Apertura B&B in Toscana

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento

Pagina 2 di 12 Precedente  1, 2, 3, ... 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Apertura B&B in Toscana

Messaggio  Anita il Ven Apr 08, 2011 6:34 am

Ciao Davide...casa bellissima da come la descrivi!
E che si presta benissimo a fare un B&B.
Sappi che ogni regione ha le sue regole, io sono a Roma per cui non conosco bene quelle della Toscana, ma se cerchi bene nel nostro forum troverai sicuramente qualche notizia interessante, e sicuramente qualche collega della Toscana ti risponderà a breve! (Noi di questo forum siamo così.......presenti e partecipi! Very Happy )
La cosa importante da sapere secondo me è che ...non basta avere una bella casa e tempo a disposizione! Devi anche vedere se il luogo è di interesse turistico, se ci sono vicino punti di interesse, magari anche non solo turistici per poter lavorare con una certa continuità; e poi ci vuole molta disponibilità, apertura alle persone, attenzione e cura.
E' un bel lavoro, sicuramente darà delle soddisfazioni ma è anche impegno e adattabilità alle esigenze altrui.
contenta di averti incontrato...scrivi quando vuoi e se apri il tuo B&B ti aspettiamo come gestore!!!
Auguri
Anita
avatar
Anita
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 04.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Toscana

Messaggio  Ospite il Ven Apr 08, 2011 9:50 am

Davide concordo con Anita (e come si potrebbe farne a meno?) Very Happy
Studiati bene le norme della Toscana che sicuramente sono scaricabili da Internet, sul sito della regione.
Tieni conto che per aprire un B&B ti viene richiesta la residenza in loco. Probabilmente anche il domicilio.
E poi studiati accuratamente il territorio dove si trova la casa, come ti scrive Anita, perchè devi conoscerne il potenziale.
Ci sono B&B che lavorano solo 2 mesi l'anno e altri che assicurano una certa continuità.
In città ci sono determinate prospettive mentre in campagna ce ne sono altre.
In bocca al lupo.
Noi siamo qui cou

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Apertura nuovo b&b zona pisa

Messaggio  MicheleG il Sab Giu 04, 2011 9:24 am

Buongiorno,
Sono Michele e ho 25 anni, assieme alla mia ragazza avevamo l' idea di aprire un nuovo b&b in zona Pisa.
Premessa semplice semplice ma continuo un pò più difficoltoso Very Happy , praticamente partiremo da zero. Abbiamo già individuato una struttura che potrebbe essere perfetta per un'attività di questo genere; attualmente è una casa abitata ma che per struttura e predisposizione potrebbe facilmente accogliere almeno 5 camere + una zona dove adremo ad abitare io e la mia ragazza, naturalmente da riadattare.
Il problema è che apparte poche disponibilità iniziali dovremo affidarci completamente a un prestito bancario ( per una somma che si avvicina ai 500.000 € affraid ) per una struttura che come avrete ben capito almeno inizialmente non porterebbe alcun introito sicuro perchè non avviata per tale attività.
La struttura è situata nelle vicinanza di Pisa in un contesto tranquillo dove è facilmente raggiungibile: mare (versilia-costa livornese-pisana), montagna (garfagnana), le rinomate terme di S.Giuliano e comunque vicino alle maggiori città d'arte toscane (Lucca - Firenze , Pisa stessa).
Essendo per noi un completo salto nel buio ci affidiamo a voi per ogni tipo di consiglio, anche di fattibilità della cosa...
Ci interesserebbe sapere dalle vostre esperienze quanto si possa ricavare da b&b a gestione familiare ed eventualmente se conviene creare un'impresa con P.IVA o rimanere affittacamere non professionale.

Vi ringrazio in anticipo per qualsiasi risposta

Michele&Marta cat

MicheleG
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Toscana

Messaggio  PaolaB. il Sab Giu 04, 2011 10:01 am

Scusami non ti vorrei scoraggiare, ma un investimento di PIU' di 500.000 € per me richiederebbe una ATTENTISSIMA valutazione.
La certezza in questo campo non esiste, perchè dipende da tantissimi fattori variabili.
Io ci penserei MOLTO bene.
Un conto è se si ha una casa già predisposta e funzionante magari con un adeguamento che richieda piccole cifre, ma dover fare un simile investimento... pale

Scusami se ho detto chiaramente quello che penso, ma potresti essere mio figlio.

_________________
PaolaB.
B&B La Casa del Frate
Castiglion Fiorentino (AR)

www.lacasadelfrate.it    
email: casadelfrate2004@libero.it

La mente è come un paracadute: funziona solo se si apre.
avatar
PaolaB.
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Toscana

Messaggio  teresa il Sab Giu 04, 2011 10:24 am

Quoto la Paola. Totalmente.
Anche per me troppe incognite per impegnarsi con cifre così elevate.

Faccio un'ipotesi. Se dovete comunque comprare casa, potreste prendere qualcosa di "grandino", ma non enorme e cominciare con 2/3 camere, ad esempio. Se l'impegno economico è meno pesante e avete anche un lavoro extra...poi si può sempre ingrandire nel tempo.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Toscana

Messaggio  MicheleG il Sab Giu 04, 2011 10:26 am

E' proprio quello che voglio.
Maggiore franchezza possibile :) per questo ti ringrazio :)

MicheleG
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Toscana

Messaggio  Ospite il Sab Giu 04, 2011 11:19 am

Quoto in pieno le mie amiche.
Pensa bene a tutto, puoi tranquillamente acquistare una casetta più piccola, magari con due ingressi indipendenti, uno dei quali potrebbe accedere ad una dependance o comunque una zona della casa divisa dalla zona dove vivete voi, con giardinetto o terrazze.......insomma credo che non sia necessario iniziare da subito "alla grande", credo che non sia il caso di investire quella cifra prima di essere sicuro di ingranare con il lavoro come si deve (scusa la franchezza).
Per quanto riguarda tutte le informazioni che desideri avere, chiedi pure, ci sono mie colleghe molto più esperte di me che sapranno darti ottimi consigli, poi adotta il nostro "CERCA" in alto a destra e clicca gli argomenti che ti interessano, ti porterà ai vari indici (esempio: strutture, mail, siti, colazioni...ecc.ecc.)
cou30

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Toscana

Messaggio  Gilberta il Sab Giu 04, 2011 1:32 pm

Anchio quoto le mie amiche, 500.000 € sono tantissimi........
forse inizierei con poco, poi ....mi ingrandirei.
Pensaci bene!
avatar
Gilberta
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 13.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Toscana

Messaggio  Ospite il Dom Giu 05, 2011 9:24 pm

quoto tutte le mie colleghe/amiche (come sempre).
Investimento eccessivo...un salto nel buio con una spesa astronomica. Cercate qualcosa di più piccolo...a spostarsi si fa sempre in tempo.
Io ho iniziato così, con una camera e un bagno d'avanzo nel mio vecchio appartamento.
Ho visto che la cosa poteva funzionare, ho capito che tipo di abitazione dovevo cercare (perchè finchè non provi non sai che effetto ti faccia avere gente per casa, anche se con ingressi separati), ho capito che potevo incastrare il B&B col resto della mia vita e soprattutto ho visto che mi piaceva davvero.
Ho cercato una nuova casa adattissima e ho traslocato.

Un passo (piccolo) alla volta...questo è il mio consiglio.

cou30

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Toscana

Messaggio  melly il Lun Giu 06, 2011 6:52 pm

eh sì, davvero un investimento eccessivo, non li abbiamo tirati fuori io e mio marito neanche per un albergo....e poi chi te lo fa un prestito così? le garanzie devi darle tu alla banca, non viceversa, così funziona in Italia, su che basi? il problema non ce l'hai neanche

però coltivate il sogno, cominciate dal piccolo, tanto la casetta per voi dovrete prenderla giusto?

auguri per tutto Very Happy

melly
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Aprire Beb/affittacamere a Siena

Messaggio  Arcangel il Sab Lug 16, 2011 5:14 pm

Ciao a tutti ed a Daniela in particolare visto la competenza (spero mi possa rispondere).
Avendo nella mia abitazione a Siena 2 camere da letto in piu' (tre in totale) stavo pensando di affittarle come b6b/affittacamere. Tuttavia è presente un solo bagno ed una delle camere ha su di un lato un'altezza inferiore al minimo stabilito. Pertanto chiedevo se:
1) e' possibile condividere lo stesso bagno tra residente e ospiti oppure come in Lombardia è necessario un bagno riservato agli ospiti?
2) è possibile riservare la stanza da letto con un lato inferiore all'altezza minima al mio uso oppure sono comunque concesse delle deroghe ai valori minimi?

Grazie

Arcangelo

Arcangel
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Toscana

Messaggio  Daniela il Sab Lug 16, 2011 5:47 pm

Ciao Arcangelo e benvenuto!
Puoi presentare la DIA come bed & breakfast non professionale e condividere il bagno con gli ospiti (da quello che ho capito siete due in famiglia).
Per quanto riguarda la camera con l'altezza insufficiente da un lato, va fatta misurare da un tecnico con attenzione per quel che riguarda il rapporto superfici-altezze-luminosità: ci sta che abbia i requisiti da singola invece che matrimoniale, mentre nell'ipotesi più malaugurata e facendo gli opportuni scongiuri, ti può venir classificata come ripostiglio, e allora niente ospiti in quella stanza.
In che zona di Sienina nostra sei?

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

altre info

Messaggio  Arcangel il Dom Lug 17, 2011 4:30 pm

Ciao Daniela,

grazie per la risposta accurata e veloce, approfittavo per chiederti un paio di altrio chierimenti:

1) se la stanza fosse classificata come magazzino potrei usarla per dormirci io oppure no?
2) il bagno è ovviamente senza finestra (come quasi tutti in centro) ed anche un po' piccolino, inoltre l'aspiratore e' vicino alla porta (ovvero lontano dal wc), dovendo fare dei lavori a breve cosa sarebbe opportuno tenere in considerazione?
3) preferendo affittare le due stanze extra per periodi medio-lunghi (settimane-mesi) piuttosto che giorno per giorno l'affittacamere coincide praticamente in tutto con il b&b in Toscana, giusto?? oppure ci sono altre forme legali da preferire?

Arcangelo

PS zona Porta Tufi

Arcangel
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Toscana

Messaggio  Daniela il Dom Lug 17, 2011 7:03 pm

Ciao Arcangelo,
niente da fare: se è magazzino una camera non ce la puoi fare, nemmeno la tua.
Buone notizie per il bagno, che presumo non sia dentro una camera, quindi niente antibagno.Se lo rifai, mi sa che lo sfiato dell'aspiratore deve essere sopra al WC, e con qualche escamotage potresti spostare il water, creando una pendenza per lo scarico.Se è minuscolo, potresti eliminare il bidet e adottare una "soluzione equivalente" come recita la normativa, ovvero una doccetta.Ma ora ci sono sanitari bellini che occupano poco spazio, e io ce lo metterei, anche perchè serve anche a voi.
Ti converrebbe fare un salto all'ASL a Ruffolo con le misure prese al millimetro (tanto quando vengono a controllare rimisurano): lì ti sanno dire con precisione se quella stanza ha i requisiti di camera (misura anche la finestra).
In Toscana tutti i B&B sono affittacamere, assumi la prima denominazione solo se somministri la prima colazione; per il resto nulla cambia, la DIA da presentare è la medesima.Se decidi per il mensile invece che per il giornaliero, devi solo dichiararlo alla Provincia quando presenti i prezzi.
Siamo pure vicini, io so' nel Casato! E' capace che ti passo davanti casa tutti i giorni.
Per chi non l'ha mai vista, questa è Porta Tufi


_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Toscana

Messaggio  Arcangel il Mer Lug 20, 2011 4:39 pm

Ciao Daniela,

volevo chiederti riguardo la cucina che tu sappia e, necessario che la cappa dei fornelli vada fuori (con foro nel muro) oppure e´sufficiente una cappa normale con filtro.
Riguardo il bagno e´nel corridoio (quindi niente antibagno) e´piccolino ma c´e´spazio per tutto (anche perche´ora i sanitari li fanno anche piu´piccolini). Grazie

Arcagelo

Arcangel
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Toscana

Messaggio  Daniela il Mer Lug 20, 2011 8:18 pm

Ciao Arcangelo! L'ASL accetta la cappa aspirante a filtri in cucina.
Facci sapere come procede.

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Toscana

Messaggio  Ospite il Mer Lug 20, 2011 8:37 pm

Daniela ha scritto:Ciao Arcangelo! L'ASL accetta la cappa aspirante a filtri in cucina.
Facci sapere come procede.

Dany ma non sei in vacanza???? cat Very Happy cat Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Aprire B&B/affittacamere a Siena

Messaggio  Arcangel il Sab Lug 23, 2011 11:37 am

Ciao Daniela,

brutte notizie, ho appena scoperto che il bagno non raggiunge l'altezza minima: io lo misuravo sotto la mezzana invece il muratore mi ha detto che si misura sotto la trave :-(
Che tu sappai ci sono deroghe a riguardo per le abitazioni del centro storico oppure non c'e' niente da fare??
Grazie

Arcangelo

Arcangel
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Finalmente...

Messaggio  Giory il Lun Set 12, 2011 11:35 am

Ciao a tutti,

rubo un piccolo spazio di questo forum per condividere con voi la mia felicità: ho appena ricevuto il via libera dalla ASL della mia zona e finalmente posso iniziare i lavori di ristrutturazione!!!!

Se tutto va bene, per la fine dell'anno nascerà un nuovo B&B e potrò entrare qui vestita da gestore invece che da ospite! Quello che fino ad oggi era un progetto, si sta concretizzando!!!!!

laver repassez fridge


Giory
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Toscana

Messaggio  Ospite il Lun Set 12, 2011 4:10 pm

Giory ha scritto:Ciao a tutti,

rubo un piccolo spazio di questo forum per condividere con voi la mia felicità:

Quello che fino ad oggi era un progetto, si sta concretizzando!!!!!


Ciao Giory cheers cheers cheers cheers
incrociamo le dita che tutto ti vada per il meglio... chiedi pure se nutri dei dubbi o altre info...
a rileggerci Very Happy Very Happy

In bocca al lupo futura collega drunken
Lucia

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Toscana

Messaggio  Anita il Lun Set 12, 2011 4:23 pm

Bene collega! intanto leggici e scrivi come ospite....ti accogliamo con piacere! poi appena sarai gestore....e vai!!!!!!!!!!!!! cheers
avatar
Anita
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 04.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Toscana

Messaggio  Daniela il Lun Set 12, 2011 4:51 pm

Collega e vicina di casa, avanti tutta!
A presto sul forum, e facci sapere come procede! cucu

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Toscana

Messaggio  Daniela il Lun Set 12, 2011 4:55 pm

Scusa il ritardo Arcangelo, ero via.
Dunque: la cosa si complica.Vai all'ASL a Ruffolo una mattina con le misure del bagno, e cerca del dott.Corsi.
Facci sapere come è andata.

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Toscana

Messaggio  Giory il Mer Set 21, 2011 12:43 pm

Rieccomi... i lavori sono iniziati, mentre i muratori abbattono, ricostruiscono, trivellano, scavano, smontano e rimontano, a me non resta che fare la cernita dei mobili e cercare di capire cosa c'è e cosa invece manca...

E poi prevedo guerre con la Asl: ho deciso di offrire anche la cena ai miei futuri ospiti, ma i pareri sono sempre discordanti: chi dice che i b&b possono fare solo le colazioni, chi dice che oltretutto potrei dare solo alimenti confezionati, senza preparare o manipolare... io mi sono letta tutta la normativa (regolamento di igiene, regolamento regionale, regolamento europeo) e ne ho dedotto che, chiaramente per quanto riguarda la mia città, volendo è possibile somministrare altri pasti agli ospiti e addirittura prepararli con le proprie zampine! Qualcuno di voi lo fa già?

Daniela, ricordo che una volta mi avevi parlato di questa possibilità, ma mi avevi parlato di particolari accorgimenti da prendere (non mi ricordo se eri tu che mi avevi parlato di frigorifero col termostato esterno, lavastoviglie di tipo professionale, lavabo con il pedale...) però da tutto quello che ho letto (e che ormai sò praticamente a memoria affraid ) non mi sembra che niente di tutto questo sia necessario: nel regolamento di igiene comunale ti parlano chiaro e tondo di locali, impianti ed attrezzature caratteristici della civile abitazione, nel regolamento europeo invece si fa riferimento solo a superfici ed attrezzature atossiche e facili da pulire e di avere la formazione haccp... secondo te la faccio troppo semplice?

Giory
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Toscana

Messaggio  Daniela il Mer Set 21, 2011 1:07 pm

Ciao Glory!
Allora, e questo vale non solo per te ma anche per qualcuno che potrà porre la medesima domanda.
PUOI somministrare alimenti e bevande, limitatamente ai soli alloggiati, SE prendi partita iva e fai il corso HACCP, specifico per la preparazione e somministrazione alimenti agli ospiti con rinnovo quadriennale.Di corsi HACCP ne esistono diversi, e esiste anche quello per la sola somministrazione della prima colazione.Ciascun tipo impone obblighi diversi per quanto riguarda la conservazione, lo stoccaggio dei materiali e le pulizie che NON sono così semplici come sembra, ma vanno documentate e registrate quotidianamente, così come i fornitori, le scadenze, i tipi di alimento e le temperature, in un "piano di autocontrollo".
Piano che nella sua applicazione non significa "dò un'occhiata come faccio a casa, a casa pulisco così e tanto lo SO fare", per niente.
Non avevamo ancora parlato di cucine, ma una cucina per la preparazione dei pasti agli ospiti dovrà essere attrezzata sul tipo delle cucine destinate ai ristoranti (cappa aspirante, lavello lavamani in acciaio inox a pedale e molte altre amenità).

Per quanto riguarda il B&B NON PROFESSIONALE, senza partita IVA, questo non necessita di HACCP PERCHE' PUO' somministrare SOLO alimenti preconfezionati.Questo vale IN TUTTA ITALIA, a parte pare il Friuli Venezia Giulia che recentemente ha imposto l'HACCP anche ai non professionali considerandoli aziende (ne abbiamo discusso qui e sembra che non ci siano state rimostranze da parte dei gestori non professionali, in merito).
Il B&B non professionale può anche PERO' somministrare per colazione ( ma solo quella!) alimenti FRESCHI (esempio prodotti da forno), acquistati in aziende (leggi: bar, pasticcerie, forni) che operano sotto HACCP, esibendo su richiesta dell'ASL, documentazione comprovante l'acquisto.


Ultima modifica di Daniela il Mer Set 21, 2011 1:11 pm, modificato 1 volta

_________________
Provarci significa prosciugare mari col secchio e spianare montagne con le paletta.
(Princi)
avatar
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Apertura B&B in Toscana

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 12 Precedente  1, 2, 3, ... 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum