Apertura Casa Vacanze in Toscana

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Apertura Casa Vacanze in Toscana

Messaggio  Marco_ il Mer Lug 11, 2012 11:29 pm

Ciao a tutti. Io sono un aspirante gestore di una Casa Vacanze, ma non avendo una mia casa per mettere sù quest'attività, ho trovato una casa da prendere in affitto; inoltre nella mia regione (Toscana) sono tenuto a prendere la partita iva in quanto non ho la residenza nella stessa casa da adibire a Casa Vacanze.
Ciò che però non ho capito è se per prendere in affitto questa casa da adibire a Casa Vacanze devo utilizzare un contratto abitativo (tipo 4+4) oppure con contratto di tipo commerciale. scratch

C'è qualcuno che mi saprebbe rispondere?

Se mi sono spiegato male non fatevi problemi a dirmelo...

Marco_
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura Casa Vacanze in Toscana

Messaggio  Cristy il Gio Lug 12, 2012 8:34 am

Marco, se ho capito bene tu vuoi subafittare?
Ma è conveniente?
avatar
Cristy
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 04.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura Casa Vacanze in Toscana

Messaggio  mariella =D il Gio Lug 12, 2012 9:47 am

No, Cristy.
Marco vorrebbe affittare una casa per poterla adibire a casa vacanze e vorrebbe sapere che tipo di contratto dovrebbe fare con il proprietario di casa per poter aprire la sua attività.

Marco, hai già parlato con un commercialista? Dato che apri anche la partita IVA chi meglio di lui può consigliarti?


Ultima modifica di mariella =D il Gio Lug 12, 2012 3:06 pm, modificato 1 volta (Motivazione : la fretta....ahiiiaaaaaaaaaa scusatemi se ho portato confusione!)
avatar
mariella =D
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura Casa Vacanze in Toscana

Messaggio  Daniela il Gio Lug 12, 2012 12:46 pm

Ciao Marco,
al contrario del B&B la Casa Vacanze è una (o più) unità immobiliare nella quale il gestore non può nemmeno sognarsi di prendere la residenza.
In Toscana, come nella maggior parte delle regioni italiane, è attività imprenditoriale, quindi soggetta a partita iva, ma non dipende dal fatto della residenza.
Essendo case di civile abitazione (da una a sei per CAV), il contratto che dovrai stipulare è un normale contratto ad uso abitativo, fermo restando che il proprietario dovrà formalizzare il suo assenso all'esercizio dell'attività da parte tua.
Come Cristy, ho anch'io seri dubbi sulla convenienza della cosa.

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura Casa Vacanze in Toscana

Messaggio  Ospite il Gio Lug 12, 2012 2:21 pm

Io ho seri dubbi che lo possa fare......dal punto di vista legale.
Il B&B nasce come la propria abitazione e alcune camere per gli ospiti. E fin qui prendere in affitto l'immobile è consentito.
La casa vacanza è un'altra cosa: è affittare un immobile di proprietà a turisti occasionali. Questa cosa del subaffitto credo sia non consentito.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura Casa Vacanze in Toscana

Messaggio  Daniela il Gio Lug 12, 2012 2:40 pm

No Brì, occhio a non confondere la CAV con gli affitti ad uso turistico (oltre alle case per ferie che sono quelle del clero).La CAV non ha niente di occasionale, è una struttura turistico-ricettiva professionale (specie in Toscana) e l'attività può essere svolta anche in un immobile non a pieno possesso, oppure locato (sempre che il proprietario, il comproprietario, l'usufruttuario ecc. acconsentano).

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura Casa Vacanze in Toscana

Messaggio  Cristy il Gio Lug 12, 2012 3:08 pm

Daniela ha scritto:No Brì, occhio a non confondere la CAV con gli affitti ad uso turistico (oltre alle case per ferie che sono quelle del clero).La CAV non ha niente di occasionale, è una struttura turistico-ricettiva professionale (specie in Toscana) e l'attività può essere svolta anche in un immobile non a pieno possesso, oppure locato (sempre che il proprietario, il comproprietario, l'usufruttuario ecc. acconsentano).

Grazie Daniela per il chiarimento! Very Happy
In pratica prenderebbe in affitto un immobile per svolgere un'attività, che in questo caso è..... affittare la casa, giusto?
Però mi domando: se pensi di fare questo lo fai in un posto dove c'è parecchio turismo, quindi il costo degli affitti già di per sè è alto. Se poi devi applicare un ulteriore aumento per pagartici tutte le spese e le tasse e gadagnarci qualcosa, devi chiedere una cifra esorbitante affraid
O mi sfugge qualcosa scratch
avatar
Cristy
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 04.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura Casa Vacanze in Toscana

Messaggio  Ospite il Gio Lug 12, 2012 3:13 pm

Daniela ha scritto:No Brì, occhio a non confondere la CAV con gli affitti ad uso turistico (oltre alle case per ferie che sono quelle del clero).La CAV non ha niente di occasionale, è una struttura turistico-ricettiva professionale (specie in Toscana) e l'attività può essere svolta anche in un immobile non a pieno possesso, oppure locato (sempre che il proprietario, il comproprietario, l'usufruttuario ecc. acconsentano).
Bah Daniela....legge o non legge a me sembra una stupidaggine...per non dire altro What a Face What a Face What a Face What a Face

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura Casa Vacanze in Toscana

Messaggio  Daniela il Gio Lug 12, 2012 3:15 pm

Condivido i tuoi dubbi, Cristy.
Se la zona è ad alto afflusso turistico, e visto che il proprietario dovrà pure dare il consenso all'apertura di una struttura ricettiva, temo che non rimanga sul vago per quanto riguarda l'esborso richiesto.
POI, oltre l'affitto, ci sono le spese, le tasse e i contributi da mettere in conto.

Very Happy Brì, sentiamo il nostro ospite che dice...magari vede più lungo di noi.

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura Casa Vacanze in Toscana

Messaggio  Marco_ il Ven Lug 13, 2012 11:10 am

Grazie a tutti per le risposte, mi avete chiarito buona parte dei miei dubbi; per quanto riguarda il costo dell'affitto capisco le perplessità, ma il ragionamento è semplice: si tratta un immobile da rimettere a posto (a spese mie) di una persona che conosco bene e il contratto di affitto sarebbe a prezzi molto ma molto ragionevoli, quindi c'è il costo di risistemare e arredare il tutto (lavorandoci personalmente perchè altrimenti i costi sarebbero troppo alti) ma in cambio l'affitto sarà estremamente ragionevole... a conti fatti è vero che non rimane molto, ma se non sbaglio proprio i conti qualcosina dovrebbe restare... grazie di nuovo a tutti, e se avete qualche altro suggerimento lo leggo più che volentieri.

Marco_
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

affitto e problemi legge

Messaggio  cisca il Sab Set 08, 2012 4:20 pm

Ciao,
ho da sempre una sfrenata passione per il turismo e mi stava balenando in testa una cosa, però non so se per legge si può fare.
Abito a firenze e vorrei prendere in affitto un appartamento...anche un monolocale va bene e poi affittarlo a turisti...facendo 2 conti, dovrei riuscire a guadagnare qualche centinaia di euro, considerando che un monolocale si riesce a trovare a 500/550 euro e facendo 2 conti, dovrei riuscire a guadagnare almeno 1000/1200 euro al mese circa, quindi, tolte altre spese, almeno 300/400 euro, dovebbero rimanermi.
Il mio problema però è questo: cosa dice la legge?
io vorrei prendere in affitto un appartamento e poi riaffittarlo a turisti (sarei immagino come "casa vacanze"), ovviamente se il proprietario mi da il consenso... secondo voi la legge me lo impedisce?
grazie a tutti coloro che mi aiuteranno!!!

cisca
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura Casa Vacanze in Toscana

Messaggio  Daniela il Sab Set 08, 2012 5:08 pm

cisca ha scritto:
io vorrei prendere in affitto un appartamento e poi riaffittarlo a turisti (sarei immagino come "casa vacanze"), ovviamente se il proprietario mi da il consenso... secondo voi la legge me lo impedisce?
grazie a tutti coloro che mi aiuteranno!!!

Non te lo impedisce.La legge regionale toscana è fatta abbastanza bene è puoi consultarla dal sito della regione
http://www.regione.toscana.it/regione/export/RT/sito-RT/Contenuti/sezioni/turismo/promozione/rubriche/atti_delibere/visualizza_asset.html_952701792.html

Se decidi di aprire una Casa Vacanze devi aprire anche una partita iva.

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura Casa Vacanze in Toscana

Messaggio  Ospite il Mer Set 12, 2012 11:49 am

Il problema è che a Firenze città, nonostante la Legge Regionale Toscana sia molto chiara in merito ai requisiti per esercitare l'attività di CAV, il Comune non rilascia le autorizzazioni :-(

Il problema se non ricordo male (mi è stato spiegato anni fa da un funzionario dell'APT) è un fantomatico xx % max di strutture destinate alla ricettività turistica, che a Firenze sarebbe stato superato, o qualcosa del genere .
In pratica è un problema di tipo urbanistico , con una già raggiunta "saturazione" e il divieto di apertura di qualunque nuova strttura di tipo alberghiero o extralberghiero, anche se derivante da cambio di destinazione d'uso e simili.
Fatto sta che a Firenze c'è una situazione paradossale, con proprietari che si trovano costretti a fare i contratti "ad uso turistico" anche quando di fatto esercitano una vera e propria attività di CAV, con erogazione di servizi alla persona, esercizio abituale e professionale etc. e vorrebbero regolarizzarsi.
Non che non sia conveniente per loro, anzi ;-) ....
pero' anche volendo , il Comune non consente l'apertura di nuove CAV.
Chiedo scusa per l'approssimazione di quanto scritto, se volete ricerco la persona che mi aveva riferito quanto sopra.


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

CASA VACANZA HELP!

Messaggio  SILVI il Mer Mag 08, 2013 1:43 pm

Buongiorno a tutti, avrei bisogno di chiarirmi le idee e forse mi potete aiutare!
Io abito in Piemonte ma ho due case in Toscana appartenenti alla mia famiglia da sempre, vorrei farne Case vacanza per l'estate, essenzialmente perchè "si paghino da sole" visto che la loro manutenzione è molto onerosa.
Vorrei aprire la partita IVA proprio per dedurre tutti i costi (gestore, giardiniere, manutenzione ecc.) ma mi sembra di aver letto che per svolere l'attività in forma imprenditoriale (quindi con partita IVA) è necessario possedere almeno tre unità immobiliari.
Di conseguenza sarei tagliata fuori e dovrei pagare le tasse come un normale affito...
E' corretto? Grazie a chiunque voglia rispondermi

SILVI
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura Casa Vacanze in Toscana

Messaggio  Brividus il Mer Mag 08, 2013 2:39 pm

SILVI ha scritto:Buongiorno a tutti, avrei bisogno di chiarirmi le idee e forse mi potete aiutare!
Io abito in Piemonte ma ho due case in Toscana appartenenti alla mia famiglia da sempre, vorrei farne Case vacanza per l'estate, essenzialmente perchè "si paghino da sole" visto che la loro manutenzione è molto onerosa.
Vorrei aprire la partita IVA proprio per dedurre tutti i costi (gestore, giardiniere, manutenzione ecc.) ma mi sembra di aver letto che per svolere l'attività in forma imprenditoriale (quindi con partita IVA) è necessario possedere almeno tre unità immobiliari.
Di conseguenza sarei tagliata fuori e dovrei pagare le tasse come un normale affito...
E' corretto? Grazie a chiunque voglia rispondermi
Questa delle tre unità non mi risulta.
Il consiglio è quello di guardarti bene la legge regionale toscana
avatar
Brividus
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 13.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura Casa Vacanze in Toscana

Messaggio  Gina il Mer Mag 08, 2013 7:30 pm

Sei sicura che sia piu' proficuo metter su partita iva? Vero che si possono dedurre tutte le spese ma ci sono molti piu' balzelli e scartoffie...
avatar
Gina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 12.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura Casa Vacanze in Toscana

Messaggio  Daniela il Mer Mag 08, 2013 8:57 pm

Ciao Silvi, la leggere regionale Toscana riconosce la CAV come struttura ricettiva per un numero di appartamenti che va da uno fino a un massimo di sei per singola SCIA.

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Casa Vacanze Firenze

Messaggio  kaflr il Gio Apr 03, 2014 3:34 pm

Buongiorno a tutti,

insieme ad un mio amico vorrei aprire a Firenze una casa vacanze (o almeno così penso che si chiami). Nessuno dei due dispone di una casa da adibire a ciò quindi nel nostro caso volevamo affittarla da un privato (che ancora dobbiamo cercare) per poi utilizzarla per la nostra "attività" (stile airbnb per intenderci). Volevo capire che tipo di contratto devo fare con il proprietario? che obblighi ho verso l'amministrazione pubblica? e come regolo il rapporto con i vari clienti che vengono? Inoltre è necessario dover aprire una società o quant'altro?

Spero qualcuno riesca a farmi chiarezza, in misura maggiore rispetto all'impiegato dello sportello unico di Firenze.

Grazie

Kaflr

kaflr
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura Casa Vacanze in Toscana

Messaggio  Daniela il Gio Apr 03, 2014 3:58 pm

Ciao, se intendi locare un immobile per aprire una Casa Vacanze, in Toscana devi aprire una partita iva e sarai soggetto a tutti gli obblighi descritti nella legge regionale toscana sul turismo per tale tipologia di struttura.
Se invece intendi subaffittare ad uso turistico, su questo forum non troverai indicazioni, trattandosi solo ed esclusivamente di gestori di strutture ricettive regolarmente autorizzate dai Comuni di appartenenza.

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura Casa Vacanze in Toscana

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum