DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

aprire un bed and breakfast

Messaggio  aldo il Lun Giu 06, 2011 9:54 pm

vorrei aprire un affittacamere nella stessa unita' immobiliare con un entrata diversa con un altro numero civico .si puo?

aldo
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  teresa il Lun Giu 06, 2011 11:05 pm

In FVG sì, anche senza partita iva. Io sono proprio affittacamere.
Dipende dalla legge della tua regione.
Dove vorresti aprire?

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  ezia il Mar Giu 07, 2011 7:40 am

qui da noi, con le nuove leggi, il comune fa storie anche se il n° civico è uguale.
una mia amica ha chiesto i permesii per un locale appena ristrutturato ex magazzino, con entrata diversa, il comune ha fatto storie.
avatar
ezia
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 07.01.08

Tornare in alto Andare in basso

DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  Cris<3 il Mer Gen 18, 2012 3:18 pm

cari nientepaurini, sono andata con tutti i nostri documenti all'ufficio di competenza e...niente!
Invio SOLO digitale econ posta elettronica certificata+ firma digitale.
Ohibò!
La responsabile è stata gentile ma chiarissima: tutto digitale!
Mi ha anche chiesto di allegare:
- copia dell'attestato che conferma l'impianto elettrico a norma, copia polizza assicurazione ( che dobbiamo ancora fare) e estintore.

Mi sono attivata per la pec come privato cittadino ma ho visto che perla firma dovremo pagare.
Voi come vi siete organizzati? Suggerimenti ben accolti.
Un abbraccio virtuale digitale certificato cou30

Cris<3
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  Daniela il Mer Gen 18, 2012 4:04 pm

Sì, per la SCIA è come dici, ma la PEC a che ti serve Cris?
E' obbligatoria solo per le imprese in formula societaria e professionisti, nemmeno per le ditte individuali.Ai B&B non professionali non serve di sicuro.
Se vuoi farla per motivi tuoi personali, o se te l'hanno richiesta perchè sei una professionista iscritta a un Albo, ma niente a che vedere col B&B, io a suo tempo usai questa
https://www.postacertificata.gov.it/home/index.dot
E' gratis, devi andare solo alla Posta a farti attivare la casella.
Ciao, a presto!

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  Cris<3 il Mer Gen 18, 2012 4:12 pm

Grazie Daniela!
Si, infatti ho fatto la registrazione li e aspetto le 24 ore per andare alle poste.
Il Comune richiede che i documenti arrivino via posta certificata e con firma digitale. Mi hanno suggerito di farla inviare dal commercialista. Ma io non ce l'ho il commercialista!
Si può comprare a 19 euro come privato, sempre sul sito che dicevi tu.
Consigli sull'assicurazione?
So che c'è un topic ma è per i gestori:( (noi ancora no...

Cris<3
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  Daniela il Mer Gen 18, 2012 4:26 pm

E' vero, è vero, l'invio dei documenti ora devi farlo con la PEC (no comment, anzi si comment: solo da un anno a questa parte vedo che fanno di tutto per render semplice la vita, mannaggina!).
19 euro poi per la firma digitale mi par buono.Se riesci a far da sola l'invio risparmi un botto di soldi.
Sull'assicurazione, non è che qui si può far propaganda alle compagnie Very Happy , comunque se guardi qualche topic più avanti, ne è stato già parlato.Importante: fatti un giro in diverse cominciando da quella dove hai la polizza auto e fai i confronti.

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  ezia il Mer Gen 18, 2012 4:35 pm

x la posta certificata, a suo tempo avevo fatto richiesta all' inps:
http://www.cinest.it/index.php?option=com_content&view=article&catid=3:newsflash&id=109:inps-posta-elettronica-certificata
è gratuita.
funziona così: si fa la richiesta online, dopo qualche giorno si deve passare dallo sportello inps a ritirare password.
avatar
ezia
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 07.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  Ospite il Mer Gen 18, 2012 5:21 pm

Cris<3 ha scritto:
Consigli sull'assicurazione?
So che c'è un topic ma è per i gestori:( (noi ancora no...

Segui quello che ti ha detto Daniela, ma stai attenta a non farti convincere da tante chiacchere. Sappi solo che per un'ottima assicurazione specifica per B&B non si spende più di 130/150 euro l'anno! Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  Cris<3 il Mer Gen 18, 2012 6:24 pm

Grazie a tutte voi!
Abbiamo decido di inaugurare ufficialmente (cioè di pensare alla casa che affittavamo da anni come al nostro microB&B:))) il 21 marzo ma mi sento sormontata dalle cose da fare!
Help!8-o

Per l'assicurazione ho visto che con l'scrizione alla federazione bb è incluso ill primo anno.
Una cosa seria?

Ops... Sono arrivati i suoceri!
Un bacio

Cris<3
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  MataX il Ven Apr 06, 2012 4:16 pm

Mi ha chiamata il Comune. Hanno verificato tutto. Prima di mandare la asur per un controllo, vogliono una planimetria diversa da quella catastale che ho allegato alla scia. Ho risolto spero con un cugino caro che viene, misura, mette su carta e firma. Mi chiedono anche la certificazione idrotermosanitaria. Qui mi hanno messo in crisi.
Per la caldaia, essendo l'impianto di tre o quattro anni fa dovrei avere tutto. Il resto non do come gestirlo.
Help!!!

Ma quanto sono complicati?!?!? Sad
avatar
MataX

Data d'iscrizione : 04.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  Ospite il Ven Apr 06, 2012 4:58 pm

Cris<3 ha scritto:Mi ha chiamata il Comune. Hanno verificato tutto. Prima di mandare la asur per un controllo, vogliono una planimetria diversa da quella catastale che ho allegato alla scia. Ho risolto spero con un cugino caro che viene, misura, mette su carta e firma. Mi chiedono anche la certificazione idrotermosanitaria. Qui mi hanno messo in crisi.
Per la caldaia, essendo l'impianto di tre o quattro anni fa dovrei avere tutto. Il resto non do come gestirlo.
Help!!!

Ma quanto sono complicati?!?!? Sad

Accidenti Cris, assicurazione, invio in digitale, estintore !!! ma sono parecchio pignoli da voi... da noi niente di tutto questo.... Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  Ospite il Ven Apr 06, 2012 5:12 pm

cavolo quante complicazioni!!!!
quante italie ci sono? Laugh Laugh Laugh
Allora a ottobre ecco come ho fatto io o meglio cosa ha chiesto il mio comune - ufficio commercio:
1 SCIA+planimetrie (non la scheda catastale) con indicati i locali da adibire a B&B il tutto cartaceo e in 4 copie
poi loro il comune le smista:
1 all'ufficio comunale edlizia privata - controllano le planimetrie che hanno loro etc
1 alla provincia
1 all ASL
controlli in casa:
vigile che verifica il locale - cioè corrisponda a quello indicato in planimetria (3 settimane dopo la consegna dei documenti in comune)
poi la provincia ci ha chiesto i prezzi senza troppe storie glielo ho scritti per email e sempre per email mi hanno madato un po di allegati con le varie cose da fare tipo statistiche ISTAT ecc..poi sono andato in questura per attivare il servizio telematico alloggiati web mezz'ora di istruzione con il funzionario PS e sono uscito con le mie password pronto...a questo punto il B&B è in funzione.
poi 3 settimane fa si è fatta viva l'ASL che ha fatto un verbale con scritto tutto ok..dato un occhiata agli impianti sanitari caldaie ecc.......ma per quello che ho inteso l'apertura del B&B non era subordinata alla visita ASL, ovvio che se trovavano qualcosa che non andava il verbale era diverso...comunque tutto ok senza complicazioni!!!!----- Laugh Laugh Laugh Laugh
efficienza brianzola Laugh Laugh Laugh Laugh Laugh
FINE

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Assicurazione

Messaggio  Ospite il Ven Apr 06, 2012 5:15 pm

ah si in Lombardia la legge regionale prevede l'assicurazione obbligatoria anche nel Lazio le altre regioni non mi pare....comunque ne ho fatta una online con 85 euro........
ecco cosa hanno chiesto i vari uffici comune e provincia l'Assicurazione!!!!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  Daniela il Ven Apr 06, 2012 5:19 pm

Probabile che la mappa catastale fosse troppo piccola e mancassero i dettagli.
Digli al cugino che evidenzi i locali tipo: 1-camera, 2-camera, 3-camera, 4-soggiorno, 5-bagno, eccetera.Poi gliela mandi insieme alla certificazione dell'impianto che dovresti avere.Che altro vogliono?

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  MataX il Ven Apr 06, 2012 5:31 pm

Ma... Io intanto ho fissato prenotazioni per maggio. E si va avanti. Assicurazione fatta. Ho la certificazione per la caldaia e per l'impianto ma l'acqua... L'acqua sarà un problema.
La casa è degli anni '80. Non ho documenti.
Ho fatture degli interventi fatti nel corso del tempo.
Mi sa dovrò pagare. Ancora

Per alloggiati web ho passato tutto ad un amico che lavora in questura.
A volte penso che il Comune stia "limitando" la microricettività per salvaguardare la macro.
Grazie a tutti flower flower flower
avatar
MataX

Data d'iscrizione : 04.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  Ospite il Ven Apr 06, 2012 6:16 pm

gechi059 ha scritto:ah si in Lombardia la legge regionale prevede l'assicurazione obbligatoria anche nel Lazio le altre regioni non mi pare....comunque ne ho fatta una online con 85 euro........
ecco cosa hanno chiesto i vari uffici comune e provincia l'Assicurazione!!!!

Senti mi potresti dare il link per quest'assicurazione online (non credo che violi le norme del forum) o al limite puoi mandarmi un pm....


Grazie!!! Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  MataX il Ven Apr 06, 2012 10:24 pm

[quote="Gabriele100"]
gechi059 ha scritto:ah si in Lombardia la legge regionale prevede l'assicurazione obbligatoria anche nel Lazio le altre regioni non mi pare....comunque ne ho fatta una online con 85 euro........
ecco cosa hanno chiesto i vari uffici comune e provincia l'Assicurazione!!!!

Senti mi potresti dare il link per quest'assicurazione online (non credo che violi le norme del forum) o al limite puoi mandarmi un pm....


Grazie!!! Very Happy [/

http://www.assicurazioneperte.it/
avatar
MataX

Data d'iscrizione : 04.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  Ospite il Ven Apr 06, 2012 11:56 pm

si è questa ma se ne parlava in un altra discussione
ciao
assicurazioni per te

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

ricapitolando per l'apertura in forma non imprenditoriale

Messaggio  Ely86 il Mar Mag 29, 2012 6:33 pm

Qui in Veneto dovrebbe essere necessario solo inviare la SCIA (ex Dichiarazione di Inizio Attività) all'Ufficio Commercio del comune.
Poi un documento utile a fini statistici da inviare all APT (azienda promozione turistica, che dipende dalla provincia)
e basta.
O ce anche altro da fare come burocrazia?

Come controlli il Comune eventualmente mi manderà la municipale a dare un occhiata entro 60 giorni e se a campione vengo scelto il comune mi richiedera anche planimetrie e altre info dettagliate (non ho capito quali però).
La Provincia da parte sua mi manderà un addetto a fare delle rilevazioni a soli fini statistici (numero di letti, ecc...)
la Asl non dovrebbe mai venire.

Ma all'agenzia delle entrate non devo comunicare niente?
e chi è che mi da il blocchetto per fare le ricevute madre-figlia?

Ely86
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  Ospite il Mer Mag 30, 2012 10:49 am

Ely86 ha scritto:
e chi è che mi da il blocchetto per fare le ricevute madre-figlia?
Chieda del Sig. Buffetti Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  sognator il Mer Mag 30, 2012 4:34 pm

io sono di palermo, l ufficio a cui mi devo rivolgere per presentare questa scia,o cmq per avere infomrazioni qual'è? ?ho cpt che è un ufficio turismo (sportello ?) ma è un ufficio comunale o regionale? di preciso cosa a chi devo rivolgermi?? scusatemi ma ho un po di confusione in testa Basketball

sognator
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  Ospite il Mer Mag 30, 2012 9:39 pm

dovresti andare all'ufficio commercio, sono loro che ricevono le comunicazioni di inizio attività per gli esercizi commerciali, b&b compresi

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  MataX il Mer Mag 30, 2012 10:24 pm

Da noi è lo SUAP. Dovrebbe essere lo sportello unico attività produttive.
È un ufficio comunale.
avatar
MataX

Data d'iscrizione : 04.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  sognator il Gio Mag 31, 2012 11:17 am

grazie per le rispsote ragazzi, qua purtroppo in sicilia gli uffici comunali sono un po una ciofeca, ma mi arrangerò! grazie ancora!

sognator
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum