DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

a bologna SCIA O DIA ?

Messaggio  anto76 il Lun Lug 09, 2012 5:33 pm

Ciao qualcuno di voi ha un b&b a Bologna ?
Grazie :)

anto76
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  Daniela il Lun Lug 09, 2012 6:33 pm

Buonasera.
E' SCIA in tutta Italia da Aprile 2011.

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

ok grazie !

Messaggio  anto76 il Mar Lug 10, 2012 11:02 am

Grazie mille Daniela !
A presto
Antonella

anto76
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  sakiko il Mer Ago 22, 2012 11:58 pm

Salve ho già presentato tutte le carte necessarie sia al comune che alla provincia. Ancora non mi è stata assegnata la classificazione e non è passato nessuno a controllare. Desideravo sapere se nel frattempo posso lavorare e decidere i prezzi da sola? Inoltre la comunicazione dei prezzi va fatta dopo l'assegnazione delle stelle?
Mille grazie già da ora.
Sakiko

sakiko
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

dubbi su obbligo di consegna in questura scheda informativa

Messaggio  adel il Sab Set 15, 2012 11:03 am

Salve, ho iniziato da poco un'attività con un b&b a Venezia centro storico ( città in cui le regole sembrano molto ristrette ). Vorrei sapere se c'è obbligo di consegna della scheda ospiti giornaliera. Non si può semplicemente tenere la scheda in un archivio?
Grazie

adel
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  Ospite il Sab Set 15, 2012 11:41 am

Ciao Adel
E' obbligatorio entro 24 h dall'arrivo registrare gli ospiti e consegnare la schedina direttamente in questura oppure se non l'hai ancora fatto puoi richiedere le credenziali per inviare i dati degli ospiti via web procedura molto rapida....
devi cmq informarti all'ufficio preposto alloggiatiweb polizia di stato... telefona in questura per richiedere un appuntamento



Se ti registri come gestore troverai maggiori info sull'argomento Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  Daniela il Sab Set 15, 2012 1:42 pm

Ciao Adel,
perchè non ti iscrivi al forum invece di partecipare come ospite?
Abbiamo due topic sulle notifiche e molti altri che potrebbero interessarti.

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

documenti necessari

Messaggio  Angel81 il Sab Ago 03, 2013 8:18 am

Buongiorno, sto per aprire un b&b in Molise. Ho già la lista della documentazione da presentare ai vigili. Ma invece ai fini fiscali che cosa devo comprare? Libri contabili, blocchi di ricevute e altro.....c'è qualcosa di specifico per i b&b?

Molte grazie, Angela

Angel81
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  Daniela il Sab Ago 03, 2013 8:35 am

Buongiorno Angela! Se hai intenzione di aprire non in forma d'impresa è sufficiente il blocco delle ricevute generiche in qualsiasi cartoleria e una scorta di marche da bollo.Se è in vigore la tassa di soggiorno, senti in Comune se i blocchetti per la tassa ve li forniscono loro.
Per le notifiche degli ospiti alla questura c'era bisogno delle schedine, ma ormai il passaggio per via telematica è su scala nazionale.
Lo stesso per i moduli Istat.

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  Angel81 il Mar Ago 06, 2013 8:46 pm

Grazie!!!

Angel81
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

apertura nuova B&b?

Messaggio  pepe62 il Gio Gen 16, 2014 11:14 am

16.01.2014
Buongiorno, sono un disoccupato con una idea di aprire un beb.
Gentilmente potrei avere informazioni da chi è più esperto sui documenti da fare o richiedere ? mi hanno detto che occorre mandare alla polizia e provincia i documenti dei clienti.
Io abito in provincia di milano e sono poco distante dal polo fieristico.
Grazie per la eventuale risposta cuisto 

pepe62
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  teresa il Gio Gen 16, 2014 12:14 pm

La prima cosa da fare è scaricare da internet la legge della propria Regione in materia di turismo, studiarsela e poi recarsi nell'apposito ufficio del proprio Comune per farsi indicare cosa richiedono e se hanno normative specifiche da rispettare.

Ovviamente le presenze vanno inviate alla Questura e all'ISTAT, ma questa è una questione che viene ad interessare solo al momento dell'apertura effettiva.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  Gina il Gio Gen 16, 2014 2:11 pm

Importante che metrature delle stanze e impianti siano a norma, questo e' richiesto in tutta Italia. Ogni regione ha poi le sue norme  Very Happy 
avatar
Gina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 12.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Apertura b&b in Piemonte

Messaggio  Barbara Lamhita il Dom Apr 27, 2014 11:40 am

Ciao a tutti,
abito in una casa in campagna in Piemonte e sto cercando di aprire un b&b perchè la casa è molto grande e ha un'area con una entrata indipendente di 3 camere, cucina e bagno.

Da due settimane sono in mezzo alla burocrazia e non riesco a uscirne, ho recuperato la SCIA con i relativi allegati (denuncia delle attrezzature, classificazione, notifica sanitaria), ma ci sono molte cose che non mi sono chiare e che anche al SUAP non riescono a chiarirmi.

Esiste uno sportello, un'associazione, un professionista a cui rivolgersi che possa aiutarmi con le pratiche?

Per esempio nelle dichiarazioni allegate alla SCIA (normativa antincendi, impatto acustico, inquinamento atmosferico) è indicato oltre al titolare il nome di un tecnico abilitato che deve firmare le dichiarazioni...cioè devo pagare un tecnico perchè attesti che NON sono assoggettabile a queste normative??? mi sembra una follia... Shocked 

Poi ho anche un problema sulla certificazione degli impianti che non ho, non avendoli fatti io, anche qui devo pagare un tecnico che mi certifichi degli impianti che non ha fatto lui?

Anche rispetto alle acque reflue ho un dubbio perchè non abbiamo l'attacco alla fognatura ma scarichiamo in fossa biologica come tutte le case di campagna dei dintorni, in Comune mi hanno detto che si informavano con la Regione e mi facevano sapere...

Anche la pianta planimetrica la devo far fare ad un tecnico abilitato?

Se per ogni certificazione mi chiedessero 200eur farei presto a spendere più di mille euro!   

Grazie dell'aiuto che potete darmi
Barbara LM

Barbara Lamhita
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  teresa il Dom Apr 27, 2014 1:36 pm

Purtroppo, Barbara, le "richieste" variano da Regione a Regione e addirittura da Comune a Comune, è difficile esserti d'aiuto.
A me non è stato chiesto nulla oltre la planimetria e l'abitabilità. Unica cosa è venuta l'ASL a certificare il tutto...a pagamento, ma ne valeva la pena in quanto è stata risolutiva.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  Gina il Dom Apr 27, 2014 2:00 pm

Ciao, io ho aperto l'anno scorso in Toscana. Per la scia occorreva una planimetria rilasciata da un professionista in cui veniva rilevata l'area adibita a B&B, i mq e il conseguente numero di posti letto.
Abitabilita' della casa e certificazione di tutti gli impianti a norma, serve un professionista iscritto all'albo, es. elettricista, idraulico ecc. che faccia un controllo e ti rilasci il certificato, ovvio che va pagato...
Nel mio caso, avendo ristrutturato con conseguente dissanguamento finanziario i certificati li ho avuti a fine lavori.
Son spese lo so' ma ovviamente se ospiti delle persone e' giusto che abbiano delle garanzie, avere una casa a norma e' il minimo.
Rivolgiti ad un geometra, chiedi un preventivo di spesa, anche se hai gia' le piantine partira' con le misurazioni di verifica.
Leggiti la normativa per strutture ricettive della tua regione.
All'inizio sembra un ginepraio ma pian piano se ne esce!  flower 
avatar
Gina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 12.01.13

Tornare in alto Andare in basso

cambio di intestazione dell'attività

Messaggio  maru il Sab Ott 25, 2014 2:03 pm

Ciao a tutti,ho un beb non imprenditoriale a Roma, per motivi fiscali vorrei intestare l'attività (che ora è intestata a me) a mia madre che cmq ha sempre la residenza e il domicilio nel BeB. Secondo voi è possibile?Devo rifare tutto l'iter della scia?
grazie per l'aiuto che vorrete darmi I love you

maru
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  Daniela il Sab Ott 25, 2014 3:37 pm

Ciao! Tutto l'iter non è da rifare, ma una SCIA per il solo cambio gestione dovrai ripresentarla.
Se siete gestori, perchè non vi iscrivete al forum?

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  Anita il Sab Ott 25, 2014 7:27 pm

Anche io sono di roma! Dai che vi aspetto qui da iscritti!!!! cheers
avatar
Anita
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 04.01.08

Tornare in alto Andare in basso

decorrenza termini da presentazione SCIA

Messaggio  maraciolo il Ven Mar 06, 2015 4:11 pm

Buongiorno,
scrivo qui perchè non so se posso già iscrivermi come proprietario.
Ho prensenatato tramite MUTA la scia per attività di affittacamere in Lombardia.
il mio comune ha protocollato la richiesta on line in data 29 dicembre e a gennaio mi ha chiamato 8 a dire il vero io ho chiamato!) dandomi i bollettini da a pagare all'asl e al comune stesso . cosa che io ho fatto immediatamente. l'ufficio suap mi ha detto che potevo inziare l'attività...è davvero così?? nn devo aspettare visita dell'asl o altro?

maraciolo
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  Roberta il Ven Mar 06, 2015 4:33 pm

Io penso che tu possa iniziare, da quando presenti la scia, poi il Comune ha tempo 30gg per eventualmente chiederti variazioni o altro.
Puoi iscriverti al forum, devi però avere il link ad una pagina internet che pubblicizza la tua struttura.
avatar
Roberta
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 09.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  Rosy il Ven Mar 06, 2015 4:51 pm

Anche io mi sono posta la stessa tua domanda dopo aver presentato la scia con documenti e pagamenti a seguito, così ho richiamato il Suap che mi ha confermato che l'attività era partita dalla data di protocollo della mia Scia
avatar
Rosy
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 15.08.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  maraciolo il Ven Mar 06, 2015 8:29 pm

ma quindi l'asl esce a controllare o no??( non posso ancora mettermi dalla parte dell'iscritto, xchè nn ho ancora terminato il mio sito.... Sad

maraciolo
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  teresa il Sab Mar 07, 2015 6:55 am

Anche secondo me puoi aprire. Da noi l'Asl è venuta a fare il controllo circa un mese dopo l'apertura.
Se il tuo sito non è on line, puoi fare una pagina Facebook o inserirti su un portale qualsiasi (in rete ne trovi molti) e usare il link di quella pagina dedicata alla tua struttura per iscriverti al forum.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  maraciolo il Sab Mar 07, 2015 9:25 am

allora cerco e mi iscrivo da qualche parte.bounce ...ma nei controlli l'asl cos'ha verificato???

maraciolo
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: DIA e SCIA: documentazione per l'apertura dell'attività

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum