggia tra le varie possibilità di fare qls di mio , di nostro nonostante i tempi economici che oramai stanno cambiando radicalmente anche il mondo del commercio!ho un po di esperienza nel settore xché x un po' di anni subaffittavo delle stanze a Via Merulana a Roma , parlo le lingue , mi piace conoscere gente nuova............insomma....una delle mie idee era quella di affittare un appartamento da dedicare completamente ad un bed and breakfast a Vicenza!Ora.....considerando un affitto da 500 euro da pagare mensilmente più le spese , mi conviene continuare su questo progetto?...o forse quest'idea conviene "ECONOMICAMENTE" più a chi ha un appartamento,rustico,villa già di proprietà?....

StefanoB
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

B&B a Vicenza

Messaggio  Gina il Ven Lug 19, 2013 2:54 pm

All'inizio ci sara' da farsi le ossa, nelle grandi citta' in genere si lavora abbastanza, Vicenza non saprei quanto gia' offre. Prova a fare un giro in internet sui vari portali per B&B, vedi quanti ce ne sono, i prezzi a camera e fatti due conti. Cerca di capire il flusso turistico e lavorativo. Io ad es. Abito in una zona turistica e in estate si lavora essendo vicino al mare. Mi hanno sorpreso invece le richieste uso singola della camera, fatte spesso da chi si ferma per lavoro. Questi non cercano tanti lussi ma il prezzo basso. Quindi devi cercare di capire che tipo di clientela circola nella tua zona e adeguarti.
Spero di esserti stata utile! Very Happy 
avatar
Gina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 12.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: aprire B&B in Veneto

Messaggio  teresa il Ven Lug 19, 2013 6:13 pm

Sicuramente il B&b nella casa di proprietà è molto meglio. Se devi comunque prendere in affitto un appartamento, il B&b "ti aiuterebbe" con le spese.
Molto dipende se lavorate o se vi dedichereste solo a quello, non credo proprio che un paio di camere riescano a sostenere una famiglia. Naturalmente il gestore del bb deve viverci e avere la residenza, quindi serve almeno un tricamere con 2 bagni.
La gestione è abbastanza impegnativa ed è indispensabile essere presenti..niente a che vedere con l'affittare.
Non conosco la situazione specifica di Vicenza, credo potresti fare qualche ricerca per vedere se ci sono già molte strutture.
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Aprire un B&B in provincia di Treviso

Messaggio  bubble il Lun Ott 21, 2013 3:20 pm

..premetto che sono una "novellina" in questa sezione quindi mi scuso già se scriverò delle cose nn troppo "appropriate". ho letto vari post e posso complimentarmi con gli amministratori e moderatori, trovo molto utili gli argomenti e  mi piace molto il  vostro stile! per motivi di tempo purtroppo non ho potuto leggere proprio tutto, e volevo chiedere dei consigli a chi è ben esperto nelle gestione dei b&b...in sintesi vi spiego la mia situazione: sono mamma di un bimbo di un anno e mezzo, ed ho un lavoro che però nn mi sta soddisfando moltissimo (crisi ecc...), ho sempre amato il settore del turismo in primis  come viaggiatrice e ho esperienza nell'ambito commerciale/marketing e dell'ospitalità, e mi sarebbe sempre piaciuto lavorare in questo settore. Partendo dal presupposto che, come ben evidenziato nei vari post  l'apertura di un B&B non è di certo da considerarsi un hobby da fare a tempo perso ma un vero e proprio lavoro, ed è da un pò che ci penso in quanto avrei la "fortuna" di avere già degli appartamenti che potrebbero essere commutati in b&b..ovvio con i dovuti lavori ecc...assodato che la parte economica x avviare l'attività non sarebbe un gran problema  chiedo a qualcuno di voi se potete aiutarmi nel comprendere cosa dovrei fare x la  buona riuscita dell'impresa...più che altro cosa nn dovrei sbagliare per "rimetterci".. sono nella fase "lascio un lavoro certo per l'incerto"....la posizione è determinante? o è più importante la cura negli arredi e la disponibilità nell'accoglienza? stiamo parlando della provincia di Treviso, per cui non esattamente una zona di turistica (nonostante cose belle siano a portata di mano) ..C'è qualcuno di voi che ha  voglia di togliermi un pò di dubbi?

bubble
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: aprire B&B in Veneto

Messaggio  Roberta il Lun Ott 21, 2013 4:16 pm

Ciao Bubble, benvenuta. cheers 
Innanzitutto volevo dirti che non mi sembra il momento migliore per lasciare un lavoro certo (anche se dà poca soddisfazione) per un lavoro incertissimo come lo è quello di gestore di BB.
Dopo aver iniziato l'attività, quindi dopo aver presentato la SCIA, non puoi sapere se e quanto lavorerai e quindi incasserai...
Poi, volevo dirti di leggere la legge regionale in materia di turismo della tua regione, Veneto, dove troverai le regole per poter aprire un BB in forma non imprenditoriale (la prima fra tante è l'obbligo di residenza nella struttura da adibire a BB)
Poi mi chiedevo, se riusciresti a gestire un lavoro che ti potrebbe impegnare 24h su 24, sola con un bimbo piccolo...
Spero di non averti demoralizzata, ma queste sono solo le prim cose a cui pensare prima di buttarsi in questa avventura.
Leggiti anche il post:

http://www.bbnientepaura.com/t4826-quando-non-dovete-aprire-un-bb

Poi dicci cosa ne pensi.

In bocca al lupo e ciao ciao  
avatar
Roberta
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 09.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: aprire B&B in Veneto

Messaggio  PaolaB. il Lun Ott 21, 2013 4:23 pm

Concordo con Roberta.Non sono i tempi per lasciare un posto sicuro.Puoi provare a fare B&B se qualcuno ti dà un aiuto nel gestirlo, magari un familiare, mantenendo il tuo lavoro.

_________________
PaolaB.
B&B La Casa del Frate
Castiglion Fiorentino (AR)

www.lacasadelfrate.it    
email: casadelfrate2004@libero.it

La mente è come un paracadute: funziona solo se si apre.
avatar
PaolaB.
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: aprire B&B in Veneto

Messaggio  bubble il Mar Ott 22, 2013 9:22 am

grazie per avermi risposto..si in effetti mi sono letta la legge e abitando sulla stessa unità non sarebbe un problema...da valutare in effetti il fattore rischio - tra l'altro ho letto da qualche parte che per il veneto c'è l'obbligo di avviare un b&b dimostrando di avere un altro lavoro "fisso"...ma mi devo informare bene su questa cosa.
avevo letto anche il post "quando non dovete aprire un b&b" e avevo fatto le mie valutazioni.in effetti mi sa che non c'è nulla di "matematico" per essere sicuri di lavorare bene....peccato perchè mi piacerebbe davvero molto..aspetteremo magari momenti migliori!!!
e quando e se sarà il momento sicuramente tornerò a scrivere qui!
buona giornata

bubble
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: aprire B&B in Veneto

Messaggio  teresa il Mar Ott 22, 2013 12:00 pm

I B&b sono concepiti come un'attività non professionale spesso "aggiuntiva" all'attività prevalente. L'attività si svolge nella casa di residenza secondo le consuetudini familiari (ferme restando le norme stabilite).
Anche considerando i mutamenti dei b&b di questi anni, non vedo perchè non tentare.
Treviso mi pare una buona zona.
Nemmeno io lascerei il lavoro, o almeno aspetterei di vedere come funziona l'attività.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: aprire B&B in Veneto

Messaggio  bubble il Mer Ott 23, 2013 11:13 am

ora mi informerò bene sulla parte "burocratica"..se posso chiedere, ci sono dei registri obbligatori? le volte che son stata in dei b&b nn ho ricordi che mi siano state date ricevute ecc...o chi mi abbiano chiesto la carta d'identità per registrarmi come ospite.. voi che siete esperti che modalità seguite? volevo anche chiedere i B&B sono soggetti a controlli usl ecc?? grazie ancora per la disponibilità

bubble
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: aprire B&B in Veneto

Messaggio  bubble il Mer Ott 23, 2013 11:40 am

moderatori cancellato l'altro post ho sbagliato!!! dovevo scrivere sempre su questa sezione...chiedevo: Canone Rai e siae sono veramente obbligatori??

bubble
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: aprire B&B in Veneto

Messaggio  teresa il Mer Ott 23, 2013 12:01 pm

I BB rilasciano ricevuta semplice, registrano gli ospiti sull'apposito portale della questura e pagano il canone RAI ecc. nella misura di ogni "posto" pubblico. L'ASL, la Polizia Municipale o altri possono controllare ogni volta che lo ritengono opportuno...e lo fanno.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: aprire B&B in Veneto

Messaggio  bubble il Mer Ott 23, 2013 3:01 pm

GRAZIE TERESA!
ho visto il sito del tuo b&b, sei se nn sbaglio abbastanza vicino ad un mio caro amico che abita in via cividina a martignacco! prossima volta che vado da lui ad udine magari vengo a dormire li da te!

bubble
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: aprire B&B in Veneto

Messaggio  teresa il Mer Ott 23, 2013 3:20 pm

bubble ha scritto:GRAZIE TERESA!
ho visto il sito del tuo b&b,  sei se nn sbaglio abbastanza vicino ad un mio caro amico che abita in via cividina a martignacco! prossima volta che vado da lui ad udine magari vengo a dormire li da te!
Very Happy Very Happy Very Happy  sì, da via Cividina saranno 3 km e poco più, arrivando da Treviso giocoforza scendi dalla tangenziale a pochi metri dal bed....ossia al Città Fiera. Ti aspetto! Va bene sia dormire che anche passare per un caffè, così magari ti fai anche un'idea dell'organizzazione. Vedere rende di più che leggere Very Happy 

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: aprire B&B in Veneto

Messaggio  Gina il Mer Ott 23, 2013 9:18 pm

Se apri come B&B non professionale avrai meno scartoffie, la denuncia alla questura, la ricevuta non fiscale da dichiarare come reddito e le schede istat restano comunque.
Una struttura che non ti registra e non da ricevuta mi sa tanto di abusivo o furbetto grr28 
Dovrai verificare se metrature e impianti sono a norma e certificarli, ti servirà un geometra che faccia planimetria con segnalate le zone della casa adibite a B&B.
Fai un salto allo sportello SUAP del tuo comune, ti diranno tutto ciò che serve. Una volta aperta la SCIA potrai cominciare! Very Happy 
Per quanto riguarda RAI e SIAE, io ho deciso di non mettere televisori nelle stanze del bed, un costo in meno, in fondo ho notato che le persone in vacanza ne fanno tranquillamente a meno, puoi sempre aggiungerle in un secondo tempo.
Da me è passata la SIAE dopo pochi mesi di apertura, non avendo niente da nascondere mi sono offerta di fargli vedere le camere ma non hanno fatto storie.
avatar
Gina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 12.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: aprire B&B in Veneto

Messaggio  bubble il Lun Ott 28, 2013 12:12 pm

grazie a tutti per le risposte, vi terrò aggiornati se e quando ci saranno novità!! teresa ti avviso quando vengo dalle tue parti, grazie per la disponibilità I love you 

bubble
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

help

Messaggio  cristiano il Gio Dic 05, 2013 8:12 pm

cou30 a tutti....mi sa che son fortunato ad avervi trovato prima di aprire!!!   
Ho deciso d aprire un B&B a Mestre, comune di Venezia, comodo ai servizi (autobus, treni ecc...) ma fuori dal caos del primo centro. Arrivo dal settore alberghiero ed ho svolto un attento lavoro di preparazione:
-stabilito il target,
-studiato i competitors
-delineato il potenziale bacino d'utenza
-raccolto statistiche ( l'elemento turistico Venezia in chiave nazionale ed internazionale, andamento arrivi/presenze/posti letto degli ultimi 30 anni -con maggiore attenzione all'ultimo decennio-, provenienza dei visitatori e spesa media da loro sostenuta per il mio target di riferimento.....ed una quantità infinita di grafici, tabelle e relazioni tutte da fonti ufficiali come ISTAT, OCSE, BANCA D?ITALIA, CAMERA DI COMMERCIO, ENTE DEL TURISMO, REGIONE ecc...)
-stilato, quindi, quel che si può definire un piano di fattibilità tendente al business plan, con relativo "worst case" (dimezzando le aspettative di guadagno e raddoppiando i costi)

Ho quasi 32 anni, la casa è in affitto (1600,00€/mese), 260mq su 2 piani con scoperto e già impostata per divenire B&B con 4 camere affittabili fornite di servizi. Ci sono parecchie migliorie estetiche da apportare ai vari ambienti ed ho ottenuto dalla proprietà 2 mesi di tempo durante i quali non pagherò il canone di locazione. Ho un ottimo inglese ed un francese parlato sufficiente. L'intenzione è di offrire una sistemazione più che accogliente, "stylosa" ma non di certo lussuosa, correlata dal maggior numero di servizi quali colazione in camera, degustazioni eno-gastronomiche di prodotti tipici, vendita prodotti artigianato locale (maschere, vetri murano, ecc...), e altro ancora.
So come usare i vari portali (booking e compagnia) ma li utilizzavo per l'Hotel in cui lavoravo che esiste da30 ANNI!!
    -MI BASTERA' UN MESE ON-LINE PER RACCOGLIERE I PRIMI CLIENTI?
    -DOVREI CONTATTARE DEI TOUR OPERATOR E SE SI', QUALI?

  ">PER FAVORE CONSIGLIATEMI, NON SONO RICCO: NIENTE CLIENTI= NIENTE  AFFITTO= NIENTE B&B   
          

cristiano
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: aprire B&B in Veneto

Messaggio  teresa il Gio Dic 05, 2013 8:49 pm

Caspita, ma sei tu che devi consigliare noi!!! Hai fatto studi di cui non capisco un accidente.
Secondo me iscriviti in tutti i posti possibili e "prega" (Very Happy ) perchè la componente fortuna, essendo bendata, non vede i business plan.
Il rischio c'è sempre, ma Mestre a me pare un buon posto.
Nel B&b non puoi vendere niente, occhio.
Ti aspettiamo da iscritto! Ormai sei in partenza, mi pare di capire. Di solito il forum porta fortuna.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Veneto

Messaggio  cristiano il Gio Dic 05, 2013 9:52 pm

    
Diciamo che era solo un idea che non metterò assolutamente in atto...
Ringrazio sentitamente anche per la velocità della  risposta
Mi sa che mi è servito anche un pò da sfogo boxeur 
Quando si ritiene di aver fatto tutto il possibile, compreso dare fondo a tutti i risparmi, e bisogna solo aspettare....bhè diciamo che è una sensazione forte e non esattamente piacevole...
Se riuscirò nel mio progetto non mancherò sicuramente di iscrivermi al forum, questa volta da gestore però!!!vieux 
credo mi piacerebbe far parte di questa community e magari riuscire pure ad essere utile a qualcuno che si troverà nella situazione in cui mi trovo io ora:D Very Happy 
GRAZIE ANCORA E, SPERO, A PRESTO!!!!!

cristiano
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Aspirante Gestore Verona

Messaggio  DiegoVerona il Gio Giu 18, 2015 10:57 am

Salve ,
Vorrei prendere in affitto un appartamento ed adibirlo a B&B ho letto le regole regionali , max 3 camere 6 persone,

Volevo Dei consigli da gestori di b&b su come muovermi


Grazie in anticipo!!

DiegoVerona
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: aprire B&B in Veneto

Messaggio  Stellamarina Caterina il Ven Giu 19, 2015 7:43 am

Salve Diego, come primo passo puoi informarti presso il Suap del tuo comune, loro ti diranno come agire,
chiedi anche se come regione, quando presenti la Scia hai bisogno del permesso del condominio.
In Abruzzo quando si presenta la domanda di apertura (SCIA), va allegato il permesso del condominio,
pero' le leggi variano da regione a regione.
Per altri chiarimenti siamo qui, in bocca al lupo!
avatar
Stellamarina Caterina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 06.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: aprire B&B in Veneto

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum