Costruire e ristrutturare: lavori in corso

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Costruire e ristrutturare: lavori in corso

Messaggio  Ospite il Mar Apr 24, 2012 9:15 am

Ciao Marghe
a me sembra che avete le idee già molto chiare.
Sicuramente se pensate di affittare come B&B, agriturismo o monolocali, fate benissimo a progettare le camere con bagno interno, questa è la richiesta più frequente che noi gestori riceviamo.
Per il resto misure delle stanze, bagni, sala colazione ecc devi rivolgerti all'ufficio comunale preposto, ogni tipologia B&B, affittacamere, ecc ha diverse regolamentazioni.
In bocca al lupo Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Costruire e ristrutturare: lavori in corso

Messaggio  mariella =D il Mar Apr 24, 2012 9:22 am

Ciao Marghe,

scusaci per il ritardo ma non preoccuparti perchè prima o poi arriviamo.
Inizio io. La casa per ferie è molto diversa dal gestire un B&B.
Credo che prima di tutto dobbiate valurare i pro ed i contro delle 2 attività, cosa attirerebbe più ospiti ed il tipo di persone che verrebbero da quelle parti ( se per ferie, per lavoro ecc...)
Sicuramente il B&B è più impegnativo della casa per ferie perchè devi essere presente in casa e vivere con gli ospiti ( li accogli in casa tua).
Con la casa per ferie, rischi che fuori stagione non lavori.

Tu su cosa sei orientata? Che disponibilità tua personale avresti per i tuoi ospiti?
avatar
mariella =D
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

urge consiglio da esperti

Messaggio  marghe il Mar Apr 24, 2012 4:40 pm

Grazie a chi mi ha gia' risposto,spero che qualche altro nientepaurino si aggiunga con la sua esperienza Very Happy Very Happy Very Happy
Uno dei motivi principali che ci hanno spinto alla nostra "venerabile" eta' a fare una modifica tanto radicale della nostra vita
e' stata la burocrazia,non ne potevamo piu' di annaspare e affogare in un mare di carte, di tasse, di gabelle e balzelli,lavorare tanto e poi ottenere molto poco,in piu' grande e' il desiderio di tempi e spazi piu' dilatati,di aria aperta.
Ho letto anche di short lefts, che sarebbero poi affitti brevi non a carattere imprenditoriale,quindi senza partita iva,ma non siamo sicuri di aver capito bene.
Una motivazione alla ristrutturazione in due piccoli appartamenti sarebbe quella di offrire in questi tempi di vacche molto magre per non dire scheletriche,la possibilita' agli ospiti di poter fare da mangiare,senza l'obbligo di cercare locali per pranzo e cena, ma l'idea originale era il b&b.
A questo punto attendo consigli da chi e' piu' a conoscenza del settore
Spero rispondiate numerosi

marghe
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Costruire e ristrutturare: lavori in corso

Messaggio  Ospite il Mar Apr 24, 2012 5:59 pm

Cara Marghe...purtroppo tutto dipende da dove si trova la casa...e noi possiamo consigliarti poco...
Fai come dicono le mie amiche-colleghe e senti al più presto il tuo Comune.
hein4

Considera che le cose che incidono di più sull'afflusso di ospiti è la vicinanza a:
- mare
- città d'arte
- aeroporti
- ospedali
- università
- fiere
- musei
- stazioni invernali/estive (terme, campi da scii, etc...)

Quindi studiati bene la zona e trova il potenziale su cui puntare.
Su internet cerca le strutture dei dintorni e guarda come si muovono: che prezzi fanno, che cosa offrono, dove sono ubicate, se hanno convenzioni, che tipologia sono (B&B, agriturismi, pensioni, case vacanza, etc...).
Solo da tutto questo puoi farti un'idea su che genere di attività avviare.

Posso chiederti in che provincia sei?
Io sono scappata dalle Marche 2 anni fa e ho riaperto in Romagna: troppa burocrazia e poca collaborazione da parte del Comune e della Provincia in cui stavo, che non incoraggiava la microricettività.

Intanto in bocca al lupo per tutto!!
cheers

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

urge consiglio da esperti

Messaggio  marghe il Mar Apr 24, 2012 6:23 pm

Cara Anja, grazie per aver risposto.
La nostra casa dei sogni ( noi la chiamiamo cosi') e' in provincia di Pesaro-Urbino,a 15 km da Fano-Marotta,a 20 km da Senigallia,vicino a un circuito di motocross,quello dove il mitico,unico,grande Valentoino si e' rotto la clavicola( siamo solo un po' tifosi)
C'e' tanto verde e tanta pace,quella che noi vorremmo trasmettere ai nostri ospiti, a chi vuole staccare la spina almeno per un po',a chi vuole portare con se' cani e gatti, a chi ama la natura.
Sto sognando, ma sono anche una ex- donna d'affari e non vorrei fare troppi passi falsi o avere troppe illusioni disilluse
Siamo emiliani e,modestia a parte, sono della vecchia scuola,una gran sfoglina Very Happy Very Happy Very Happy
Grazie ragazzi,vi aspetto numerosi con tante idee
Ma come cavolo ristrutturo questa casa? scratch scratch scratch scratch

marghe
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Costruire e ristrutturare: lavori in corso

Messaggio  Ospite il Mar Apr 24, 2012 6:56 pm

aaaarrrrgggggghhhhh (la provincia di PU)
Io fuggo da lì...
hein4

Comunque sono certa che incontrerete un'amministrazione migliore della nostra...e un Comune più sensibile.
Anche noi siamo fan di Valentino (mio marito gioca a tennis con Graziano)! cheers

Quanto alla ristrutturazione, dipende tutto dal tipo di struttura per cui opterete. Vai a curiosare presso la concorrenza fingendoti una turista... Twisted Evil
Fatti un'idea di cosa funzionerebbe meglio...la ristrutturazione verrà di conseguenza.

Anche noi abbiamo fatto una scelta come la vostra: mollato l'attività (dopo 25 anni) e venduto casa per un nuovo inizio.
Trovato una casa ad hoc e cambiato vita!
Ne siamo felicissimi...ma...credo che apprezzerai la mia sincerità: almeno uno dei due DEVE avere un lavoro stabile. Difficile...molto difficile mantenersi con questo lavoro.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Costruire e ristrutturare: lavori in corso

Messaggio  Ospite il Mer Apr 25, 2012 10:24 pm

cara Marghe,
capisco la tua indecisione, come hanno già detto i miei amici molto dipenda dalla zona in cui ti trovi, il resto dipende da quello che vuoi tu. Io ho solo un'esperienza di 6-7 mesi di B&B, non ho esperienza di affitti brevi. Secondo me il B&B si differenzia molto dall'affitto per brevi periodi per questi motivi:
- soprattutto nel primo anno di attività accetti le prenotazioni anche per una sola notte, cosa che non vale per gli affitti brevi, ti serve a farti conoscere, poi una sola notte e meglio che niente, su questo aspetto è molto importante il luogo in cui ti trovi, evidentemente in città il B&B attira la clientela che vuole una soluzione alternativa all'albergo e funziona più o meno tutto l'anno, in un posto di mare gli ospiti cercano di più affitti brevi ma solo nella stagione turistica. Il B&B può funzionare sia per ospiti che si fermano una sola notte, che per ospiti che si fermano settimane o mesi, sia per ospiti che vengono per una o più notti, ma in modo ricorrente, sia per ospiti che verranno una sola volta per una sola notte. Insomma se sai già che il tipo di clientela a cui ti rivolgi è solo quella che soggiorna una o più settimane va bene l'affitto breve, altrimenti il B&B ti consente entrambe le tipologie di ospite.
- L'impegno per un B&B è molto maggiore che per l'affitto breve, devi rifare le camere, servire la colazione, fare il check-in più o meno a tutte le ore (per me ricevere gli ospiti è una delle cose che mi crea più problemi organizzativi, perchè è difficile programmarli), effettuare il cambio della biancheria molto più spesso che con l'affitto breve.
- A regime la burocrazia di un B&B non è particolarmente complessa e neanche impegnativa. E' vero che devi comunicare entro 24 ore i dati degli ospiti alla questura, ma con il B&B lo fai tranquillamente, da casa tua tramite computer, entro il giorno successivo a quello di arrivo, l'affitto breve comporta lo stesso obbligo, ma non credo te lo facciano fare tramite computer da casa tua.
Insomma secondo me il B&B è la soluzione migliore se non vuoi limitare la tua clientela a chi si ferma almeno una settimana, se sei disposta a lavorare di più per le colazioni e le pulizie, se il luogo in cui ti trovi ha più potenzialità di clienti che viaggia per lavoro, turismo, studio che clienti che cercano un alloggio per una o più settimane.
Spero di esserti stato utile.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

urge consiglio da esperti

Messaggio  marghe il Gio Apr 26, 2012 9:15 am

Grazie Candeloro per la tua risposta,se hai letto i post precedenti forse avrai visto che la casa si trova sulle colline marchigiane,a circa 15 km da Fano-Marotta,a 20 km da Senigallia.
Anche Urbino e' abbastanza comoda,ma penso che la vocazione sia piu' tipiamente di tipo turistico ed e' per questo motivo che abbiamo tante perplessita'
C'e' qualche sito con informazioni maggiori sull'affitto breve non imprenditoriale? almeno cerchiamo di documentarci meglio
Grazie e buona giornata

marghe
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Costruire un B&B

Messaggio  Ettore il Gio Set 13, 2012 2:38 pm

Buongiorno a tutti sono Ettore, cheers

Ho scoperto il vostro sito da quando cerco sul web informazioni per realizzare il progetto mio e della mia ragazza, l'ho trovato subito ricco di informazioni e interessante. Vi ringrazio da subito per la disponibilità Very Happy .

E' sempre stato un desiderio della mia ragazza avere una propria attività, la sua situazione lavorativa non è delle migliori, siamo il classico esempio di giovani precari italiani senza nessun futuro se non quello di 3 mesi- 6 mesi massimo di contratto. Ci siamo detti che non abbiamo nulla da perdere e tanto vale provare a realizzare un nostro sogno: aprire un b&b nel luogo che ci affascina più di tutti: la montagna. Per ora io manterrei il mio lavoro in modo da garantire un reddito fisso, anche perchè 3 stanze non credo possano sopperire a tutti i bisogni di una famiglia.

Dopo aver letto le normative vigenti nazionali e regionali (canditate nelle nostre intenzioni val d'aosta o lombardia), siamo passati alla valutazione del dove/cosa/come costruire, abbiamo alcune domande da sottoporvi per avere un consiglio, tenete presente che partiamo da zero Embarassed ;
L'idea principale era quello di costruire l'edificio in bioedilizia acquistando un terreno edificabile, ma a questo punto ci è sorto il dubbio che l'investimento non sia ripagato da solo 3 stanze.
Altra ipotesi che valutavamo era quella di acquisto e ristrutturazione di un rustico.

Dalla vostra esperienza cosa ci consigliate? vorremmo partire con qualcosa di piccolo, senza strafare.

Per ora è il grosso dubbio che abbiamo, vi romperò un pò le balle man mano che ci sorgeranno dubbi/domande.

Grazie
Ciao a tutti cheers

Ettore
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Costruire e ristrutturare: lavori in corso

Messaggio  Eli Giory il Ven Set 14, 2012 2:34 pm

Ciao Ettore!

Il progetto della bioedilizia mi ha sempre affascinato, il giorno in cui avrò soldi da investire e il mio terreno diventerà edificabile, una bella casetta eco-sostenibile sarebbe la prima cosa che farei!

A parte queste considerazioni personali, entrambi i progetti sono potenzialmente validi, devi vedertela un po' con quello che è più conveniente per il tuo portafogli e guardare se ti conviene di più una ristrutturazione o un acquisto ex novo, magari anche in base ad eventuali incentivi e contributi pubblici che possono esserci per l'uno e per l'altro caso.
La questione su quale sia il numero di camere sufficiente per avere un introito per me lascia un po' il tempo che trova, mi spiego meglio: io posso avere solo due camere, ma essere così brava/fortunata da averle piene per 365 giorni all'anno e guadagnare più di 50000€ l'anno. Pensa se avessi 4, 5, 6 camere! Ma se apro in un posto del cavolo dove non viene mai nessuno, sono una capra nel farmi pubblicità o sono sfortunatissima? Posso anche avere mille camere, ma se non le riempio è come non averne nemmeno una!
Io sono aperta da pochissimo e ho 3 camere, eppure se riuscissi a mantenere la media che sto tenendo, ti assicuro che ci camperei benissimo e potrei anche permettermi di mollare il lavoro da impiegata: non diventerei miliardaria, ma avendo anche un fidanzato con stipendio fisso, staremmo bene (ovvio che poi devo vedere come va la stagione invernale, è solo per farti capire Very Happy )
avatar
Eli Giory

Data d'iscrizione : 04.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Costruire e ristrutturare: lavori in corso

Messaggio  Ettore il Mar Set 18, 2012 2:34 pm

Grazie Giory,

capisco perfettamente il tuo punto di vista. Stiamo esplorando vari posti per farci un'idea delle differenze di prezzo, nel frattempo sto chiedendo vari preventivi per entrambe le soluzioni (avendo già in mente le caratteristiche dell'edificio).

indago se ci sono eventuali incentivi... vorrei trovare il miglior compromesso nell'investimento per le nostre tasche.

Grazie ancora!

Ettore

Ettore
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Costruire e ristrutturare: lavori in corso

Messaggio  Ospite il Mar Set 18, 2012 3:18 pm

La spesa sia per la realizzazione ex novo che per acquisto e ristrutturazione di un fabbricato esistente la spesa è sicuramente importante per cui va valutata con estrema attenzione, pur non conoscendo le potenzialità della zona credo che in ogni caso è impensabile recuperare l'investimento e iniziare a guadagnare a sufficienza. Fondamentali potrebbero essere degli incentivi.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Ingresso indipendente o no?

Messaggio  Bruno74 il Sab Ott 06, 2012 5:10 pm

ciao Mi chiamo Bruno e sono di un paese sul mare vicino Pescara.
Siccome vorrei ristrutturare una casa di 90 mq ho pensato di farci uscire 3 camere da letto ( 2 matrimoniali e 1 singola ). Ovviamente nella matrimoniale ci starei io mentre la singola e l'altra matrimoniale la adibirei a B&B.
Ovviamente su progetto potrei fare un corridoio che unisce le 3 stanze ma perderei tanto spazio. Dite che è brutto se collego la sala da pranzo solo alla mia camera mentre le 2 stanze ad uso B&B le faccio con ingresso indipendente fuori con un portoncino? dato che cosi l camere adibite a B&B darebbero direttamente sul giardino ho paura che le camere si sporchino di piu mentre passando dall'interno di casa ci sarebbe piu scrupolo da parte degli occupanti ( si sa che quando si è in vacanza non si bada tanto alle cose altrui ). Con l'ingresso indipendente gli ospiti saranno piu "indipendenti" e verranno in sala da pranzo solo per la colazione..Voi cosa mi consigliate?

Bruno74
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Costruire e ristrutturare: lavori in corso

Messaggio  teresa il Sab Ott 06, 2012 8:52 pm

Ciao Bruno! Non é un consiglio, ma solo quello che preferirei io. Farei l'ingresso indipendente e se sporcano un po' di più pazienza. Per la mia esperienza gli ospiti amano privacy e indipendenza. Credo che anche per te sia più di facile gestione e ti sentiresti più libero. Anche la dimensione delle camere non é poca cosa.
In bocca al lupo per i lavori!

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Costruire e ristrutturare: lavori in corso

Messaggio  Ospite il Sab Ott 06, 2012 9:14 pm

Gli ingressi indipendenti sono graditi agli ospiti però si può perdere quel controllo su ingressi ed uscite che ė sempre opportuno avere, delle pulizie non mi preoccuperei più di tanto.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Costruire e ristrutturare: lavori in corso

Messaggio  Tiberio il Dom Ott 07, 2012 4:12 pm

Senza dubbio ingresso indipendente e già che devi ristrutturare prevedi un eventuale apertura da poter praticare un domani per comunicare anche internamente con le stanze adibite a b&b....... oggi non ti serve a niente, ma un domani non si sa!!!
Per il controllo una piccola telecamera puntata sull'entrata e sei a posto!!!
avatar
Tiberio
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 04.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Costruire e ristrutturare: lavori in corso

Messaggio  Stellamarina Caterina il Dom Ott 07, 2012 7:20 pm

Ciao Bruno, ho il bed a Pescara,la tipologia di casa mia consente l'ingresso indipendente per gli ospiti,
accesso interno solo da me,se puoi te lo consiglio, visto che devi ristrutturare sarebbe meglio,
altrimenti in inverno dovresti uscire e portare loro la colazione?
o viceversa dovrebbero venire da te?
per le pulizie basta un buon aspirapolvere e risolvi,riportano la sabbia di tutto l'Adriatico in estate Very Happy
ma 3 / 4 persone non credo che sporchino come un esercito Very Happy
Per la sicurezza ...tranquillo....è difficile che entri o esca qualcuno senza che non te ne accorga,
visto che siamo sotto lo stesso tetto Twisted Evil
oppure telecamera...... ma per esperienza personale ti dico che non ne avrai necessita' Very Happy
in bocca al lupo e se vuoi fammi sapere dove sei Very Happy Very Happy
avatar
Stellamarina Caterina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 06.08.11

Tornare in alto Andare in basso

costruire B&B

Messaggio  FEDEFEDE il Lun Nov 12, 2012 2:37 pm

Salve a tutti voi!

Vorrei dedicarmi all'apertura di un Bed and breakfast nel Nord-Sardegna. Ho acquistato un terreno in campagna e vorrei costruire la mia casetta + 3 camere da destinare al bb...Sapete indicarmi i passi da seguire e o a che uffici ecc rivolgersi per portare avanti l'idea?

Grazie mille a chiunque vorrà rispondere Very Happy

Federica

FEDEFEDE
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Costruire e ristrutturare: lavori in corso

Messaggio  Ospite il Lun Nov 12, 2012 5:45 pm

FEDEFEDE ha scritto:Salve a tutti voi!

Vorrei dedicarmi all'apertura di un Bed and breakfast nel Nord-Sardegna. Ho acquistato un terreno in campagna e vorrei costruire la mia casetta + 3 camere da destinare al bb...Sapete indicarmi i passi da seguire e o a che uffici ecc rivolgersi per portare avanti l'idea?

Grazie mille a chiunque vorrà rispondere Very Happy

Federica
E' sufficiente andare al comune di appartenenza. Ti diranno loro cosa fare.
Ma, comunque, al posto tuo, mi preoccuperei prima di tutto di capire se avrei clienti.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Costruire e ristrutturare: lavori in corso

Messaggio  FEDEFEDE il Mar Nov 13, 2012 3:05 pm

Grazie Brividus!
Il terreno si trova poco distante dal mare, immerso nel verde, credo che non dovrebbe essere difficile creare una buona clientela.
Ho esperienza nell'ambito alberghiero, conosco 5 lingue straniere eccc..Credo che un buon marketing e tanta cortesia faranno la differenza.... Hai qualche consiglio da dare?

Grazie!!!

FEDEFEDE
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

costruire B&B

Messaggio  Ospite il Mar Nov 13, 2012 3:19 pm

FEDEFEDE ha scritto: Hai qualche consiglio da dare?

Grazie!!!

Consigli? Bah......non saprei proprio! Ti consiglio di valutare bene spese e "ipotetici" ricavi. Hai detto che sei esperta nel settore e questa è già una buona cosa. Però capisci bene che lavorare al mare 2/3 mesi all'anno non è facile, devi veramente mettercela tutta per ottimizzare.
Un consiglio ce l'avrei però: per esperienza ti dico che quando c'è il pienone si lavora tutti! Non svenarti con ristrutturazioni da hotel 5 stelle. Spendi il minimo indispensabile nella ristrutturazione creando un ambiente familiare e ......in bocca al lupo!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Incoraggiamento e Classificazione del mio progetto..

Messaggio  Lupetto il Mer Gen 30, 2013 1:56 pm

Classificazione, In Italia sono strutture ricettive:
Gli Affittacamere;
i bed and breakfast;
gli appartamenti ad uso turistico;
i residence;
le case per ferie;
centri soggiorno studi ecc.ecc.

Salve a tutti spero al più presto sarò uno di Voi, sono Salvatore da Campobasso, ho trovato su internet diverse denominazioni per classificare una struttura ricettiva, volevo domandarvi come interpretavate il mio progetto.
Ho una struttura zona centrale e al tempo stesso isolata da costruire per adesso sono ancora alle fondazioni,la struttura è composta da 3 livelli circa 100 mq l'uno.
il primo è un seminterrato riservato solo a me
il secondo vorrei dividerlo in 3 mini appartamenti ( circa 30 mq l'uno)
il sottotetto (punto piu basso 1.60metri) che si accede tramite una scala esterna vorrei dividerlo in 2 mini appartamenti (uno da 55mq l'altro da 35mq)
Tutti gli ingressi sono esterni e gli alloggi sono indipendenti fra di loro. Tutti i consumi sono centralizzati e alimentati da pannelli fotovoiltaici sul tetto e caldaia policombustibile.
Tutti gli appartamentini saranno dotati di bagno, cucina\soggiorno e camera da letto.
Dovrò lavorare con Partita Iva e dovrò portare la residenza.
La mia cittadinà più che turistica e servita da uffici università e 2 grandi ospedali.
In base alle richieste dei clienti voglio predisporre sia per brevi che lungi periodi, con o senza servizi (colazione biancheria ecc.) e tutti i prezzi che applicherò saranno già conprensivi di tutte le spese.
Nel mio seminterrato ho la possibilità di inserire una zona hall per ricerivere e una zona lavanderia privata però non voglio destinare una zona colazione. L'investimento totale all' 80 % è coperto da liquidità il restante me li devo far prestare...
Forza lavoro io a tempo pieno mia sorella part time e i miei genitori pensionati per quello che possono fare...
Vorrei inserirmi anche nei siti di prenotazioni online.
Perdonatemi ho scritto molto, sono carico :-) ....Come lo vedete il mio progetto? Penso che nel mio caso dovrei essere un Residence.... Esiste una denominazione " Appartamenti regime Alberghiero"?
Più in là inserirò i disegni della casa.
Un saluto a tutti (specialmente a quelli che hanno avuto la pazienza di leggere tutto study )





Lupetto
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Costruire e ristrutturare: lavori in corso

Messaggio  Daniela il Mer Gen 30, 2013 3:00 pm

Ciao Lupetto!
Non so dove tu abbia reperito quella classificazione, comunque in Italia gli appartamenti ad uso turistico NON fanno parte delle strutture ricettive.Nemmeno i "centri soggiorno studi" Very Happy
Fanno invece parte delle strutture ricettive extra-alberghiere le "case e appartamenti per vacanza", e mi sembra questo il tuo caso: partita iva e affitti le singole unità abitative.Occhio che non puoi somministrare nè colazione né altri servizi accessori a parte l'eventuale piscina.Le spese e la fornitura di biancheria devono comunque essere sempre incluse nel prezzo dell'unità.
Per il residence non hai un numero di appartamenti sufficiente, ma controlla la legge della tua regione (a proposito, di dove sei?).
Partiamo dalla costruzione della struttura.Bella storia, ma ATTENZIONE ESTREMA, ora che sei in tempo, a quello che prevedono le normative del tuo Comune per quanto riguarda superfici e altezze.Dalle mie parti con 30 mq. non ti passano nemmeno un monolocale, quindi occhio.Attenzione anche alla media delle cubature e delle altezze per il sottotetto che, per esercitare l'attività, deve ottenere, come tutti gli altri ambienti, l'abitabilità.
Ottima scelta per il fotovoltaico e la caldaia, bravo.Come predisporrai l'impianto di riscaldamento? Già che ci sei, predisponi anche l'impianto di condizionamento.All'esterno com'è messo? Hai un po' di giardino?
Raccontaci, seguiremo con piacere l'avanzamento dei lavori.

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Costruire e ristrutturare: lavori in corso

Messaggio  lupetto il Gio Gen 31, 2013 5:29 pm

Ciao Daniela grazie per la risposta, stamani sono stato all'Ente Provinciale per Il Turismo ed ho fatto visionare il mio progetto architettonico.
Loro mi hanno classificato Residence con 4 unita abitative da 40mq netti l'uno (non più 5 perche non rientro con i metri)
Comunicare 2 volte all'anno i prezzi, ed ogni volta che affitto per medio lunghi periodi devo stipulare una convenzione con il cliente e trasmetterli tutto.
Mi hanno dato dei moduli che alla fine li consegnerò per la loro visita, e mi hanno raccomandato che prima devo passare da loro e dopo al comune per ritirare la licenza.
Niente Colazioni, devo lavorare con partita iva,e la residenza non è obbligatoria, il soggiorno minimo e di 3 giorni (che pochi rispettano!)
Per i Residence contano le camere non i posti letto, quindi eventuali divano letto, loro non li mettono in conto.
Poi sono stato all'assessorato al turismo, per loro devo intervenire tutto alla fine quando ho finito tutto.
Domani vado al Comune e all'autorità sanitaria e vedo che mi dicono.
Vorrei predisporre per il riscaldamento il sistema a pavimento con termostati che regoleranno i vari ambienti.
Per il condizionatore stò valutando noi siamo a 650 metri il problema nasce solo per 1 mese e 1/2 all'anno (quindi niente piscina)
Un Saluto a tutti.



lupetto
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Costruire e ristrutturare: lavori in corso

Messaggio  Daniela il Gio Gen 31, 2013 7:27 pm

Ottimo Lupetto, ma ora dicci solo qual è la regione che ora autorizza i residence con quattro appartamenti oreille.Normalmente si parte da un minimo di sette unità immobiliari.
Già che siamo in argomento e visto che tanti fanno confusione, anche sui siti blasonati che dovrebbero dare informazioni più o meno attendibili Twisted Evil , mi preme segnalare che il residence è una struttura ricettiva extra-alberghiera (sempre di case di civile abitazione si tratta), e che è diverso dalle RTA (residenze turistico alberghiere), che invece fanno parte delle strutture ricettive alberghiere.Qualcuno che legge da fuori farebbe bene a sistemare il sito Very Happy
Dai anche un occhio alla legge regionale per quanto riguarda i servizi legati all'attribuzione delle chiavi, e regolati in base a quella anche per la predisposizione dei servizi.Ricordati che in tutti i casi devi predisporre un locale atto al ricevimento e che nella maggior parte dei casi, a partire da un numero minimo di chiavi, c'è necessità di portiere di notte sempre reperibile.Gli obblighi per i residence non sono pochi, e nel caso non facessero per te, puoi sempre valutare di aprire una CAV.
Confermo la particolarità che riguarda i divani con posti letto: i residence sono l'unico caso in cui è ammessa l'aggiunta di posti letto in locali che non siano le camere da letto, e la presenza di un divano è obbligatoria in ogni soggiorno.
A presto, tienici aggiornati!

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Costruire e ristrutturare: lavori in corso

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum