Aspirante gestore per B&B in Liguria

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Aspirante gestore per B&B in Liguria

Messaggio  mariella =D il Lun Dic 31, 2012 8:19 pm

Ha ragione Paola, siamo quasi tutti proprietari perchè non conviene avere una casa in affitto per aprirci un B&B.
Man mano che finiranno le feste e ricominceremo a scrivere (ci facciamo prendere dalle tombolate faim ) arriverà sicuramente qualcuno a risponderti.
Intanto ti auguro uno Splendido 2013!
AUGURIIIIII
avatar
mariella =D
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aspirante gestore per B&B in Liguria

Messaggio  vengoanc il Lun Gen 07, 2013 10:02 pm

certo, si, me lo immagino che siate tutti proprietari, ma io non posso...una casa già ce l'ho e ci abita mia mamma, non posso comprarne un'altra.....aspetterò che qualcuno mi risponda....grazie
V

vengoanc
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aspirante gestore per B&B in Liguria

Messaggio  teresa il Lun Gen 07, 2013 11:07 pm

Spiacenti di non riuscire ad essere utili, anch'io ho la casa di proprietà.
Credo che, per vietare un BB in condominio, sia indispensabile la dicitura nel regolamento condominiale.
Le tasse si pagano come "altri redditi" (sul guadagno al netto delle spese) e si aggiungono al reddito da lavoro.
Non credo ci siano leggi recenti in materia. Ogni regione legifera autonomamente in materia di turismo, quindi devi fare riferimento alla normativa ligure e al tuo comune di residenza.
Non ho la più pallida idea di come ci si comporti in sede di contratto d'affitto.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aspirante gestore per B&B in Liguria

Messaggio  dalilabb il Mer Gen 09, 2013 12:56 am

scusate cosa vuol dire "al netto delle spese"? Se spendo un tot per riscaldamento, alimenti, ecc come lo dimostro dato che non ho p.iva? Grazie

dalilabb
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aspirante gestore per B&B in Liguria

Messaggio  teresa il Mer Gen 09, 2013 7:33 am

Togli come come spese di bollette una percentuale proporzionata alla parte di casa dedicata al BB. Se hai 20 m su 100 dedicati a BB e una bolletta di 100 euro detrai 20 euro (saranno più precisi in sede di dichiarazione dei redditi).
I negozi solitamente rilasciano fattura anche per i non possessori di PI. Detrai anche spese per lenzuola, asciugamani, prodotti-bagno ecc.
Quello che, a mio parere, va sempre ricordato è che le tasse si pagano sulla somma di tutti i redditi. Quindi non è possibile sapere a quale scaglione di reddito rientreresti.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aspirante gestore per B&B in Liguria

Messaggio  dalilabb il Mer Gen 09, 2013 9:47 pm

ma questo calcolo, ad esempio, sulle bollete lo faccio io-gestore? serve un commercialista? un'autocertificazione? mi pare molto spannometrico calcolare le spese solo a mq (magari le mie camere le affitto prevalentemente d'estate però nel calcolo c'è anche il riscaldamento che in casa mia funziona a palla 6 mesi all'anno...ovvio che farebbe comodo dedurlo come spesa!), il fisco non pone criteri più rigidi su questi calcoli?
E poi, è vero che i negozi fanno la fattura ma se non ho p.iva non ne vedo l'utilità, per i rimborsi spese ad esempio vanno bene anche gli scontrini, immagino possano bastare anche nel caso di un b&b.

dalilabb
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aspirante gestore per B&B in Liguria

Messaggio  teresa il Mer Gen 09, 2013 10:16 pm

Il calcolo della percentuale detraibile dalle bollette a me lo fa in commercialista. E' ben evidente che se nel mese di gennaio sono chiusa non considera quelle bollette. Suppongo che il calcolo lo faccia usando ragionevolezza visto che, in mancanza di congruità, partono sanzioni.

Riguardo il resto mi pare che hai già le idee chiare.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aspirante gestore per B&B in Liguria

Messaggio  dalilabb il Gio Gen 10, 2013 12:22 am

quindi per gestire un b&b hai un commercialista Shocked
c'è qualcuno tra voi che si arrangia da solo?

dalilabb
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aspirante gestore per B&B in Liguria

Messaggio  teresa il Gio Gen 10, 2013 10:19 am

dalilabb ha scritto:quindi per gestire un b&b hai un commercialista Shocked
c'è qualcuno tra voi che si arrangia da solo?

No, ho un commercialista perchè da soli non sappiamo fare (nè per il BB nè per il resto), fa le dichiarazioni dei redditi di tutta la famiglia.
Se sei capace di fare da sola non vedo motivo di pagare qualcuno, in effetti.Suppongo basti trovare le normative ed applicarle. In questo caso saremo noi che fremo domande a te invece dell'inverso.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Paura di non avere l'autorizzazione

Messaggio  millik il Mer Gen 23, 2013 4:21 pm

Ciao, sto interessandomi all'affitto di una casa nell'entroterra di La Spezia, in cui aprire anche un B&B.
la casa è un rustico in pietra con caratteristiche un po' particolari, in un centro storico e necessiterebbe di un po' di lavori.
Ho scaricato la legge regionale e mi sembra che dal punto di vista architettonico dovrebbe essere adatta. Ma basta per avere la CERTEZZA che si otterrà l'autorizzazione?
Mi chiedevo:
-se esistono anche altre leggi o regolamenti (provinciali o comunali) di cui bisogna tenere conto
-se c'è un'autorizzazione o licenza comunale particolare da richiedere
-se si può avere un parere e una stima preliminare o l'unica strada è fare tutti i lavori e presentare poi la domanda e attendere il parere dell'ispezione
-se qualcuno abbia mai fatto un pre-contratto di affitto che subordinasse l'entrata in vigore del contratto vero e proprio all'ottenimento dell'autorizzazione ad aprire il B&B

vi ringrazio in anticipo per le future risposte!






La casa ha un affitto abbastanza basso, ma richiede dei lavori, di cui alcuni strutturali, che sarebbero a carico del proprietario. Per esempio c'è una zona da risanare dall'umidità, nella sala andrebbe rifatto l'intonaco, nel giardino andrebbe rifatto il pavimento in cemento sotto il pergolato. Vorrei dunque fare un contratto d'affitto

millik
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aspirante gestore per B&B in Liguria

Messaggio  Cristy il Gio Gen 24, 2013 9:25 am

Io proverei ad informarmi in Comune, visto che saranno poi loro a darti l'autorizzazione per aprire l'attività.
avatar
Cristy
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 04.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Aspirante gestore per B&B in Liguria

Messaggio  Dus84 il Lun Set 09, 2013 3:55 pm

Ciao a tutti,
sto raccogliendo tutte le informazioni possibili per quello che vorrei diventasse la mia vita.

vado diretto al sodo:

ho la possibilità di valutare la ristrutturazione di un alloggio (comunque da ristutturare,qualunque sia l'utilizzo) e di poterci ricavare un B6B.
L'alloggio è di circa 100 metri quadri + terrazza e soffitto molto alto da cui è possibile ricavare una mansarda,attualmente non presente.

Vorrei sapere:
immagino ci siano misure minime da rispettare......quali sono?...il soffitto deve per forza essere 2,70 metri?
esiste un numero minimo di stanze o solo di posti letto?

quando si parla di residenza nello stabile,si può valutare il discorso di risiedere nello stesso caseggiato (stesso indirizzo),ma fisicamente un appartamento differente?

grazie a tutti quelli che risponderanno!
attualmente sono in stato confusionale su leggi e procedure,per quanto il progetto dal punto di visto realizzativo/marketing stia prendendo la sua forma!

Dus84
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aspirante gestore per B&B in Liguria

Messaggio  Gina il Lun Set 09, 2013 6:16 pm

Ciao, dai una lettura alla legge regionale sulle strutture ricettive della tua regione, informati al comune, ogni regione ha particolari richieste.
Comunque, se vuoi cominciare come B&B non professionale, ovvero, senza partita iva, devi necessariamente risiedere nell'appartamento e avere una tua camera che non potrai affittare agli ospiti.
In genere sono fiscali con ampiezza delle camere e altezze, una mansarda difficilmente potrai adibirla a B&B.
Ricorda che gli impianti dovranno essere tutti a norma e certificati.
avatar
Gina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 12.01.13

Tornare in alto Andare in basso

facciamo una stupidaggine?

Messaggio  ale il Gio Ott 23, 2014 3:02 am

ciao a tutti sono alessandro da genova,

con una cara amica gia da tempo abbiamo deciso di andare a convivere e sempre stati affascinati dal b&b ci è sorta
l idea di prendere un appartamento anziche modesto come potrebbe essere stato per andarci a stare solamente noi 2
di prenderne uno piu grande con magari 3 o 4 stanze anche se di affitto maggiore ed iniziare questa esperienza insieme....

premettendo che :
io ho un lavoro fisso a turni che possono andare dalle 8 alle 14 e/o dalle 16 alle 20 se non alle volte tutto il giorno fino alle 20
lei : libera professionista con appuntamenti che a volte riesce a gestire in maniera flessibile ed a volte diverso tempo a disposizione..

le nostre paure sono: deve sempre e perforza esserci qualcuno in casa 24h su 24 o al rientro degli ospiti per esempio da una gita si puo lasciare tranquillamente una chiave e non c 'è nessun problema in quanto per magari qualche ora nessuno dei due sarebbe presente?
altra cosa,secondo voi è una stupidaggine andare ad imbattersi in un affitto piu alto per provare un esperienza simile solo per provare quest esperienza che vogliamo vivere da un bel po?
penso che se uno sia in una buona posizione ed un minimo si da Da fare almeno i soldi dell'affitto dovrebbe tirarli su affittando anche solo per una 15 di giorni una stanza (parlo di affitti sugli 800 euro)
anche perchè a nostro modo di vederla basterebbe una camera affittata (delle per esempio 3 a disposizione) per 15 giorni per esserci andati in pari con l affitto...e bene che vada se riuscissimo mai ad ingranare riusciremo nonostante avendo i nostri due buoni lavori a metterci qualcosa da parte....secondo voi è cosi una stupidagine da lasciar perdere o cosa che si puo benissimo provare?


vi ringrazio per le vostre future delucidazioni ed a presto.

ale
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aspirante gestore per B&B in Liguria

Messaggio  Anita il Gio Ott 23, 2014 6:38 am

Non occorre essere presenti h24 e...No, non è una stupidaggine, ci vuole comunque un grande spirito di dedizione!
E soldini iniziali per pratiche burocratiche ed eventualmente qualche ristrutturazione nell'appartamento.
Leggi le regole della tua regione sull'apertura di un bb e te ne farai un'idea più precisa...
avatar
Anita
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 04.01.08

Tornare in alto Andare in basso

grazie

Messaggio  ale il Gio Ott 23, 2014 3:01 pm

grazie anita... scusa per le mille domande ma come ben si sa si è un po preoccupati...
secondo voi per iniziare meglio appoggiarsi a portali vari che mandano clienti in cambio di ricompensa o lasciar perdere...?
la nostra idea sarebbe inizialmente prima di farci conoscere di far quello....non so se è cosi ma secondo me gia andresti a prendere qualche piccola entrata...
secondo voi è cosi difficile che un proprietario conceda l apertura di tale "chiamiamola attività"?
a mio parere ci sono diverse case sfitte molto grandi che al giorno d oggi una famiglia normale non potrebbe permettersi per via del costo e sinceramente fossi il proprietario pur di affittare concederei il servizio.
non so...

ale
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aspirante gestore per B&B in Liguria

Messaggio  Brividus il Ven Ott 24, 2014 12:46 pm

ale ha scritto:
secondo voi è cosi difficile che un proprietario conceda l apertura di tale "chiamiamola attività"?
E'difficile ma non impossibile
avatar
Brividus
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 13.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aspirante gestore per B&B in Liguria

Messaggio  Gina il Ven Ott 24, 2014 12:53 pm

Ciao, per regolamento non diamo notizie sui portali agli ospiti, in linea di massima, a qualche portale ti devi appoggiare altrimenti non lavori! Very Happy
I padroni di casa in genere pensano che aprire un'attivita' rechi danno ai loro immobili. Sta a te fargli notare che sara' tua premura invece mantenerlo al meglio, (mica puoi ospitare persone in una casa rattoppata) e che una volta avviato il B&B l'immobile acquistera' valore.
Penserai tu a tutti i passaggi burocratici, lui dovra' solo procurarti le certificazioni della casa necessarie anche per il semplice affitto. flower
avatar
Gina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 12.01.13

Tornare in alto Andare in basso

bello poter vedere che sia fatibile

Messaggio  ale il Ven Ott 24, 2014 3:36 pm

grazie come sempre delle vostre esaurienti risposte continuate pure a darmi consigli che sono sempre ben accetti....proprio un bel forum per chi appassionato della "cosa"

ale
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aspirante gestore per B&B in Liguria

Messaggio  Rosy il Ven Ott 24, 2014 3:50 pm

Ciao Alessandro, io ho aperto un b&b su una casa in affitto. E devo dire che sono stata molto fortunata perchè il proprietario di casa dove già vivevo da qualche anno, dopo qualche dubbio iniziale, mi ha dato il consenso. E' importante perchè da lui avrai bisogno di tutte le certificazioni e documenti relative alla casa.
Ricordo che parlai anche con qualche agenzia, nel caso avessi dovuto cambiare casa, e tra i requisiti della futura casa c'era quello che il proprietario fosse d'accordo per l'apertura di un b&b , e loro a suo tempo, mi dissero che qualcosa sarebbe venuta fuori. Quindi magari, se puoi appoggiati a loro, che sanno sicuramente come cercare al meglio ciò di cui hai bisogno.
Concordo con Brividus quando dice: " è difficile ma non impossibile"
avatar
Rosy
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 15.08.14

Tornare in alto Andare in basso

grazie rosy

Messaggio  ale il Ven Ott 24, 2014 9:16 pm

ciao rosy...grazie per la delucidazione...non per sapere i fatti tuoi ma per noi sarebbe un "provare" per poi poterci ampliare , nel senso che non cerchiamo subito un ritorno per poterci campare in due all'istante però nello stesso tempo neanche andarci a rimettere...
la richiesta del b&b c'è oppure riuscirei a coprire qualche spesuccia riempiendo nell arco del mese una o due camere? lo so che varia da situazione a situazione però ovviamente essendo ancora all'esterno i dubbi di fare una cavolata son tanti...
se si mollasse il lavoro per dedicarsi a tempo pieno a questo sarebbe sconveniente?
contanto che la mia itenzione sarebbe gia di lasciare il mio attuale posto perchè non sto piu bene? grazie.

ale
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Aspirante gestore per B&B in Liguria

Messaggio  PaolaB. il Sab Ott 25, 2014 7:08 am

ale ha scritto:ciao rosy...grazie per la delucidazione...non per sapere i fatti tuoi ma per noi sarebbe un "provare" per poi poterci ampliare , nel senso che non cerchiamo subito un ritorno per poterci campare in due all'istante però nello stesso tempo neanche andarci a rimettere...
la richiesta del b&b c'è oppure riuscirei a coprire qualche spesuccia riempiendo nell arco del mese una o due camere? lo so che varia da situazione a situazione però ovviamente essendo ancora all'esterno i dubbi di fare una cavolata son tanti...
se si mollasse il lavoro per dedicarsi a tempo pieno a questo sarebbe sconveniente?
contanto che la mia itenzione sarebbe gia di lasciare il mio attuale posto perchè non sto piu bene? grazie.

Ciao. Dico la mia.
Dici che non cercate subito un ritorno per poterci campare in due e nello stesso tempo neanche andare a rimetterci, poi però vorresti mollare il lavoro che hai perchè non ci stai più bene. Mi sembra un controsenso ad alto rischio. Prima di mollare il lavoro di questi tempi c'è da pensarci parecchio.
Magari muovetevi piano. Cercate una soluzione che possiate gestire mantenendo il lavoro, così riuscirete a capire se la cosa può funzionare. Poi con il tempo tutto vi sarà più chiaro.

_________________
PaolaB.
B&B La Casa del Frate
Castiglion Fiorentino (AR)

www.lacasadelfrate.it    
email: casadelfrate2004@libero.it

La mente è come un paracadute: funziona solo se si apre.
avatar
PaolaB.
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aspirante gestore per B&B in Liguria

Messaggio  Rosy il Sab Ott 25, 2014 7:23 am

Concordo con Paola.
Alessandro io non so dirti che giro il tuo b&b possa avere, ogni b&B è diverso dall'altro,anche perchè sta in posti diversi.
E sopratutto non mollerei il lavoro prima di vedere la cosa come vada.
Io non ho mollato nulla perchè semplicemente il lavoro non ce l'avevo ( ma se l'avessi avuto,non l'avrei comunque lasciato).
Magari inizia piano, piano e poi vedi.
Io ho fatto così e sono ancora in fase di sperimentazione....
avatar
Rosy
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 15.08.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aspirante gestore per B&B in Liguria

Messaggio  ValeriaC il Sab Ott 25, 2014 3:55 pm

Mi associo a quanto scritto da Rosy e Paola. Inizia ad avviare l'attività e, quando sarà abbastanza solida, fatti due conti e vedi se è possibile davvero lasciare il lavoro. Probabilmente sì, ma chissà, magari scopri che il tuo attuale lavoro ti piace di più!
avatar
ValeriaC
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 04.10.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aspirante gestore per B&B in Liguria

Messaggio  Anita il Mar Ott 28, 2014 6:00 am

o magari scopri che non ti piace gestire un BB !
al di là della casa e delle avarie autorizzazioni, non è un lavoro facile e non è per tutti!
Ci vogliono capacità comunicative, spirito di sopportazione ed anche di sacrificio, capacità di andare incontro alle esigenze degli ospiti, magari anche la disponibilità a cambiare i propri programmi all'ultimo minuto; una enorme capacità di non mandarli al quel paese quando, dopo che tu hai curato anche i particolari, ti dicono che il tuo ambiente è sciatto! o magari che la colazione è misera, perchè non trovano 10 cornetti con le più svariate farciture!
avatar
Anita
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 04.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aspirante gestore per B&B in Liguria

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum