Conteggio Spese per Apertura B&B

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Costi B&B

Messaggio  Cià il Sab Gen 28, 2012 9:37 pm

ciao a tutti, sono un'aspirante gestore di beb, volevo sapere se qualcuno di voi ha intrapreso l'attività con dei "soci" e se ne vale la pena, vorrei anche sapere i costi e le entrate medie di un beb. grazie


Cià
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Conteggio Spese per Apertura B&B

Messaggio  mariella =D il Sab Gen 28, 2012 9:52 pm

Ciao Clà!!!

Le entrate dipendono molto dalla zona in cui ti trovi, se sei vicino ad attrazioni importanti, ad uffici, ad ospedali..., quindi non è facile fare previsioni.
I consigli che ti do sono di leggere anche gli altri argomenti aperti perchè le domande sono sono tutte molto simili.
Riguardo all'apertura con un socio, ti ricordo che il B&B è a gestione familiare, è un'attività extra alberghiera atta ad integrare il reddito familiare.
In che zona ti trovi? magari c'è qualcuno di noi vicino a te che potrà aiutarti di più.

Raccontaci di più lol!
avatar
mariella =D
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conteggio Spese per Apertura B&B

Messaggio  Ospite il Dom Gen 29, 2012 8:24 am

Dipende clà anche da quante camere/ posti letto potrai affittare.
Quel che ti posso dire clà , il mio B&B dispone di 2 camere tot 4 posti letto, è il lavoro non mi manca, ma solo di B&B non ci vivrei ... Embarassed
se poi vuoi dividere anche gli introiti con un collaboratore allora la cosa si complica, non lo vedo fattibile almeno non in soluzione B&B, magari potreste pensare ad un affittacamere con minimo 8 camere ...forse forse What a Face

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Conteggio Spese per Apertura B&B

Messaggio  Ospite il Dom Gen 29, 2012 10:23 am

Il B&B di principio non è attività principale, non può appartenere a società e questo già fa capire che è difficile che possa dare un reddito che consenta di vivere a più persone, tutto dipende dal posto e anche dal numero delle camere. Le migliori valutazioni le potrai fare vedendo il mercato della zona, le richieste, come lavorano le altre attività esistenti, ecc. Concordo con Lucia se vuoi realizzare un' attività principale, sempre tenendo conto delle analisi dette, conviene una struttura più grande con partita IVA.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Conteggio Spese per Apertura B&B

Messaggio  Ospite il Dom Gen 29, 2012 12:43 pm

clà ha scritto:ciao a tutti, sono un'aspirante gestore di beb, volevo sapere se qualcuno di voi ha intrapreso l'attività con dei "soci" e se ne vale la pena

Non ne vale la pena.
Se ti fai due conti te ne accorgi tu stessa.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Conteggio Spese per Apertura B&B

Messaggio  Ospite il Dom Gen 29, 2012 2:25 pm

QUOTO in toto i miei colleghi.
Un B&B in società?
Naaaaaaa affraid

P.S. Ti hanno dato ottimi consigli.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Conteggio Spese per Apertura B&B

Messaggio  Anita il Dom Gen 29, 2012 4:41 pm

Sono una che ama molto stare con gli altri...che ha tanti amici e che condivide tanto. Ho anche gestito un negozio per due anni con un'amica senza mai l'ombra di un disaccordo. Un BB però no......non conviene e non è possibile...non solo dal punto di vistaeconomico....non ci sono orari fissi, ci sono un miliardo di sfaccettature su cosa fare e come farla.....a me già basta quanto litigo con mio marito per il BB....ulteriori soci proprio no! invision
avatar
Anita
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 04.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conteggio Spese per Apertura B&B

Messaggio  Ospite il Dom Gen 29, 2012 6:50 pm

ciao Clà, sono d'accordo con i miei amici che un B&B non è un attività da fare con dei SOCI, però vale la pena di approfondire la questione. Ognuno di noi iniziando l'attività di gestore di B&B non lo ha fatto da solo, ha avuto l'appoggio del suo compagno o compagna, questo appoggio è stato fondamentele, siamo stati appoggiati nelle decisione ed aiutati nella realizzazione, aiuto che continiamo ad avere, si tratta di qualcosa di più di un SOCIO. Quindi un B&B non prevede che ci siano dei soci, ma che ci sia qualcuno che ti aiuti, è fondamentale. Tieni conto che personalemte l'impegno che ritengo più difficile da organizzare è quello di ricevere gli ospiti, infatti mentre il servire le colazioni, o rifare le stanze lo si può programmare ad ore abbastanza fisse, così non è per l'arrivo degli ospiti, quindi cerca di cambiare il termine socio in qualcuno che ti possa aiutare e che possa sostituirti quando ne hai bisogno.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Conteggio Spese per Apertura B&B

Messaggio  Ospite il Dom Gen 29, 2012 7:44 pm

B&B in società??????????????????
Non farlooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!! Shocked Shocked Shocked Shocked

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Conteggio Spese per Apertura B&B

Messaggio  Chiara il Lun Gen 30, 2012 9:32 am

Candeloro ha scritto:ciao Clà, sono d'accordo con i miei amici che un B&B non è un attività da fare con dei SOCI, però vale la pena di approfondire la questione. Ognuno di noi iniziando l'attività di gestore di B&B non lo ha fatto da solo, ha avuto l'appoggio del suo compagno o compagna, questo appoggio è stato fondamentele, siamo stati appoggiati nelle decisione ed aiutati nella realizzazione, aiuto che continiamo ad avere, si tratta di qualcosa di più di un SOCIO. Quindi un B&B non prevede che ci siano dei soci, ma che ci sia qualcuno che ti aiuti, è fondamentale. Tieni conto che personalemte l'impegno che ritengo più difficile da organizzare è quello di ricevere gli ospiti, infatti mentre il servire le colazioni, o rifare le stanze lo si può programmare ad ore abbastanza fisse, così non è per l'arrivo degli ospiti, quindi cerca di cambiare il termine socio in qualcuno che ti possa aiutare e che possa sostituirti quando ne hai bisogno.



Condivido... il "buddy system" colpisce ancora!
avatar
Chiara
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 26.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conteggio Spese per Apertura B&B

Messaggio  Roberta il Lun Gen 30, 2012 9:36 am

Certo, se per socio, intendi dire 'marito, moglie, compagno, fratello sorella, mamma o papà'...allora se ne può parlare...ma per il resto sono d'accordo con i miei amici qui sopra.

flower flower flower flower
avatar
Roberta
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 09.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conteggio Spese per Apertura B&B

Messaggio  clà il Mer Feb 08, 2012 6:57 pm

Grazie mille a tutti per gli utili consigli, non sono del mestiere, ma sto valutando seriamente l'eventualità di intraprendere questa attività.
Cercherò di darvi delle informazioni più dettagliate per valutare la fattibilità del mio progetto alla luce della vostra esperienza.
Benchè sia ancora piuttosto giovane, non sono soddisfatta del mio lavoro (orari impensabili, clienti impossibili, burocrazia infernale, guadagni miseri...ecc...ecc...), da sempre ho amato viaggiare e conoscere gente nuova, e questo mi fa sentire più vicina a questo stile di vita piuttosto che all'ambiente "ingessato" che frequento "causa lavoro". Magari non sembreranno valide ragioni, visto e considerato il sacrificio che richiede la gestione di un beb, ma ho capito a mie spese che è bene seguire le proprie inclinazioni ed essere coerenti con se stessi, piuttosto che sforzarsi di indossare degli abiti che non ci appartengono per natura.
L'idea del beb mi è venuta qualche tempo fa, quando pensavo di tanto in tanto ad una bellissima casa, purtroppo in stato di abbandono, che ha lasciato mia nonna ai miei zii e mio padre. Si tratta di un appartamento antico di fronte la facoltà di Giurisprudenza ed in pieno centro storico cittadino. Il mio progetto è il seguente: riservare alla mia abitazione una parte dell'immobile ed affittare 5 stanze, cosa perfettamente in linea con la normativa regionale Siciliana. Bellissimo, in teoria, in pratica dovrei corrispondere un affitto mensile ai miei zii di € 1.000,00 (circa) il che è assolutamente giusto, ma non sò se tra costi e ricavi possa avere degli introiti, non dico elevati, ma quantomeno decorosi. Vorrei avere una vostra opinione in merito e soprattutto se secondo una stima di massima si tratta di un'operazione realistica. GRAZIE!!!


clà
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Conteggio Spese per Apertura B&B

Messaggio  Ospite il Mer Feb 08, 2012 7:51 pm

clà ha scritto:
L'idea del beb mi è venuta qualche tempo fa, quando pensavo di tanto in tanto ad una bellissima casa, purtroppo in stato di abbandono, che ha lasciato mia nonna ai miei zii e mio padre. Si tratta di un appartamento antico di fronte la facoltà di Giurisprudenza ed in pieno centro storico cittadino. Il mio progetto è il seguente: riservare alla mia abitazione una parte dell'immobile ed affittare 5 stanze, cosa perfettamente in linea con la normativa regionale Siciliana. Bellissimo, in teoria, in pratica dovrei corrispondere un affitto mensile ai miei zii di € 1.000,00 (circa) il che è assolutamente giusto, ma non sò se tra costi e ricavi possa avere degli introiti, non dico elevati, ma quantomeno decorosi. Vorrei avere una vostra opinione in merito e soprattutto se secondo una stima di massima si tratta di un'operazione realistica. GRAZIE!!!
Ciao clà,
penso che 1000 euro di affitto per 5 camere + la tua abitazione siano facilemente recuperabili. Il problema è che parli di "stato di abbandono". Chi dovrebbe ristrutturare? Tu o tutti gli zii?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Conteggio Spese per Apertura B&B

Messaggio  mariella =D il Mer Feb 08, 2012 9:42 pm

è vero, 1000,00 euro non sono molti per trovarti di fronte alla facoltà di giurisprudenza. so che quella di palermo è molto rinomata e potresti lavorare con corsisti, professori, assistenti e familiari vari.
ha ragione Brividus, informati prima BENE x i costi da sostenere per i lavori e se questi cadranno solo su di te o si divideranno. anche se la casa verrà trafficata, alla fine, i tuoi zii, si troveranno una casa rimessa in piedi.
avatar
mariella =D
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conteggio Spese per Apertura B&B

Messaggio  clà il Gio Feb 09, 2012 9:51 am

Pensavo di ripartire le spese: per quanto riguarda gli infissi (originali dell'epoca), ma da recuperare e l'impianto elettrico da adeguare alla normativa vigente, sarebbero a carico dei miei zii, o da scomputare dal canone d'affitto, mentre dela tinteggiatura e della realizzazione dei bagni me ne occuperei io.
Vorrei avere un'altra informazione, navigando su internet ho visto che ci sono dei b&b che offrono dei servizi aggintivi: navetta, escursioni e addirittura la mezza pensione, sapreste dirmi un pò come funziona in questi casi e soprattutto se sono servizi previsti per questo genere di attività?
Grazie mille, dopo il vostro placet, mi sento più motivata ad andare avanti!!!!!

clà
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Conteggio Spese per Apertura B&B

Messaggio  Ospite il Gio Feb 09, 2012 10:00 am

Sei siciliana Clà?? ma dove hai letto che la normativa prevede fino a 5 stanze ?? A me risulta un massimo di 3 stanze/10 posti letto...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Conteggio Spese per Apertura B&B

Messaggio  mariella =D il Gio Feb 09, 2012 11:02 am

per la ricettività in B&B non è previsto fornire in uso la cucina nè pasti agli ospiti.
Per questo ci vogliono permessi diversi come l'HACCP dell'ASL.
Riguardo ai servizi navetta beh...anche quelli non sarebbero permessi perchè ci vuole la licenza ( e questo lo so grazie al nostro Andrea, vedo se può darti consigli).
avatar
mariella =D
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

XXX

Messaggio  Ospite il Gio Feb 09, 2012 12:11 pm

clà ha scritto:Pensavo di ripartire le spese: per quanto riguarda gli infissi (originali dell'epoca), ma da recuperare e l'impianto elettrico da adeguare alla normativa vigente, sarebbero a carico dei miei zii, o da scomputare dal canone d'affitto, mentre dela tinteggiatura e della realizzazione dei bagni me ne occuperei io.
Vorrei avere un'altra informazione, navigando su internet ho visto che ci sono dei b&b che offrono dei servizi aggintivi: navetta, escursioni e addirittura la mezza pensione, sapreste dirmi un pò come funziona in questi casi e soprattutto se sono servizi previsti per questo genere di attività?
Grazie mille, dopo il vostro placet, mi sento più motivata ad andare avanti!!!!!
Per come hai descritto la situazione, sembra un'idea molto fattibile. Metti tutto per iscritto e fai un contratto d'affitto regolare.....perchè appena l'attività produrrà i suoi frutti......le serpi annidate in famiglia verranno fuori agguerrite più che mai.

Io ti consiglio di lasciar perdere servizi aggiuntivi. Hanno un senso SOLO quando ti portano clienti (es. servizio navetta per chi è vicino agli aeroporti).
Altrimenti sono solo rogne che non ti portano denaro.
Riguardo i bagni, non ho capito se li vuoi solo rifare o metterli in camera. Rifletti bene su questo.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Conteggio Spese per Apertura B&B

Messaggio  clà il Gio Feb 09, 2012 12:38 pm

per Gabriele 100, la legge è l. reg. sicilia n. 32/2000, art. 77.
Per quanto riguarda i bagni, vorrei realizzarli in camera, i costi aumentano parecchio, ma penso che così le camere possano essere più "appetibili".

clà
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Conteggio Spese per Apertura B&B

Messaggio  clà il Gio Feb 09, 2012 12:50 pm

....dimenticavo....la mia solita richiesta di consigli...il piano di sopra dell'appartamento è abitato da una signora non proprio cordiale (non si può avere tutto dalla vita!), per prevenire alcuni problemi (che certamente ci saranno), pensavo di sostituire alla chiavi del portone d'ingresso, una carta magnetica da dare ai miei ospiti da attivare e disattivare al ceeck-in e ceeck-out, che ne pensate?

clà
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Conteggio Spese per Apertura B&B

Messaggio  Ospite il Gio Feb 09, 2012 1:00 pm

clà ha scritto:per Gabriele 100, la legge è l. reg. sicilia n. 32/2000, art. 77.
Per quanto riguarda i bagni, vorrei realizzarli in camera, i costi aumentano parecchio, ma penso che così le camere possano essere più "appetibili".
Anche a me risulta che in Sicilia si possono avere fino a 20 posti letto.
I bagni: è un problema capire cosa è meglio.
E' ovvio che i bagni in camera rendono il B&B più appetibile. Però il costo è da non sottovalutare, oltre allo spazio. E spesso il costo per l'adeguamento con bagni in camera è ammortizzabile in molti anni. Non andrebbe neanche sottovalutato il costo per dismettere i bagni qualora chiudi il B&B (che diranno i cari zietti?).
Ti dico cosa farei al posto tuo: se l'appartamento permette di avere 5 camere per gli ospiti, io farei 2 camere con bagno. Per le altre 3 (se doppie o singole) sarebbe sufficiente un bagno condiviso. In questo modo accontenti tutti: chi vuole il bagno in camera spenderà qualcosa in più. Chi vuole risparmiare si accontenterà del bagno condiviso. Poi tutto dipende da come è strutturato l'appartamento. Se hai una piantina contattami in privato (sono architetto rendeer )
Inoltre ti dico già da ora che se adotti questa soluzione di camere con bagno e senza, avrai grossi problemi all'arrivo degli ospiti. Troverai i soliti furbacchioni che hanno prenotato una camera senza bagno e vorranno quella col bagno. Quindi devi essere molto chiara al momento della prenotazione.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Conteggio Spese per Apertura B&B

Messaggio  clà il Gio Feb 09, 2012 4:29 pm

grazie per la dritta architetto!non per farmi i fatti tuoi, ma solo per una sorta di transfert.... anche tu hai abbandonato la professione per questa attività o riesci a conciliare le due cose? Come ho scritto ieri, mi occupo di altro nella vita e l'idea di ricominciare mi stimola e spaventa allo stesso tempo.

clà
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Conteggio Spese per Apertura B&B

Messaggio  Ospite il Gio Feb 09, 2012 4:38 pm

clà ha scritto:per Gabriele 100, la legge è l. reg. sicilia n. 32/2000, art. 77.
Per quanto riguarda i bagni, vorrei realizzarli in camera, i costi aumentano parecchio, ma penso che così le camere possano essere più "appetibili".

Ciao Clà (sta per Claudia?? Very Happy )

ti prego chiamami solo Gabriele perchè con il 100 accanto sembro un...carcerato Very Happy Very Happy Very Happy

Sono andato a leggere la legge da te citata, guarda che parla di un massimo di 3 camere con 4 posti letto ciascuna (quindi un totale di 12 posti letto) facendo attenzione che il numero di posti letto per camera è determinato dalla superficie della stessa...)

Inoltre questa legge è abbastanza vecchia parla infatti di contributi per posto letto che di fatto non ci sono più.... Sad Sad

Ti consiglierei di informarti presso la tua Provincia Ufficio Alberghi per avere certezze in merito, questo per poter fare un progetto basato su notizie certe...

Per i bagni sono d'accordo con Brì, se effettivamente potrai realizzare 5 camere potresti anche evitare di farle tutte col bagno,
in certi casi (famiglie con diversi figli, gruppi di amici...) il bagno condiviso può anche andare, fermo restando che almeno due stanze con bagno privato le farei perchè secondo me ormai è un must....

Di dove sei Clà???


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Conteggio Spese per Apertura B&B

Messaggio  Ospite il Gio Feb 09, 2012 4:59 pm

Cla, se posso darti un consiglio anch'io: parti piano piano.
Per fare ristrutturazioni o grandi modifiche c'è sempre tempo. Sistema il minimo indispensabile per essere a norma e ottenere i permessi. Tasta il terreno...prova a vedere se riesci a partire. Non spendere troppo all'inizio.

Come dice Bri le serpi sono in agguato...e possono essere anche parenti. Metti tutto in chiaro e per iscritto con loro. Uhm...ma tutti quei soldi (1000€ sono davvero tanti considerando le spese vive della gestione del B&B e un minimo di guadagno per te) non potresti trasformarli in un bel mutuo? Così alla fine tutto ciò sarebbe TUO sourire
Ma immagino che tu abbia preso in considerazione la cosa e non sia fattibile.

Comunque pensaci bene: dovresti tirarci fuori quanto? 2000/2500€ al mese? Quanti ospiti dovresti avere in 30 gg e quanto dovresti far pagare per coprire le spese e realizzare qualcosa? Ce la faresti a gestire tutto da sola? Cinque camere sono davvero tanto tanto impegnative e se pensi di farti aiutare i costi lieviteranno pericolosamente.
E se hai periodi morti? In quei mesi come paghi l'affitto? Per fortuna in quelle zone non avete problemi di consumi esorbitanti di gas per riscaldamento ma le bollette arrivano anche quando hai poca gente...
hein4

Per quanto riguarda l'uso della cucina e/o servizi aggiuntivi non basarti su quello che leggi su Internet ma sulla legislazione della tua regione: c'è davvero un abisso da una all'altra e conta solo quello, alla fine.

L'idea della scheda al portone per non avere beghe con la vicina è semplicemente GE-NIA-LE!cheers
Dici che è davvero fattibile senza togliere la chiave che serve, ovviamente, alla vicina rompiballe?
Uhm...potrebbe essere utile anche a me... hein

P.S. Il CENTO di Gabriele sta per la sua età...ma li porta davvero bene Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Conteggio Spese per Apertura B&B

Messaggio  Ospite il Gio Feb 09, 2012 5:03 pm

P.S. Il CENTO di Gabriele sta per la sua età...ma li porta davvero bene

Questa me la paghi al prossimo meeting Anyaccia!!! feuu sexx sexx sexx sexx boxeur boxeur viol viol viol

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Conteggio Spese per Apertura B&B

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum