Apertura B&B in Lombardia

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento

Pagina 3 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Apertura B&B in Lombardia

Messaggio  PWRagri il Lun Set 14, 2009 4:04 pm

Concordo col vostro consiglio...parliamone meglio però...
Fermo restando che,data la passione che da sempre nutro sia per l'ambiente montano-lacustre che per quella casa in particolare,senza volervi annoiare divagando sulla sensazione di isolamento che mi coccola quando sono là (il paese conta 300 anime ed è vivo solo da primavera ad autunno),vorrei porre l'accento sul fatto che idealmente e personalmente ci andrei a vivere anche al di fuori di questo discorso a sfondo lavorativo,del resto il pensiero di farci un attività mi serve prettamente a giustificare questa cosa per un eventuale futuro prossimo...
Ma non intendo prendere ora decisioni definitive o avventate,non sono più da solo,la cosa che mi preme principalmente è fare tutto in armonia con Eleonora,senza la quale non avrei intrapreso questo pensiero e probabilmente non sarei qui tra voi a parlarne così apertamente.
Perciò pensavo di spostare lassù la mia dichiarata residenza anagrafica,ma in effetti di starci tipo 6-8 mesi l'anno,o il tempo che si riterrà dapprima necessario,in seguito opportuno...nel senso che (mi tocco i gioielli) se la cosa non riscuotesse fortuna...
In questo modo credo di riuscire sia ad affrontare il cambio di vita in maniera non shock per entrambi noi,sia ad avere per un periodo iniziale la possibilità di avere la stagione morta da utilizzare per arrotondare con qualche lavoretto qui a Mantova e/o fare magari qualche viaggetto...
E' proprio staccandomi dalla mia realtà con un viaggio che ho cominciato a pensare,al ritorno,di fare ciò di cui vi parlo ora...

PWRagri
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Lombardia

Messaggio  Ospite il Lun Set 14, 2009 6:27 pm

puoi dire di paese sitratta?che mi faccio un idea del posto...grazie

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Lombardia

Messaggio  PWRagri il Lun Set 14, 2009 7:34 pm

Ma certo Sil,hai completamente ragione,pensavo di averlo già fatto e invece...
La casa è a Tignale,provincia di Brescia,lato occidentale del Lago di Garda,ma non è proprio sul lago:è a circa 700 metri di altitudine appena una decina di km dalle sue sponde però...
Praticamente non è lago,non è montagna (intesa come sci etc...),ma è un paradiso di quiete dove d'inverno non fa troppo freddo e d'estate si sta al fresco e all'asciutto...e a due passi dal Lago.
La proprietà è di circa 2 ettari,praticamente tutti terrazzamenti ex uliveti-vigneti (ora prati) e boschetti spontanei qua e là...che ne pensi?
Posso dire la mia?
Fare di questo B&B il solo sostentamento della tua vita mi sembra cosa ardua.
Sarebbe un bellissimo B&B ma bello non significa $$$$$$$$$$$$$
C'è una nostra amica in provincia di Napoli che ha un bellissimo B&B ma lavora solo col Giffoni Film Festival. Ci mette tutto il suo amore per gestirlo al meglio ma, senza il maritino che porta il dinero, la troveremmo alla stazione a chiedere l'elemosina.
Il B&b non è un lavoro. Ma può aiutare il management famigliare. Spero di essere stato chiaro.

PWRagri
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Lombardia

Messaggio  PWRagri il Mar Set 15, 2009 12:47 am

...e limpido come un cielo d'estate sempre blu.
Grazie della schiettezza,ma ero preparato.Rimango lo stesso carico come una molla...

PWRagri
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Lombardia

Messaggio  PWRagri il Mer Set 16, 2009 2:42 pm

...sono molto triste,e non è solo perchè piove a dirotto da tre giorni...
Ieri mio padre mi ha telefonato per dirmi che va su sabato al paesello...purtroppo però il motivo è che pare sia stato contattato da una persona interessata all'aquisto della tenuta...
Inoltre il fatto che dopo il nostro colloquio non si sia dimostrato apertamente entusiasta dell'idea del B&B,nonostante io fossi preparato alla cosa,sta influenzando negativamente non solo l'entusiasmo della mia fata,ma anche la considerazione stessa che Lei ha di mio padre...il che gioca negativamente su tutta la linea....
Non ho voglia di combattere delle lotte psicologiche per cercare di convincere persone oggettivamente diverse del fatto che sotto altri profili sono invece molto simili e si potrebbero piacere...è tutta energia sprecata,io voglio utilizzare le mie risorse emotive/economiche per creare e mantenere,ma non posso pensare che questa cosa debba trovare un equilibrio in altri da me che invece non condividono la mia causa...
Quindi sabato vado su con lui,che lo voglia o meno.E che lo voglia o meno anche Eleonora.
E non ho intenzione di tornare giù con il solito bagaglio di "se...ma...forse...vedremo...etc" cui ormai da troppi anni sopporto il fardello.
Ho il morale sotto i piedi,ma continuo a crederci...dovessi anche essere il solo.

PWRagri
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Lombardia

Messaggio  Ospite il Mer Set 16, 2009 4:24 pm

situazione intricata.....se ti abbatti è finita.....vedi i lati positivi...hai le idee chiare e hai una Lei che ti vuole bene e tu gli vuoi bene...ed è già tanta roba....pensa prima di partire un progetto alternativo....magari il compratore ti dà una cifra di soldi e puoi vedere di impiegarli in altro modo....su col morale....tra dire e comprare cè di mezzo il mare.....quando si tratta di tirare fuori le palanche spariscono tutti al sole come razzi....

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Lombardia

Messaggio  PWRagri il Sab Set 19, 2009 1:49 pm

Non ce la faccio,è più forte di me...è il mio solo pensiero da quando mi sveglio a quando vado a letto...ieri pomeriggio addirittura per "svagarmi" mi son ritrovato da un rigattiere a curiosare tra mobili vecchi usati...ogni cosa che vedevo la immaginavo dentro il casale...esperimento di svago fallito.In questo momento mio padre è su e stanno per avere l'incontro...non so come farò a stare tranquillo fino a stasera quando verrò informato dell'accaduto...
Spero si tratti dell'ennesimo curioso che poi ringrazia,si complimenta per la bellezza del posto e se ne va...in caso contrario indirrò una riunione straordinaria della famiglia,esporrò pubblicamente il mio progetto e le mie serie intenzioni dichiarando la mia opposizione alla vendita.Credo che se avessi un figlio rimmarrei positivamente colpito da cotanta forza di volontà propositiva.
Spero che gli eventi giochino a mio favore,altrimenti mi staccherò definitivamente da un sistema psicologico-familiare che in buona sostanza mi coinvolge solo quando qualcuno ha bisogno di me,cioè dell'unico elemento sul quale sanno di di aver sempre potuto contare.
Nono sono più un ragazzino,è ora che mi si permetta di dimostrarlo,dato che,stanti le circostanze,non chiedo soldi nè garanzie sui beni familiari,ma al contrario mi sto proponendo di apportare migliorie e innovazione a mie spese.

PWRagri
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Lombardia

Messaggio  Ospite il Sab Set 19, 2009 2:06 pm

Ciao Very Happy
vedrai che l'ennesimo curioso ringrazierà, saluterà e ti sarà servito da trampolino per decidere di svoltare, e se non ringrazierà e saluterà, valuta che offerta ha fatto e facendo due conti in più chissà che non ti venga in mente di far dir di no comunque!
In bocca al lupo per quello che desideri. Di I love you So cosa vuol dire rimanere incastrati in affari di famiglia!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Lombardia

Messaggio  ezia il Sab Set 19, 2009 6:00 pm

Michele, quallo che ti fa star male, è l'ansia di non sapere come andrà a finire.
tu puoi solo mettercela tutta per fare in modo che le cose si risolvano in tuo favore.

se non ce la farai, almeno ci avrai provato.
in bocca al lupo.
facci sapere
avatar
ezia
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 07.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Lombardia

Messaggio  Anita il Sab Set 19, 2009 7:00 pm

Dai michele...può darsi che tuo padre capirà la forte spinta che ti anima.........anche se ai probabili acquirenti piace il posto!
Pensa positivo...e tienici informati!
un abbraccio grandissimo!!!!!
avatar
Anita
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 04.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Lombardia

Messaggio  PWRagri il Sab Set 19, 2009 7:14 pm

grazie a tutti voi del sostegno...
...è tutt'oggi che sono in tensione...prima al telefono mio padre mi ha detto che si trattava di un agenzia immobiliare,ma che comunque si devono risentire perchè vogliono più informazioni sulla proprietà...per ora dunque niente di sconvolgente rispetto a prima,dato che sono ormai diversi anni che i miei hanno messo in vendita il casale e ogni tanto qualche agenzia li contatta...ma finora senza risultato concreto.
Ho convenuto con mio padre che domani ci vediamo e mi aggiorna meglio,manterrò la massima lucidità ribadendogli le mie intenzioni...tengo le dita incrociate e CREPI IL LUPO!

PWRagri
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Lombardia

Messaggio  Anita il Sab Set 19, 2009 7:37 pm

Noi siamo tutti con te...
E diglielo che...hai una schiera di amici che ti sostiene!!!!!!!
avatar
Anita
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 04.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Lombardia

Messaggio  teresa il Sab Set 19, 2009 9:03 pm

Michele, tieni duro e fai valere le tue ragioni. Provare nn è detto che sia riuscire, ma è giusto farlo.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Lombardia

Messaggio  PWRagri il Ven Set 25, 2009 9:42 pm

Amici,niente da fare...ieri ho indetto riunione di famiglia straordinaria,nella quale ho spiegato lungamente e apertamente le mie idee/intenzioni...mi aspettavo contrarietà da mia sorella,invece inaspettatamente positiva e propositiva circa la cosa...
Eppure,il capo supremo ha ribadito (per eccesso di prudenza) il suo parere negativo.
Ci ho provato,almeno ho la coscienza leggera.Però purtroppo il mio sogno è finito ancor prima di iniziare.
Quindi,siccome non mi abbatte neppure una motosega,sposterò altrove la mia idea...da domani mi cerco un loghino o un casale per conto mio.
Grazie comunque a voi tutti dell'appoggio morale,a presto!

PWRagri
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Lombardia

Messaggio  ezia il Sab Set 26, 2009 8:40 am

datti da fare Michele, questo è il momento giusto per trovare qualche affare nell'ambito immobiliare.
e poi vuoi mettere la soddisfazione di fare tutto da solo!
Buona fortuna.
avatar
ezia
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 07.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Lombardia

Messaggio  Anita il Sab Set 26, 2009 10:49 pm

datti da fare ...te lo ripeto anche io!!!
e se ci credi...ci riuscirai, con o senza l'aiuto del parentado!!!!!!
noi siamo qui che aspettiamo la tua iscrizione come utente!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
avatar
Anita
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 04.01.08

Tornare in alto Andare in basso

aprire b&b in Lombardia

Messaggio  lalla il Mer Giu 09, 2010 5:45 pm

Un saluto a tutti e grazie a chi mi saprà rispondere.
Io e il mio fidanzato siamo in procinto di comprare casa e, visto che sono laureata in lingue e ho il sogno di aprire un b&b da qualche anno, vorrei avere alcuni consigli, da persone che già svolgono questa attività.
La mia città è in Lombardia, ultimamente sta diventando turistica, vorremmo prendere una casa un po' datata vicina alla città ma in zona collinare, quindi ben collegata ma non in una zona urbana, ristrutturarla e attrezzare il piano terra a B&B (tra l'altro ho visto che ci sono le detrazioni per ristrutturare una casa e attrezzarla a b&b) . Purtroppo però data la metratura limitata di ogni piano della casa (54 mq) riusciamo solo a fare un bilocale, con un bel pezzo di giardino da sistemare per gli ospiti. La casa è indipendente e quindi credo non ci siano problemi con il vicinato, anche se ho letto che non si è tenuti a chiedere al condominio. Questo bilocale al piano terra (noi staremmo invece al secondo e terzo piano) sarebbe però da destinare a famiglie (camera grande, soggiorno e bagno) e sinceramente non so se sarebbe meglio piuttosto fare due camere singole o una singola e una doppia. Il problema è che se si vogliono fare due camere soggiorno e angolo cottura sono un po' sacrificati. Sinceramente nei b&b che ho visitato all'estero il soggiorno è sempre stato piuttosto grande. C'è qualcuno che riesce a lavorare anche con un soggiorno un po' sacrificato? Però abbiamo il giardino come punto di forza.

Da quanto ho capito questi sono gli enti ai quali chiedere le info:
metrature camera: ASL
assistenza in generale su come aprire il b&b: Camera di Commercio
tassazione: ?
Ho capito che è un'attività saltuaria (si lavora 9 mesi l'anno), non bisogna aprire partita IVA (non sono previsti la contribuzione INPS, l'iscrizione alla Camera di Commercio e l'eventuale iscrizione all'INAIL), si rilascia ricevuta non fiscale, i redditi nel 730 sono nella sezione “diversi” e si tiene conto delle spese (anche se come alimentari, per la colazione, o per le pulizie non capisco come si faccia a dimostrare che siano per il b&b)
poi, una volta avviata l'attività si comunica al comune l'avvio dell'attività (e vengono a controllare le stanze) e alla provincia.
Lavoro a scuola, 18 ore (cattedra intera), è vero che devo essere lavoratore part time? Forse serve solo l'autorizz del preside. Il mio fidanzato invece lavora a partita IVA, ma è un ingegnere, il suo settore non ha a che fare con il turismo.

Grazie mille delle info a tutti, ciao

lalla

lalla
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Lombardia

Messaggio  Ospite il Mer Giu 09, 2010 6:03 pm

ciao...senti anche in comune prima dell'asl...qui da noi sono loro che poi comunicano all'asl e poi fanno il sopraluogo... non penso che serve nessuna autorizzazione del preside se lo fai al di fuori dell'orario scolastico....cmq qui ci sono diverse maestrine e te lo sanno dire sicuramente...cè anche un prof.... ciao e buon lavoro... Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Lombardia

Messaggio  teresa il Mer Giu 09, 2010 7:48 pm

Ciao! L'attività di B&B è compatibile con l'insegnamento e non devi chiedere nulla al preside: si tratta di attività familare ed occasionale, del tutto privata.
Come dice il Sil, le informazioni dovresti trovarle tutte in Comune, per il B&B (almeno in FVG) non interviene l'ASL. in Comune dovrebbero indicarti anche le misure minime per camera doppia e singola ed è in Comune che si presenta la dichiarazione d'inizio attività.
La tassazione è un punto dolente Very Happy si vanno a sommare il lavoro dipendente con il guadagno derivante dall'attività e se passi allo "scaglione di reddito" superiore sono dolori.

Al tuo posto farei 2 camere, se possibile 2 bagnetti e una saletta-cucina per le colazioni. Avendo al massimo 4 ospiti per volta non serve molto spazio, secondo me. Il giardino ti compensa alla grande.
Dalla mia esperienza (ancora piuttosto breve) la maggior parte degli ospiti si accerta che ci sia il bagno privato.

Consulterei la legge regionale lombarda perchè la normativa varia parecchio da regione a regione.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Lombardia

Messaggio  Roberta il Mer Giu 09, 2010 11:34 pm

Concordo con Teresa. Io ho un B&B da 6 mesi in provincia di Brescia e devi passare dal Comune per tutto, al resto pensano loro. Al limite informati solo per il corso di igienista alimentare (ex libretto sanitario) all'asl.
Sono d'accordo anche sul fatto di avere due camere e due bagni, è indispensabile. Io ho una saletta colazione piccoletta, e poi ho tanto spazio fuori. Nessuno si è mai lamentato, anche perchè la maggior parte del tempo la passano in camera o in giro, non nella sala comune.
In che zona apriresti??
Ciao, da Roberta.
avatar
Roberta
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 09.11.09

Tornare in alto Andare in basso

B & B

Messaggio  lalla il Gio Giu 10, 2010 11:11 am

Ciao, grazie delle risposte, sarei a Bergamo ...

Allora meglio sala piccola ma spazio fuori e bagni privati.... avevo sottovalutato questa cosa, pensavo non fosse così importante, visto che ho sempre condiviso all'estero... tra l'altro non è necessario avere una cucina, da quanto ho capito per legge, basta frigo e microonde...

lalla
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Lombardia

Messaggio  teresa il Gio Giu 10, 2010 2:39 pm

lalla ha scritto:Ciao, grazie delle risposte, sarei a Bergamo ...

Allora meglio sala piccola ma spazio fuori e bagni privati.... avevo sottovalutato questa cosa, pensavo non fosse così importante, visto che ho sempre condiviso all'estero... tra l'altro non è necessario avere una cucina, da quanto ho capito per legge, basta frigo e microonde...

Se le colazioni le dai tu stessa non ti serve proprio nulla, se le colazioni le predisponi e poi fai in modo che gli ospiti si servano da soli allora ti bastano frigo micronde e macchina caffè. Vedo che il sel service lo gradiscono Very Happy

I bagni sì! Facendo una percentuale, il 90% delle mail richiede specificatamente il bagno privato. Bagno in comune, a mio parere, comporta perdita di lavoro e prezzi bassissimi delle camere. (Credo costituiscano eccezione i B&B in cui ci si ferma poco o quelli in grandi città turistiche).

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

B&b in Lombardia

Messaggio  lalla il Gio Giu 10, 2010 5:50 pm

La colazione sarebbe self service, dato che lavoro.
le normative riguardano le camere, e non il locale in comune, vero? Perchè ricavando due stanze la zona colazione sarebbe 9 metri per quasi 3, un po' misera...

Non c'è nessuno che lavora con un b&b come bilocale, per famiglie o coppie? E' vero che la mia città è vicina all'aeroporto ma non è proprio turistica...

Ciao e grazie!

lalla
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Lombardia

Messaggio  Roberta il Gio Giu 10, 2010 6:35 pm

Noi abbiamo un'iscritta qui, che è vicino all'aeroporto di Bergamo, e lavora parecchio proprio per quello!
avatar
Roberta
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 09.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Aprire un Bed and Breakfast

Messaggio  FiLoX il Mar Feb 08, 2011 10:38 pm

Mi chiamo Marco e sono della provincia di Pavia. Non mi sono registrato non avendo una struttura, sperando di aver bene interpretato il regolamento. Vorrei aprire un'attività di Bed And Breakfast, ho un appartamento sfitto in casa e mi piacerebbe sfruttarlo a dovere. Non so da dove cominciare, nel senso che ho dato un'occhiata alle normative vigenti ma non sono esperto di gergo legale ed iniziare col piede sbagliato è un chiaro indice per fallire. Per il resto, ho letto quanto scritto provocatoriamente nel topic "Quando non dovete aprire un bed and breakfast" e... almeno so parlare fluentemente in inglese e mi sono laureato in Economia, quindi un minimo aiuto dal mio background dovrei averlo :)

Spero di trovarmi bene sul sito, ringrazio in anticipo per eventuali commenti ed aiuti

Marco

FiLoX
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Lombardia

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum