B&B e partita IVA

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: B&B e partita IVA

Messaggio  Ospite il Dom Set 25, 2011 7:23 pm

Mi inserisco per dire che è vero, in Sicilia fino a qualche anno fa davano un contributo per posto letto, ma già da diversi anni niente.... Sad Sad Sad Sad Sad

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: B&B e partita IVA

Messaggio  alex83 il Dom Set 25, 2011 7:40 pm

c'è qualcuno in questo forum che ha un b&b in sicilia con partita iva? perchè io vorrei aprirlo in maniera imprenditoriale e non avere giorni di chiusura...si può fare?

alex83
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Regime fiscale

Messaggio  birilla il Ven Ott 21, 2011 3:11 pm

Qual' è il regime fiscale più adeguato ad un B&B?

birilla
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: B&B e partita IVA

Messaggio  Daniela il Ven Ott 21, 2011 4:47 pm

Se hai intenzione di prendere la partita iva, ti può rispondere solo un commercialista, perchè la scelta della contabilità è legata al volume d'affari.

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: B&B e partita IVA

Messaggio  Ilaria80 il Sab Nov 19, 2011 9:38 pm

Mi inserisco in questo topic per chiedere: in caso si aprisse la Partita Iva per il B&B bisogna essere obbligati a mettere la residenza nell'abitazione del B&B o con la Partita Iva la residenza non è necessaria?

Ilaria80
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: B&B e partita IVA

Messaggio  Ospite il Sab Nov 19, 2011 9:48 pm

Ilaria80 ha scritto:Mi inserisco in questo topic per chiedere: in caso si aprisse la Partita Iva per il B&B bisogna essere obbligati a mettere la residenza nell'abitazione del B&B o con la Partita Iva la residenza non è necessaria?

Ilaria tu puoi aprire il B&B solo senza partita iva e quindi devi risiedere Twisted Evil

se non vuoi risiedere apri la partita iva ma non puoi denominarlo B&B What a Face ....qua a TS non è permesso aprire un B&B con partita iva ...
ti consiglio di rileggerti la normativa della tua Regione/Comune

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: B&B e partita IVA

Messaggio  Ospite il Dom Nov 20, 2011 9:29 am

alex83 ha scritto:c'è qualcuno in questo forum che ha un b&b in sicilia con partita iva? perchè io vorrei aprirlo in maniera imprenditoriale e non avere giorni di chiusura...si può fare?
Perchè non fai affitta camere-cosi sei in regola e aperto tutto l'anno. Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: B&B e partita IVA

Messaggio  Ospite il Dom Nov 20, 2011 10:48 am

alex83 ha scritto:ho intenzione di aprire un b&b e volevo sapere se posso farlo in maniera imprenditoriale, aprire partita IVA e richiedere il prestito d'onore
ottimo forum
grazie in anticipo
Stai molto attento a richiedere il prestito d'onore perchè non è tutto oro quello che luccica. Ricordati che lo Stato non regala niente a nessuno e quei soldi che sembra "donarti" se li riprende con tutti gli interessi.
Giusto per darti un'idea, questi che elenco sono alcuni degli aspetti negativi, supponendo che richiedi il massimo, ovvero 25.000 euro:
1) L'Iva non è finanziata. Quindi se richiedi 25.000 euro devi avere pronti nella tua saccoccia 5.000 euro
2) Non puoi chiudere l'attività prima di 5 anni. E se va male che fai?
3) L'attività non può valere più di 25.000 euro. Significa che se hai utilizzato tutti i 25.000 euro, non puoi ingrandirti nè comprare, in teoria, neanche un frigorifero
4) Nell'arco dei 5 anni sei soggetto a una serie di controlli
5) Gli acquisti finanziati sono soggetti ad approvazione. In pratica possono dirti che quel lampadario che hai scelto è troppo costoso e ne devi scegliere uno più economico, oppure che quel monitor da 22 pollici è esagerato ed è sufficente uno da 15, ecc.
6) Sei costretto ad aprire la partita IVA, quindi sei soggetto agli studi di settore, al pagamento dell'INPS, ad incaricare un commercialista per la contabilità, ecc.
7) Non sono finanziate le opere murarie, che nel nostro caso sono una parte importante della spesa generale.
8 ) I soldi ti arrivano DOPO che l'attività è allestita!!!!! In pratica tu devi anticipare TUTTI I SOLDI, comprare il mobilio ecc., aprire l'attività. Poi viene l'omino dell'agenzia delle entrate e ti dà l'ok. Quindi dopo qualche mese ti arriva l'assegno. Praticamente hai due possibilità: chiedere un prestito alla mamma/nonna/zia ecc. oppure rivolgerti ad amici commercianti che ti danno la merce a credito (vedi sotto).

A questi svantaggi reali, si aggiungono svantaggi pratici:
1) Avendo in mano 25.000 euro da spendere sei portato ad effettuare acquisti inutili o più costosi della reale necessità.
2) Per recuperare l'IVA, ed avere la merce a credito, ci si rivolge a commercianti compiacenti che gonfiano la fattura per farla rientrare. In pratica succede questo: supponiamo che devi comprare un monitor da 1.000+iva (quindi 1.200). Il commerciante ti fa la fattura da 1250+iva (totale 1.500). Lo stato ti dà quindi 1.250 per quel bene. Tu darai al commerciante 1.000 + 250 di iva e il gioco apparentemente sembra fatto. Il problema nasce dal fatto che sei costretto a rivolgerti al commerciante amico, il quale non ti farà certo un grande sconto (sapendo che i soldi non li tiri fuori tu) e non ti darà il prodotto in offerta o comunque al miglior rapporto qualità-prezzo. In pratica tutti i tuoi acquisti saranno gonfiati. Viene quindi da chiedersi: se fossi andato da un ipermercato a prendere prodotti in offerta e di tuo gusto...non li avresti pagati almeno un 30% in meno?
3) Non dimenticare che 10.000 euro li devi comunque restituire con gli interessi.

Conclusione: il prestito d'onore è un'arma a doppio taglio. Poichè un B&B si può aprire anche con una spesa molto contenuta, il mio consiglio è di fare da sè, magari prendendo un piccolo prestito personale. All'inizio compra mobili e forniture economici. Poi, man mano che te li distruggono, li sostituisci con cose più di valore, grazie ai proventi del tuo guadagno.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: B&B e partita IVA

Messaggio  Anita il Dom Nov 20, 2011 10:52 am

Concordo perfettamente.
E tra l'altro la tua analisi è ben fatta e completa.
Dani a mio avviso questa pagina è da "memorizzare" tra le importanti Very Happy
avatar
Anita
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 04.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: B&B e partita IVA

Messaggio  alex83 il Mer Nov 23, 2011 11:37 pm

grazie brividus anche io avevo pensato a questi lati negativi...contavo semmai nella celerità del prestito ma a quanto pare nemmeno quello...e poi con un piccolo prestito personale si possono levare certe rogne

X ketty...ho paura che un affittacamere non attiri come un bed and breakfast....

alex83
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: B&B e partita IVA

Messaggio  teresa il Gio Nov 24, 2011 8:37 am

Very Happy avevo il tuo stesso timore quando da B&b sono diventata affittacamere. Ho rimediato chiamandomi room and breakfast, camera e prima colazione (questa anche nell'insegna), camere in formula B&b, B&b affittacamere..... direi che funziona, tranne rari casi, ultimamente la gente associa abbastanza affittacamere e B&b.
Anch'io concordo con l'analisi del Brietto.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: B&B e partita IVA

Messaggio  Ilaria80 il Ven Nov 25, 2011 10:53 am

Ci ho ragionato un po' su e ho deciso di aprire la Partita Iva per la mia struttura, così non avrei l'obbligo di mettere la residenza , quindi sarei Affittacamere.
Ecco si come diceva Teresa poi come si fà con l'affisso? Nel sito internet si potrebbe mettere B&B-Affittacamere PincoPallino ?? o potrei essere multata per "pubblicità ingannevole" ? (ho saputo che il Comune controlla i siti internet delle strutture) la parola B&B è più rintracciabile nei motori di ricerca ,su google, anche perchè è una parola internazionale mentre Affittacamere o Camere di Pinco Pallino sono parole italiane e a livello di ricerca su internet poi non figurano triste42 ....

Ilaria80
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: B&B e partita IVA

Messaggio  ClaudiaGabrieli il Sab Nov 26, 2011 6:26 pm

Grande Brividus.... cheers
avatar
ClaudiaGabrieli

Data d'iscrizione : 13.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: B&B e partita IVA

Messaggio  melly2 il Mer Nov 30, 2011 6:35 pm

grande brividus! da manuale Very Happy

melly2
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: B&B e partita IVA

Messaggio  teresa il Mer Nov 30, 2011 6:53 pm

Ilaria80 ha scritto:Ci ho ragionato un po' su e ho deciso di aprire la Partita Iva per la mia struttura, così non avrei l'obbligo di mettere la residenza , quindi sarei Affittacamere.
Ecco si come diceva Teresa poi come si fà con l'affisso? Nel sito internet si potrebbe mettere B&B-Affittacamere PincoPallino ?? o potrei essere multata per "pubblicità ingannevole" ? (ho saputo che il Comune controlla i siti internet delle strutture) la parola B&B è più rintracciabile nei motori di ricerca ,su google, anche perchè è una parola internazionale mentre Affittacamere o Camere di Pinco Pallino sono parole italiane e a livello di ricerca su internet poi non figurano triste42 ....

Affittacamere con formula bed and brekfast il Comune me l'ha data buona, d'altronde risponde a verità.
Nell'insegna ho scritto "Camere e prima colazione" e anche questa l'hanno approvata.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: B&B e partita IVA

Messaggio  Ospite il Mer Nov 30, 2011 7:04 pm

Ilaria80 ha scritto:Ci ho ragionato un po' su e ho deciso di aprire la Partita Iva per la mia struttura, così non avrei l'obbligo di mettere la residenza , quindi sarei Affittacamere.
Ecco si come diceva Teresa poi come si fà con l'affisso? Nel sito internet si potrebbe mettere B&B-Affittacamere PincoPallino ?? o potrei essere multata per "pubblicità ingannevole" ? (ho saputo che il Comune controlla i siti internet delle strutture) la parola B&B è più rintracciabile nei motori di ricerca ,su google, anche perchè è una parola internazionale mentre Affittacamere o Camere di Pinco Pallino sono parole italiane e a livello di ricerca su internet poi non figurano triste42 ....
Qui a Bari c'era la Pensione Santa Fara. Ora ha messo un insegna enorme con su scritto "Bed and Breakfast Santa Fara".
In pratica il problema dicitura è molto relativo.
La Partita IVA, se si può evitare, io la sconsiglio fermamente. E' un pò come andare in bocca al lupo! Aprila solo se non ne puoi fare a meno.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: B&B e partita IVA

Messaggio  Ospite il Gio Dic 01, 2011 2:26 pm

...da oggi...chiusura Partita Iva....
...con qeulla che si sta prospettando non conviene più, almeno per me ed il mio BB...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: B&B e partita IVA

Messaggio  Ilaria80 il Gio Dic 01, 2011 5:58 pm

Grazie Teresa e Fabrizia e grazie Brividus per le info.Domani vado dal Commerc. ad aprire la Partita Iva speriamo non ci siano intoppi, dovrei aprirla con la formula regime dei minimi,finchè posso tenerla in quel regime ci provo.
Stiamo quasi alle battute finali.Tra un po' si inizia Basketball

Ilaria80
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: B&B e partita IVA

Messaggio  Ilaria80 il Gio Dic 01, 2011 6:24 pm

Tra le sanzioni amministrative della Regione Lazio ho trovato questa:
6. L’attribuzione alla propria struttura ricettiva con scritti, stampati ovvero pubblicamente con ogni altro mezzo di un’attrezzatura non corrispondente a quella autorizzata o di una denominazione o una classificazione diversa da quella approvata è soggetta alla sanzione amministrativa da 1.000 a 5.000 euro.

Ilaria80
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: B&B e partita IVA

Messaggio  Ilaria80 il Mar Dic 13, 2011 11:58 am

Nooooo alla fine sono rimasta sull'idea B&B.Aprire un Affittacamere è davvero una menata ci sono un sacco di regole,tra l'altro poco chiare e se vai al Comune a chiedere spiegazioni su qualche regola non la sanno bene neanche loro, perchè mi rispondevano riguardo al regolamento per Casa Vacanze quando invece gli avevo chiesto per aprire un Affittacamere hein4 .
Quindi niente rimango sul B&B .

Ilaria80
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: B&B e partita IVA

Messaggio  Ospite il Mar Dic 13, 2011 6:24 pm

Ilaria80 ha scritto:Nooooo alla fine sono rimasta sull'idea B&B.Aprire un Affittacamere è davvero una menata ci sono un sacco di regole,tra l'altro poco chiare e se vai al Comune a chiedere spiegazioni su qualche regola non la sanno bene neanche loro, perchè mi rispondevano riguardo al regolamento per Casa Vacanze quando invece gli avevo chiesto per aprire un Affittacamere hein4 .
Quindi niente rimango sul B&B .

Un sacco di regole per aprire come Affittacamere non professionale???????? Shocked
A me resulta tutto il contrario Shocked
Posso chiederti cosa ti hanno detto?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: B&B e partita IVA

Messaggio  Ilaria80 il Gio Dic 15, 2011 8:38 pm

Si per la mia Regione è molto più complicato aprire un Affittacamere che un B&B.Perchè avendo la Partita Iva è una vera e proprio attività quindi fa fatta con tutti i crismi.
In primis c'è la determinazione della categoria in base al catasto (a seconda di come è la tua casa) però se sei nella categoria più alta, riguardo al catasto, per rimanere in quella catagoria alta devi mettere per obbligo il frigobar in ogni stanza e parlare più lingue obbligatoriamente.
Poi per poter servire la colazione dovevo chiedere l'autorizzazione alla ASL (Dia Sanitaria) anche solo se volevo mettere un distributore automatico di bevande calde senza servire la colazione triste42 se non si chiede l'autorizzazione alla ASL allora sei un Affittacamere SENZA colazione.
In più è uscita una nuova legge che sempre per servire la colazione oltre all'autorizzazione della ASL devi avere una bella sala per la colazione che abbia ANNESSO un bagno E un antibagnoooooo.Ma quale appartamento è strutturato con il bagno nel salotto,mi sembrano regole assurde.
In più riguardo ad un possibile sito internet è assolutamente vietato usare nella denominazione del sito la parola Bed and Breakfast avrei dovuto mettere SOLO Affittacamere.Ma chi mi avrebbe trovato con i motori di ricerca? Affitta camere non è una parola internazionale, ok avrei potuto usare Rooms però boohhh a livello di ricerca la parola B&B ha molti più contatti di ricerca.
Ecco poi quando chiedevo delucidazioni riguardo alla cosa della colazione, che era la cosa più ostica, si incasinavano anche loro.

Ilaria80
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Scusate: ma si può CHIUDERE la PIVA e continuare senza????

Messaggio  AB il Mar Dic 20, 2011 12:46 pm

Domanda;
Ma chi ha una P IVA come B&B, può decidere di chiuderla poichè non vi sono richieste di fatture e continuare ad operare, anche solo 300 gg l'anno MA SENZA P: IVA???
Cosa comporta? è vero che si è poi soggetti a verifica??
Insomma alla fine dei fatti ho scoperto che avere la p Iva oggi non mi è più utile, non ho più clientelòa che mi richiede Fatture, ma solo ricevute e mi avvalgo solo del lavoro mio e della mia famiglia.
Come posso fare?

Sono in Sicilia.

Grazie se qualcuno mi risponderà-
A

AB
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: B&B e partita IVA

Messaggio  Ospite il Mar Dic 20, 2011 6:00 pm

Che cosa pasticciata,ma non potevi chiesere prima informazioni al tuo comune???perchè non hai aperto subito un B&B??? comunque qui ci sono appartamenti e Hotel affitta camere e quasi tutti si definiscono B&B perchè ormai è una moda.. Shocked

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

B&B imprenditoriale - Suggerimenti

Messaggio  Vale il Gio Ago 02, 2012 11:18 am

Salve,
sono proprietaria di un B&B dal 2006 in Campania ... Dal momento che ho locali disponibili ed un fidanzato cuoco , vorrei trasformare il B&B in un B&B imprenditoriale magari creando una cucina per i nostri ospiti.
Mi sapete dare notizie in merito ? Qualcuno di voi è già proprietaria di un B&B imprenditoriale ? Attendo suggerimenti ...
Grazie mille
Ciao ciao

Vale
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: B&B e partita IVA

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum