Certificazioni impianti

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

impianto elettrico per B&B

Messaggio  Maramau il Ven Ago 20, 2010 8:30 pm

Salve
Sono Maurizio
Ho una casa singola in Borgo San Paolo, e vorrei aprire un Bed and Brekfast il prossimo anno.
Sono residente, e proprietario.
Mi sono informato sulla fattibilita, cubatura, planimetrie ecc, ed l'architetto mi ha confermato che e' possibile.

Le stanze sono ampie, la superficie corrisponde, il rapporto aeroilluminante anche ecc.
Sto ristrutturando la casa, da solo.
Avrei molte domande da porre, soprattutto in merito agli impianti elettrici, idraulici che devono essere a norme, ma nessun elettricista che ho contattato sembra conoscere esattamente le caratteristiche e le norme che regolano i b &b
Mi potreste aiutare?
IN attesa

Maurizio

Maramau
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Certificazioni impianti

Messaggio  Ospite il Ven Ago 20, 2010 8:33 pm

Maramau ha scritto:Salve
Sono Maurizio
Ho una casa singola in Borgo San Paolo, e vorrei aprire un Bed and Brekfast il prossimo anno.
Sono residente, e proprietario.
Mi sono informato sulla fattibilita, cubatura, planimetrie ecc, ed l'architetto mi ha confermato che e' possibile.

Le stanze sono ampie, la superficie corrisponde, il rapporto aeroilluminante anche ecc.
Sto ristrutturando la casa, da solo.
Avrei molte domande da porre, soprattutto in merito agli impianti elettrici, idraulici che devono essere a norme, ma nessun elettricista che ho contattato sembra conoscere esattamente le caratteristiche e le norme che regolano i b &b
Mi potreste aiutare?
IN attesa

Maurizio


ciao...le certificazioni richieste sono quelle richieste normalmente per le abitazioni...quindi uso civile
saluti

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Bed and breakfast

Messaggio  Maramau il Sab Ago 21, 2010 11:12 pm

Grazie per la risposta

Ho visto che l-impianto deve essere in base alla 37 2008 norme ENPI CEI
Presumo che in Piemonte ENPI CEI siano le norme che regolano tutti le abitazioni civili.
Posso avere l-indirizzo di un Bed and Breakfast a Torino aprto nel 2010?
Ho provato a controllare nella lista ma non ho trovato riferimenti della data dell'apertura.
Sarebbe per me un aiuto non indifferente sentire da loro le difficoltà e le consuetudini a Torino.
Mi hanno detto infatti che ogni regione ha un atteggiamento differente in questo campo anche se tutti fanno riferimento quasi sempre alla stessa legge
In attesa
Maurizio

Maramau
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Certificazioni impianti

Messaggio  Ospite il Dom Ago 22, 2010 2:15 pm

Maramau ha scritto:Grazie per la risposta

Ho visto che l-impianto deve essere in base alla 37 2008 norme ENPI CEI
Presumo che in Piemonte ENPI CEI siano le norme che regolano tutti le abitazioni civili.
Posso avere l-indirizzo di un Bed and Breakfast a Torino aprto nel 2010?
Ho provato a controllare nella lista ma non ho trovato riferimenti della data dell'apertura.
Sarebbe per me un aiuto non indifferente sentire da loro le difficoltà e le consuetudini a Torino.
Mi hanno detto infatti che ogni regione ha un atteggiamento differente in questo campo anche se tutti fanno riferimento quasi sempre alla stessa legge
In attesa
Maurizio



http://db.formez.it/FontiNor.nsf/1128ea6af61fdafac12571a900421a87/db7cfc620b86d1d4c125728e005fab09?OpenDocument

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Normativa elettrica

Messaggio  MD Impia il Ven Nov 05, 2010 5:55 pm

Salve, mi permetto di rispondere alla sua domanda in qualità di addetto ai lavori.
In primo luogo volevo comunicarle che la normazione del campo elettrico è uguale in tutto il territorio nazionale (CEI è il comitato elettrotecnico italiano, l'organo di normazione del nostro paese). Alcune norme sono riconusciute a livello europeo e mondiale (molte per l'esattezza), altre sono applicate solamente nel paese in questione. Mi dispiace molto sentire che alcuni installatori elettrici le hanno detto di conoscere la normativa del B&B...perchè significa che fino ad oggi hanno installato impianti senza conscenza tecnica e di sicurezza alcuna!
Tornando al suo quesito, la normativa applicabile è quella riferita al settore terziario civile. Nello specifico:

Se la superficie totale dei locali al chiuso della sua attività supera i 200 metri quadrati oppure fa richiesta per un allaccio di corrente con potenza superiore o uguale a 6 kW è OBBLIGO il progetto da parte di ingegnere o professionista iscritto all'albo. Mentre se non si trova nei casi appena descritti è sufficiente un progetto da parte dell'installatore.
In entrambe le situazioni è OBBLIGO dell'installatore fornire certificazione di conformità dell'impianto ai sensi del DM37/08, completa di tutti gli allegati dettagliati.
Inoltre è suo obbligo in qualità di datore di lavoro inviare comunicazione di realizzazione impianto di terra di cantiere (nel periodo in cui eseguirà i lavori) e comunicazione di realizzazione impianto di terra in edificio (una volta terminati i lavori ) agli uffici competenti ISPESL e ASL. Le ricordo che è passibile di denuncia civile e penale in caso non addempia a tali obblighi.

Prima di eseguire i lavori, se mi posso permettere di consigliarla, chieda al suo progettista (ingegnere), se i locali sono in particolari condizioni per le quali necessitano di impianto di rilevazione incendi, segnalazioni d'emergenza...etc....etc.. Non le riporto tutto altrimenti non basterebbe una giornata!

Si affidi a dei professionisti....!!!! Non a installatori che non hanno la piu' pallida idea di cosa sia la normativa elettrica e la sicurezza! Questo perchè con l'entrata in vigore del nuovo decreto ministeriale, lei è il primo responsabile per qualsiasi problema o arrecato danno a terzi o cose!!!

Spero di esserle stato utile con questo mio post e se avesse bisogno di ulteriori delucidazioni non esiti a contattarmi. Il mio cellulare è 392.41.49.191.

Cordialmente

Gianazzi Daniele

MD Impia
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Certificazioni impianti

Messaggio  teresa il Sab Nov 06, 2010 2:13 pm

Dissento Daniele, credo lei si riferisca ad altro e non a B&B!
La normativa B&B e anche affittacamere (senza partita iva, avvalendosi della conduzione familiare) è quella normale delle abitazioni.
Abbiamo rifatto lo scorso anno l'intero impianto, siamo in possesso della certificazione di conformità, della DIA del Comune e controllo (da noi VOLONTARIAMENTE richiesto) dell'ASL.
Per un B&B le norme che lei elenca non servono, valgono quelle di civile abitazione.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

B&B

Messaggio  gio59 il Ven Gen 14, 2011 7:32 pm

Salve, scusate se mi intrometto nella discussione ,ma vorrei portare a conoscenza se mi è consentito, che :
impianti oltre 200 mt quadrati e/0 superiori a 6kw c'è bisogno di progetto da parte di ingegnere, ma ciò è dettato dalle normative del 37/2008. mentre per un B&B che non rientra in queste condizioni, viene trattato come un normale appartamento dove l'istallatore può eseguire la messa a norma degli impianti (chiamata a tirante, emergenza,impianto di terra ecc...)e rilasciare la DDC come previsto dalle normative vigenti
Saluti
gio59

gio59
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Certificazioni impianti

Messaggio  Daniela il Ven Gen 14, 2011 7:39 pm

Grazie Gio59, molto gentile.
super
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Certificazioni impianti

Messaggio  melly il Ven Feb 11, 2011 6:58 pm

tiro su questo post perchè io sto cercando casa (da adibire a BB) con una metratura superiore a 200 mt, ciò mi porterebbe a richiedere un impianto non di civile abitazione? Shocked

melly
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Certificazioni impianti

Messaggio  Ospite il Ven Feb 11, 2011 7:16 pm

http://www.softwareparadiso.it/studio/parliamoelettrici.htm#I%20tipi%20di%20edifici%20per%20la%20legge


è scritto qui...fino a 400 mtq niente progetto

per i B&B è richiesto l'impianto a uso civile



Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Certificazioni impianti

Messaggio  melly il Ven Feb 11, 2011 8:00 pm

wow grazie e complimenti per la velocità cheers

melly
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Certificazioni impianti

Messaggio  Eli86 il Ven Mag 25, 2012 10:24 am

ciao
sono di verona, ho 26 anni e ho deciso di aprire il mio primo bed and breakfast Very Happy
volevo sapere, l'impianto elettrico dell'abitazione è del 90 o 91.
Devo essere in possesso di una certificazione di conformita fatta da un elettricista per aprire oppure non è obbligatoria?

grazie a chiunque volesse aiutarmi

Eli86
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Certificazioni impianti

Messaggio  Francesco il Ven Mag 25, 2012 11:13 am

Penso proprio che tu debba avere la Dichiarazione di Conformità redatta da un elettricista qualificato secondo il DM 37/08

_________________
Francesco


Never give up !  It's wiser always to hope than once to despair. ( W.C.)

Anyone who says "there's no place like home" hasn't stayed with you
avatar
Francesco
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Certificazioni impianti

Messaggio  UnNick il Lun Mag 28, 2012 1:36 pm

A me per poter aprire hanno richiesto l'agibilità (certificazione impianto elettrico, idrico, etc.) e essendo anche il mio impianto elettrico di quegli anni ('90) non ho tale certificazione perchè allora non era necessaria. Dovrai contattare un elettricista o impiantista che faccia le verfiche sul tuo e ti rilasci tutta la documentazione...preparati perchè a me purtroppo stanno facendo dei preventivi abbastanza carucci

UnNick
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Certificazioni impianti

Messaggio  Ospite il Lun Mag 28, 2012 1:44 pm

Per aprire serve l'abitabilità e per quest'ultima sono indispensabili alcuni atti tra cui la certificazione inerente gli impianti, non serve nuova certificazione se per l'abitazione già si è possesso di abitabilità.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Certificazioni impianti

Messaggio  ely86 il Mar Mag 29, 2012 5:20 pm

per "unnick"
chi ti ha chiesto l'agibilità?
a me il comune (uff. commercio) e l'assessorato al turismo della provincia hanno detto che non richiedono certificazioni di agibilità e impianto elettrico.

mi han detto quelli del comune che a campione fanno controlli piu approfonditi dove chiedono cose tipo la planimetria...

ely86
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Certificazioni impianti

Messaggio  ely86 il Mar Mag 29, 2012 6:25 pm

Quindi "unnick" ne deduco che hai fatto una ristrutturazione altrimenti non era necessaria una nuova certificazione di agibilità o sbaglio?
lo chiedo perche su wikipedia ho trovato quanto segue:
Il documento di agibilità va richiesto per le nuove costruzioni e va rinnovato a seguito di interventi di ricostruzione o sopraelevazione, totali o parziali, oppure per interventi sugli edifici esistenti che possano influire sulle condizioni originarie.

Nel frattempo ringrazio anche gli altri che hanno risposto, sono sempre la stessa "eli" del primo post
Da quanto ho capito, anche chiamando comune (uff. commercio) e provincia (assessorato al turismo) nessuno dovrebbe (il condizionale è comunque d'obbligo) richiedermi certificazione di impianti elettrici o agibilità (già in possesso del comune dagli anni '60, quando fu costruita la casa)

ely86
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

CERTIFICAZIONE ENERGETICA edificio

Messaggio  Juleps il Lun Ago 13, 2012 1:51 pm

Ciao a tutti

Mi viene in mente un'altra questione.
Parlando con un mio amico architetto, che tra l'altro fa anche certificazioni energetiche, è emerso che secondo lui per aprire un B&B serve la certificazione energetica dell'immobile.

So che da un paio di anni circa è obbligatoria per affitti e vendite di immobili, ma in comune non mi pare mi avessero detto nulla al riguardo quando ho chiesto i documenti da presentare per iniziare l'attivita di B&B.

C'è qualcuno che mi sa dire qualche cosa?

Grazie.

Giuseppe

Juleps
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Certificazioni impianti

Messaggio  Ospite il Lun Ago 13, 2012 3:30 pm

La certificazione energetica (ACE) è obbligatoria per atti di vendita e contratti di fitto, l'applicazione della norma generale varia a seguito di leggi e regolamenti regionali e locali.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Certificazioni impianti

Messaggio  remino il Mer Nov 28, 2012 4:30 pm

ciao a tutti. Ho casa a Roma: 4 camere, 2 bagni, cucina. Vorrei aprire un B&B. Mi preoccupa molto la relazione tecnica dato che non ho né la certificazione dell' l'impianto elettrico né del riscaldamento. Qualche consiglio?

remino
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Certificazioni impianti

Messaggio  PaolaB. il Mer Nov 28, 2012 4:32 pm

remino ha scritto:ciao a tutti. Ho casa a Roma: 4 camere, 2 bagni, cucina. Vorrei aprire un B&B. Mi preoccupa molto la relazione tecnica dato che non ho né la certificazione dell' l'impianto elettrico né del riscaldamento. Qualche consiglio?

Ti consiglio di farti fare la certificazione dai tecnici che hanno installato gli impianti.

_________________
PaolaB.
B&B La Casa del Frate
Castiglion Fiorentino (AR)

www.lacasadelfrate.it    
email: casadelfrate2004@libero.it

La mente è come un paracadute: funziona solo se si apre.
avatar
PaolaB.
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Certificazioni impianti

Messaggio  remino il Mer Nov 28, 2012 4:43 pm


Purtroppo, l'impianto del riscaldamento non l'ho cambiato dopo l'acquisto della casa e con il tecnico dell'impianto elettrico sono in lite. Secondo il parere di alcuni amici, gli impianti sono in buono stato e mi scoccerebbe rifarli solo per la certificazione

remino
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Certificazioni impianti

Messaggio  Roberta il Mer Nov 28, 2012 5:13 pm

Informati in comune, solo loro sanno dirti cosa è indispensabile avere. Perchè ogni Comune ha idee diverse.
avatar
Roberta
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 09.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Certificazioni impianti

Messaggio  Joseph77 il Mer Dic 05, 2012 1:25 am

remino ha scritto: Da remino il Mer Nov 28, 2012 3:43 pm


Purtroppo, l'impianto del riscaldamento non l'ho cambiato dopo l'acquisto della casa e con il tecnico dell'impianto elettrico sono in lite. Secondo il parere di alcuni amici, gli impianti sono in buono stato e mi scoccerebbe rifarli solo per la certificazione

Se il tecnico ha fatto l'impianto elettrico a seguito di Dia e hai una fattura, hai il diritto di ottenere la certificazione dell'impianto, quindi se pure ci hai discusso lui deve darti ciò che ti spetta....ovviamente devi avere una fattura del tizio e puoi fagli scrivere da un legale..sempre che tu abbia rifatto gli impianti in questi ultimi anni e rispettino la normativa vigente.
Altresì puoi chiedere ad altri tecnici di verificare gli impianti e se rispondono alla normativa possono certificarlo loro dietro pagamento...dubito sia il tuo caso però....

Joseph77
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Certificazioni

Messaggio  ezia il Mer Dic 05, 2012 8:18 am

Puoi far fare un controllo dei tuoi impianti a dei professionisti, idraulico e elettricità, se l'impianto e' ok ti fai rilasciare una dichiarazione di rispondenza.
Questa dichiarazione e' accettata anche dagli enti fornitori, credo vada bene anche per tutti gli altri enti.
Noi rilasciamo questa dichiarazione a chi fa domanda di fornitura gas e non ha la dichiarazione di conformità.
avatar
ezia
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 07.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Certificazioni impianti

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum