Apro un b&b, un affittacamere o una casa vacanze?

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

aprire un B&B in Sicilia

Messaggio  peppe198 il Dom Mar 07, 2010 5:41 pm

Salve. tra qualche settimana inizierò i lavori di ristrutturazione di 2
appartamenti da adibire a B&B. La mia residenza è in sicilia. Gli appartamenti
sono 2 nella stessa palazzina, comunicanti solo dall'esterno con scala comune.
Io sono proprietario di entrambi e residente in uno dei due. Posso adibire a
b&b solo un appartamento o entrambi possono costituire un unico B&B?

Cordiali saluti

giuseppe

peppe198
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apro un b&b, un affittacamere o una casa vacanze?

Messaggio  teresa il Dom Mar 07, 2010 5:49 pm

Per le norme di questo tipo devi consultare la legge siciliana...la normativa varia da regione a regione.

Ti rispondo dall'altro capo della penisola Very Happy ...in Friuli la formula più conveniente sarebbe B&B nell'appartamento dove risiedi e casa-vacanza nell'appartamento "vuoto", il tutto in un'unica DIA.

In questo forum ci sono parecchi siciliani, loro ti diranno di più e meglio!

Piacere di conoscerti, Peppe. Spero troverai utile il nostro forum-gioiello cheers

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apro un b&b, un affittacamere o una casa vacanze?

Messaggio  MariaCarmela il Dom Mar 07, 2010 10:30 pm

Ciao Giuseppe! benvenuto! anch'io sto in Sicilia e vivo in una casa a solo ma con 2 appartamenti indipendenti, uno per piano. Per aprire come B&B devi avere la residenza, nn puoi averla in due posti diversi! noi abbiamo fatto richiesta al comune per far diventare la casa un unico nucleo abitativo, nn so se per te è possibile, ma per noi è stato così. Abbiamo adibito agli ospiti tutto il pianoterra , la stanza del secondo piano e la terrazza e noi abitiamo al primo...la casa è unica e noi vi risiediamo! Altrimenti, se per te nn è fattibile, devi fare come ti consiglia Teresa...
sono a disposizione per qualsiasi chiarimento! Ciao e a presto!
avatar
MariaCarmela
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 04.04.08

Tornare in alto Andare in basso

aprire un B&B

Messaggio  peppe198 il Lun Mar 08, 2010 12:53 am

Per Maria Carmela: posso sapere come avete fatto a fare la richiesta al Comune per un unico nucleo abitativo?

Per Teresa: che differenza c'è tra b&b e casa vacanze?

Giuseppe

peppe198
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apro un b&b, un affittacamere o una casa vacanze?

Messaggio  carmen il Lun Mar 08, 2010 7:14 am

casa vacanze è come affittare la casa in toto con annessa cucina ecc ecc nei periodi estivi e non, e tra l''altro non devi risiedere per forza nell'appartamento mentre
il B&B affitti solo quella camera per notte con prima colazione compresa.


saluti da naples..
avatar
carmen

Data d'iscrizione : 18.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apro un b&b, un affittacamere o una casa vacanze?

Messaggio  teresa il Lun Mar 08, 2010 12:13 pm

peppe198 ha scritto:Per Maria Carmela: posso sapere come avete fatto a fare la richiesta al Comune per un unico nucleo abitativo?

Per Teresa: che differenza c'è tra b&b e casa vacanze?

Giuseppe

Peppe, esattamente come dice la Carmen di Naples ( Very Happy ) ... da noi il limite di permanenza per essere definita "Casa vacanza" è fino ad un massimo di 29 giorni continuativi di presenza.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apro un b&b, un affittacamere o una casa vacanze?

Messaggio  Daniela il Lun Mar 08, 2010 12:39 pm

Salve Peppe, e grazie per partecipare al nostro forum.
Qui invece la Casa Vacanze può ospitare fino a 3 mesi consecutivi, affitti l'intero appartamento e non a camere, ed è necessaria la partita iva perchè è attività imprenditoriale a tutti gli effetti.

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

casa varanze

Messaggio  peppe198 il Lun Mar 08, 2010 11:51 pm

Ok. intanto grazie a tutti per l'accoglienza molto gentile in questo forum...poi volevo chiedere un'altra cosa: per la casa vacanze c'è una normativa regionale che stabilisce le misure delle stanze cosi come per i b&b?

peppe198
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Casa Vacanze

Messaggio  MariaCarmela il Mar Mar 09, 2010 12:38 am

Ciao Peppe, ma hai provato ad informarti all'ufficio tecnico del tuo comune? noi la pratica per fare della casa un'unica abitazione, l'abbiamo fatta lì, su loro consiglio....anche le normative e le differenze fra B&B e casevacanze, sono stati loro ad indirizzarci...nn so se siamo stati fortunati noi o è così dapertutto...ciao
avatar
MariaCarmela
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 04.04.08

Tornare in alto Andare in basso

Apro un b&b, un affittacamere o una casa vacanze?

Messaggio  PietroG il Gio Lug 01, 2010 10:02 pm

Ciao a tutti gli utenti e grazie per l'attenzione .Sono proprietario di una bella casetta in un posto splendido nella collina che sovrasta l'Outlet piu' grande d'Italia a Serravalle Scrivia .E' un posto splendido a circa un km dal già citato Outlet e da un'immenso centro commerciale , a 5 minuti da casa mia si ha accesso inoltre ai campi di golf di una prestigiosa tenuta agricola , e la campagna quì intorno è davvero splendida , sono in pratica le colline del Gavi .La mia casa è indipendente ,circondata da 5000 metri di giardino , attualmente locata ma è ipotizzabile in un futuro che mi ritorni a completa disposizione . La voglia di intraprendere una qualche forma di attività tipo bed and breakfast è tanta, ma sinceramente anche i dubbi che comporta tale decisione sono molteplici :
1) Meglio un b&b oppure un affittacamere ?
2) L'ipotesi è di predisporre due camere , la biancheria va cambiata ogni giorno ?
3)Io attualmente vivo solo , sono una persona sicuramente intraprendente , riuscirei ad occuparmi da solo di tutte le incombenze (biancheria , approvvigionamento colazioni , ecc ) ?
4)Quali i metodi per fare eventualmente conoscere la struttura ?
5)La collina quì è davvero splendida , mettere a disposizione dei clienti delle biciclette per fare dei bellissimi giri , potrebbe essere una buona idea ?
Vi ringrazio per l'attenzione e vi saluto calorosamente !!!

PietroG
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apro un b&b, un affittacamere o una casa vacanze?

Messaggio  Daniela il Gio Lug 01, 2010 10:15 pm

Ciao Pietro, buonasera.
Se hai la residenza e due camere, penso ti convenga aprire un B&B.Quanto al cambio della biancheria giornaliero, è richiesto negli hotel 5 stelle sicuro, nei quattro stelle non ricordo. Non credo che nessuna normativa regionale sui B&B imponga il cambio quotidiano della biancheria, casomai le pulizie (in Toscana per esempio, sono obbligatorie giornaliere).
Un viaggetto in Provincia e al Comune è indispensabile per chiarire i dubbi che variano da regione a regione, e da comune a comune.
Per la visibilità, prendi ad esempio le strutture che vanno per la maggiore nella tua zona e segui quelle: Google aiuta molto.
Poi avrete un'APT, ti potrai appoggiare anche lì.
Ti sento molto entusiasta e motivato; ti auguro di portare avanti con successo il tuo progetto e di averti come come iscritto al forum, una volta completate le pratiche burocratiche e avviata l'attività.
Ciao!

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apro un b&b, un affittacamere o una casa vacanze?

Messaggio  Ospite il Gio Lug 01, 2010 10:19 pm

Benvenuto Pietro cheers
provo a risponderti anch io Very Happy
1) Meglio un b&b oppure un affittacamere ? La differenza sta nell'apertura della partita iva ...devi valutare se ti conviene con 2 camere .....
2) L'ipotesi è di predisporre due camere , la biancheria va cambiata ogni giorno ? Dipende dal regolamento regionale da noi 2 volte la settimana, e cmq ad ogni cambio degli ospiti.
3)Io attualmente vivo solo , sono una persona sicuramente intraprendente , riuscirei ad occuparmi da solo di tutte le incombenze (biancheria , approvvigionamento colazioni , ecc ) ? Questo dipende dalla tua organizzazione, se hai un'altra occupazione (obbligatoria per i B&B )......
4)Quali i metodi per fare eventualmente conoscere la struttura ? Quasi tutti hanno un sito web......
5)La collina quì è davvero splendida , mettere a disposizione dei clienti delle biciclette per fare dei bellissimi giri , potrebbe essere una buona idea ? Si certo ma con una buona assicurazione contro gli evenutali infortuni.....


Ultima modifica di luciatrieste il Ven Lug 02, 2010 8:52 am, modificato 1 volta

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apro un b&b, un affittacamere o una casa vacanze?

Messaggio  carmen il Ven Lug 02, 2010 7:20 am

benvenuto........
meglio B&B di certo.

se ti occupi tutto da solo...meglio ancora....
la legge cambia da regione in regione....

vai al comune e informati......

ti hanno già detto tutto le amiche daniela e lucy Very Happy

aggiornaci poi....
avatar
carmen

Data d'iscrizione : 18.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apro un b&b, un affittacamere o una casa vacanze?

Messaggio  Stefano il Ven Lug 02, 2010 8:30 am

Ciao Pietro!
Vai con il Bed and Breakfast !
Biancheria ogni tre giorni, da noi. Pulizie giornaliere.
Bici buona idea, con assicurazione.
Poi Internet, pazienza e ...fantasia.
Buona fortuna, ti aspettiamo !!!
avatar
Stefano

Data d'iscrizione : 07.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apro un b&b, un affittacamere o una casa vacanze?

Messaggio  pietrog il Ven Lug 02, 2010 1:47 pm

Grazie a tutti per le risposte ....Un unica perplessità , mi sembra di avere capito che per aprire un b&b è indispensabile avere un altra occupazione lavorativa , che per altro io ho da piu' di 20 anni ... Ho capito bene ?

pietrog
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apro un b&b, un affittacamere o una casa vacanze?

Messaggio  PaolaB. il Ven Lug 02, 2010 2:18 pm

pietrog ha scritto:Grazie a tutti per le risposte ....Un unica perplessità , mi sembra di avere capito che per aprire un b&b è indispensabile avere un altra occupazione lavorativa , che per altro io ho da piu' di 20 anni ... Ho capito bene ?

Dipende da tanti fattori... io faccio solo B&B...
certo se hai un lavoro da più di vent'anni dovresti tenerlo, poi magari con il tempo.. Very Happy

_________________
PaolaB.
B&B La Casa del Frate
Castiglion Fiorentino (AR)

www.lacasadelfrate.it    
email: casadelfrate2004@libero.it

La mente è come un paracadute: funziona solo se si apre.
avatar
PaolaB.
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

b&b or not b&b?

Messaggio  pippi il Gio Ago 05, 2010 11:40 pm

ciao a tutti
col passare del tempo mi sto chiedendo se il b&b sia la soluzione giusta.
io ho a disposizione 3 stanze per il b&b, di cui una di 35 mq è un monolocale indipendente attrezzato con cucino. leggendo il vs forum ho appreso che l'uso della cucina è proibito (non l'avevo letto da nessuna parte!) ma anche quando questo fa parte della stanza? in caso mi conviene optare per qualche altro tipo di soluzione?
il monolocale sarebbe quello da cui ricavare il maggior utile proprio perchè completamente indipendente, mi hanno detto che nella stessa unità abitativa non posso separare le due stanza da adibire a b&b ed il monolocale da affittare separatamente, sapete darmi qualche consiglio?
grazie a tutti

pippi
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apro un b&b, un affittacamere o una casa vacanze?

Messaggio  Ospite il Ven Ago 06, 2010 10:17 am

...prima di qualsiasi considerazione.....leggi bene la legge regionale del turismo della tua regione...
...fatti le idee chiare su quello che vorresti fare....
...informati della documentazione necessaria....e, poi, decidi ed agisci in merito....


suggerimento: NON PARTIRE ALL'ARREMBAGGIO......

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apro un b&b, un affittacamere o una casa vacanze?

Messaggio  mariagrazia il Sab Ago 07, 2010 7:01 pm

Oltre a quello che ti ha suggerito Fabrizia,ti direi:se non ci sono impedimenti,affitta le due stanze come B&B,ed offri come opportunità ulteriore il monolocale,che però non rientrerà nel B&B,ma in un settore diverso (parlo dal punto di vista fiscale).Saranno due redditi separati, da cumulare in seguito.Questo,sempre che il tuo regolamento regionale/comunale lo consenta.
avatar
mariagrazia

Data d'iscrizione : 11.01.08

Tornare in alto Andare in basso

affittacamere ? B&B

Messaggio  andrè il Ven Set 24, 2010 11:43 pm

Ciao a tutti.
Penso di avere ben chiaro l'attività di B&B (..) mentre nutro ancora dei dubbi su ciò che è un affittacamere.

Fatto evidente che non si deve fornire la colazione

le domande in cerca di risposta sono le seguenti:

1) si deve aprire partita iva?
2) ci sono periodi di chiusura obbligatori come nei B&B?
3) esistono dei vincoli in fatto di numero di ospiti e di stanze?
4) si deve avere la residenza nella casa?

ultima ma non in ordine di importanza:

qualcuno di voi gestisce attività di affittacamere? come mai questa scelta? la trovate una buona idea rispetto al B&B?

Il mio progetto:

Sto ristrutturando dei locali attigui alla mia casa di porprietà. Sono 50mq che alla fine diventeranno 2 camere matrimoniali con due bagni ed un locale di servizio.

Al termine dei lavori ho la possibilià di scgliere fra:
a) aprire un foro porta interno verso la mia casa e inglobare il tutto in una unica proprietà. Questa è la mia idea e poter così aprire un B&B.
b) rendere l'ente indipendente e poter così affittarlo in caso di non funzionamento e/o impossibilità a gestire il B&B.

Mi manca l'opzione C, e cioè affittacamere.... dove si colloca?

Scusate se forse è un argomento già sviscerato ma non ne ho trovato evidenza nel forum.

Vi ringrazio in anticipo delle risposte.
Ciao...
andrè














andrè
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apro un b&b, un affittacamere o una casa vacanze?

Messaggio  Ospite il Sab Set 25, 2010 10:27 am

..ciao e benvenuto...
..posso solo consigliarti...
1) leggi bene la tua legge regionale sul turismo (di solito sono elncati tutti i requisiti necessari per i diversi tipi di alloggio extralberghiero)
2) leggi bene le normative edilizie del tuo comune di appartenenza
3) qui, nel forum ci sono molti post al riguardo.....che danno moltissime informazioni....

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apro un b&b, un affittacamere o una casa vacanze?

Messaggio  teresa il Sab Set 25, 2010 10:53 am

Ciao. Sono affittacamere dopo essere stata per un periodo B&B.
Come diceva la Fabry le normative variano parecchio da regione a regione...tu dove apriresti?

Nella mia regione, il Friuli Venezia Giulia, la norma prevede massimo 3 camere per B&B (forse ora aumentate a 4) e fino a 6 camere per affittacamere la mia regione non prevede partita IVA.

Anche i periodi di chiusura sono stabiliti dalle singole regioni, perciò del tutto variabili. Nel mio caso non sono previsti periodi fissi: è sufficiente chiudere un po' giorni 3 o 4 volte l'anno. La norma vale sia per B&B che affittacamere ... la normativa non varia di molto, salvo che come affittacamere ho dovuto avere il benestare dell'ASL mentre per i B&B qui i controlli sono solo comunali.

Personalmente non vedo ragione di essere affittacamere se metti a disposizione 2 camere, ritengo che B&B sia molto più snello come procedura.

Sì ci sono dei vincoli per il numero di ospiti e dipende dal numero di camere, dalla metratura delle stesse ... vale sia per B&B che affittacamere.

La mia scelta di cambiare da B&B in affittacamere è dovuta al fatto che, dopo la ristrutturazione della casa, avevo più camere a disposizione. Sinceramente preferivo B&B.

La colazione non è obbligatoria per gli affittacamere o può essere data con prezzo aggiunto, personalmente la dò compresa nel prezzo e la curo molto (ritengo che questo mi porti molte prenotazioni in più).

Perchè dici che devi aprire una porta per rendere comunicanti la parte di B&B e quella di casa? Sei certo che sia indispensabile?

Fossi in te andrei nel tuo Comune e mi farei dire direttamente come "interpretano" loro le norme.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apro un b&b, un affittacamere o una casa vacanze?

Messaggio  andrè il Sab Set 25, 2010 5:46 pm

Ciao Fabrizia e ciao Teresa.
Grazie per la risposta, ho aggiunto un pò di conoscenza.

Dunque, la porta non è indispensabile aprirla certo, ma è una mia comodità per accedere direttamente ai locali senza uscire all'aperto.
E anche per gli ospiti, per accedere alla sala da pranzo, in questo caso nella mia vecchia casa che sarà a disposizione per le colazioni fino alle 9:30 (o 10) e da quel momento in poi chiudo l'accesso al B&B.
E poi nella stanza di servizio nel B&B realizzo una lavanderia (ad uso mio) e quindi mi va bene avere l'accesso diretto.

La regione è la stessa tua. Il comune è uno molto piccolo, mi sembra ci sia solo un B&B... ma non sono sicuro di cosa sia in realtà.

Dunque una differenza sostanziale sono i controlli comunali o ASL ? Non avrei problema cmq, visto che sto rispettando le varie normative igeniico sanitarie, di sicurezza, ecc...

Quindi te, Teresa sei ufficialmente affittacamere ma in pratica B&B visto che dai la colazione? Lo hai fatto solo per poter dare più stanze da come ho capito.
Io pensavo che non ci fossero periodi di chiusura per gli affittacamere.
O forse solo per chi apre partita iva immagino.
Io ho queste due stanze e perciò vado avanti con il progetto, farò B&B, grazie delle indicazioni! :)

Ciao!!

andrè











andrè
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apro un b&b, un affittacamere o una casa vacanze?

Messaggio  teresa il Sab Set 25, 2010 6:40 pm

Sì, ho fatto il cambiamento solo perchè avevo a disposizione una quarta camera.
In quanto alla colazione è proprio così: ho continuato a comportarmi come per il B&B, anche come "stile" di accoglienza ho continuato allo stesso modo.
Come affittacamere l'ASL ha effettuato il controllo ed ho dovuto mettermi a norma con la sicurezza ecc., cosa che al B&B non è richiesta (costo non indifferente).
Come B&B il Comune, io amministrativamente appartengo a Tavagnacco, ha semplicemente mandato un vigile per un controllo delle condizioni igieniche in generale e del decoro della struttura. Non ho avuto nessun intoppo burocratico.
Visto che fai lavori, c'è la possibilità di un contributo regionale :-) con alcuni vincoli, però.
Anche gli affittacamere senza partita IVA hanno periodi di chiusura, ma non è stabilito quanto. Personalmente chiudo circa 4 volte l'anno.

In bocca al lupo per l'apertura del tuo B&B! cheers

Quando intendi aprire? ...e se mi posso permettere dove? Very Happy

Se ti va di confrontarti su qualcosa, sono qua e se ti va puoi pure telefonarmi o passare ... qui trovi indirizzo e tutto il resto.

Azzardo un MANDI!

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apro un b&b, un affittacamere o una casa vacanze?

Messaggio  andrè il Lun Set 27, 2010 12:14 am

Grazie per tutto!
Ti contatterò senz'altro via mail/tel/di persona!! Very Happy
Ho visto il video del tuo b&b.. pardon affittacamere ;)

Quello che mi piace di più è:

>In quanto alla colazione è proprio così: ho continuato a comportarmi come per il B&B, anche come "stile" di accoglienza ho continuato allo >stesso modo.

In effetti mi piace proprio come idea, l'accoglienza, la fiducia reciproca, ecc... Sono andato spesso in B&B e mi son sempre trovato bene, sia nei più raffinati che in quelli semplici, tipo stanza della figlia libera per il we... (armadio con i suoi vestiti dentro e bagno con le cose della famiglia). certo non è propriamente la mia idea di B&B... Cool ma mi piaceva comunque l'accoglienza di questa persona.



Ma il vigile del comune non ti ha chiesto nulla? metratura, spazi, colazioni, ecc...?
boh...

cmq...

si!

mandi!
e pure viva là e pò bon ;)

tanto non son nè triesticolo nè furlan ;) ...

ciao

a
presto












andrè
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apro un b&b, un affittacamere o una casa vacanze?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum