ci date il vostro parere sul nostro progetto?

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ci date il vostro parere sul nostro progetto?

Messaggio  Elena&Flavio il Ven Gen 22, 2016 12:37 am

Ciao a tutti, e grazie e complimenti per il vostro ricchissimo forum.

Vorrei parlarvi un po' di noi e del nostro progetto se avrete la pazienza e l'interesse per leggere e consigliarci :) (grazie fin d'ora)

Siamo Elena e Flavio, abbiamo entrambi 31 anni e viviamo in Brianza.
Da tempo desideriamo cambiare regione, la nostra zona non ci piace e non abbiamo nemmeno un'abitazione di proprietà qui; vorremmo spostarci nel centro Italia e acquistare una casa, non in città ma in campagna o piccolo paese.

Entrambi siamo senza lavoro; Flavio ha esperienza come barman, cameriere e aiuto cuoco, un diploma di Tecnico della ristorazione e i vari attestati HACCP e simili. Io ho una laurea in materie umanistiche e un master in Marketing del tursimo, del territorio e dei beni culturali. Parlo inglese e francese e ho buona esperienza di social media marketing e affini.

Viste queste premesse, cioè
- vogliamo acquistare casa in centro Italia
- abbiamo studi ed esperienze inerenti
- non troviamo lavoro qui

ci è parso sensato pensare ad aprire un'attività ricettiva. In particolare vorremmo porre l'attenzione sulle esigenze alimentari speciali: essendo io celiaca e vegetariana mi sono trovata spesso in difficoltà nei miei viaggi e vorrei proporre una soluzione sicura e serena per celiaci, vegetariani, vegani, diabetici, intolleranti etc etc; nonchè sull'aspetto culturale, offrendo un servizio di guida turistica di cui ho esperienza.

Abbiamo a disposizione una discreta somma di denaro (poco più di 100.000€) ereditata dai miei genitori, più eventualmente qualcos'altro ci possono prestare i miei suoceri.

Abbiamo iniziato a visionare degli immobili che possano fare al caso nostro nelle regioni di Umbria, Marche, Toscana e Lazio, e studiato i relativi regolamenti su b&b e affini.

Qui iniziano i problemi!
- abbiamo trovato le normative spesso complicate, contraddittorie o vaghe: magari sul forum c'è una loro versione chiara e concisa? :)
- non abbiamo idea se dovremo aprire un b&b, un affittacamere o che altro, anche perchè ancora non sappiamo la regione di destinazione..
- ho letto tra i vostri post che l'attività di b&b è, se ho ben capito, per molti di voi, un'integrazione a un lavoro già esistente, e che con quella da sola non ci si vive. Questo mi ha spaventata, perchè la nostra intenzione era proprio di avere questa come unica attività per entrambi. Inoltre dato che il b&b è un'attività cui bisogna dedicare molto tempo, come si fa ad avere anche un altro lavoro?!?

Il nostro progetto è ancora alla fase men che embrionale, non è quasi neanche un progetto ancora.. però ci piacerebbe sentire i vostri commenti, consigli, opinioni.. so che senza avere ancora deciso la regione è per forza tutto molto vago, almeno riguardo i regolamenti.
Ma, secondo voi, abbiamo qualche carta in regola per pensare di aprire una struttura ricettiva nel centro Italia? è possibile vivere solo di questo? ovviamente non aspiriamo alla ricchezza, vorremmo avere di che vivere, diversamente da ora dove non abbiamo altro che lavoretti da 300 euro al mese..

Grazie a tutti per la pazienza di averci letto e per la miniera di informazioni del forum.
Un saluto

Elena

Elena&Flavio
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: ci date il vostro parere sul nostro progetto?

Messaggio  Francesco il Ven Gen 22, 2016 8:03 am

Ciao Elena,

dopo aver letto velocemente quello che hai scritto mi sembra che abbiate poche idee ma ...confuse Very Happy
Leggendo qui sul forum forse da qualche parte avrete letto che tre sono i requisiti fondamentali per il successo di un'attività ricettiva : location, location e location. Questo è ancor più valido se di questa attività ci dovrete vivere. Quindi sono da scartare tutte quelle soluzioni che sono sì economiche ma magari situate in qualche paesino sperduto anche carino ma lontano dai flussi turistici importanti.
Avendo quella cifra a disposizione, fossi in voi, io rileverei una struttura già esistente in una città d'arte. Sicuramente quei soldi non basteranno ad acquistare le mura della struttura ricettiva e quindi ci sarà da pagare un affitto ma se avrete dei buoni tassi di occupazione riuscirete a vivere di questo lavoro.
Questo è quanto e lasciate perdere il discorso dei celiaci che è una cosa di nicchia che ormai offrono tutti me compreso

_________________
Francesco


Never give up !  It's wiser always to hope than once to despair. ( W.C.)

Anyone who says "there's no place like home" hasn't stayed with you
avatar
Francesco
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: ci date il vostro parere sul nostro progetto?

Messaggio  Elena&Flavio il Ven Gen 22, 2016 12:06 pm

Grazie Francesco! hai ragione, siamo molto confusi e appunto non sapendo ancora dove andare è tutto più difficile.
Tutto quello che so sui b&b è quello che ho visto da cliente eheh
Riassumendo: in campagna o paesino costa di meno ma verrà meno gente, in città costa tanto al punto da doverlo prendere in affitto ma c'è molto flusso. Fila perfettamente.
Ma.. una via di mezzo? penso a città piccole ma famose, che ne so come Volterra per dire.. siamo stati in b&b di questo tipo, ci sembravano ben avviati.. poi sai da cliente l'impressione può essere sbagliata.
Non ho capito il ragionamento sulla celiachia: se lo fanno tutti (ma devo smentirti, non è così, purtroppo per me che lo sono e ho sempre fatto molta fatica a trovarne) perchè noi non dobbiamo farlo? poi non ci sono solo i celiaci, sono tante le particolrità alimentari :) E' chiaro che non intendiamo offrire SOLO colazioni senza glutine, o vegane etc ma anche quelle "normali".

Elena&Flavio
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: ci date il vostro parere sul nostro progetto?

Messaggio  Francesco il Ven Gen 22, 2016 12:59 pm

Per carità, non ho detto che non dovete proporre colazioni per celiaci ma non dovete, secondo me, considerarle un punto importante del vostro progetto. Quando avrete preso ben altre decisioni verrà anche il dettaglio delle colazioni. Volterra ? perchè no, è un'idea Very Happy

_________________
Francesco


Never give up !  It's wiser always to hope than once to despair. ( W.C.)

Anyone who says "there's no place like home" hasn't stayed with you
avatar
Francesco
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: ci date il vostro parere sul nostro progetto?

Messaggio  Gina il Ven Gen 22, 2016 2:15 pm

Francesco vi ha detto l'essenziale dove dovreste concentrarvi: la posizione!
Città conosciuta, magari vicino alla stazione, ospedale, aeroporto. .da ciò che sarà facilmente raggiungibile ci sarà poi una scelta degli ospiti prevalenti e vi adatterete di conseguenza.
chi viaggia per lavoro predilige una colazione Self Service e orari mattutini, i turisti tutto l'opposto.
Ovviamente un buon prezzo lo ricercano tutti... Very Happy
Comunque adesso concentrati sulla posizione del Vs progetto! Basketball
avatar
Gina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 12.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: ci date il vostro parere sul nostro progetto?

Messaggio  Elena&Flavio il Ven Gen 22, 2016 4:28 pm

Grazie!!
allora torno quando avremo ristretto il campo delle location ;)
buon lavoro ragazz*!!!

Elena&Flavio
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: ci date il vostro parere sul nostro progetto?

Messaggio  teresa il Ven Gen 22, 2016 4:41 pm

Io, ma premetto che vivo in una terra che soffre del "mal del mattone", mi orienterei all'acquisto di un immobile con caratteristiche adeguate. Ovvio che la cosa ha un costo.
Non avete pensato di scegliere una zona e partire inizialmente con un affitto? Oppure, come diceva Francesco, vedere se sul mercato ci sono strutture da rilevare? 
Credo che un periodo per farsi le ossa e un'idea più precisa sia una buona cosa perché poi si capisce che direzione prendere per poi investire in sicurezza.
In qualunque caso vivere in 2 con solo il bb la vedo dura. Io lavoro fuori, ma la famiglia collabora ... magari cercare un lavoro uno dei due?
La prima colazione è importante, ma non credo connoti una struttura, penso faccia la differenza solo tra i servizi offerti. Noi, visto figli allergici e celiaci, abbiamo sempre questo tipo di colazioni, ma vedo che raramente le richiedono.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: ci date il vostro parere sul nostro progetto?

Messaggio  Angela18 il Ven Gen 22, 2016 7:04 pm

Ciao
Mi permetto di aggiungere di fare attenzione anche alle città piccole, se ci volete vivere del b&b.
Durante l'estate ed i we lavorerete, ma d'inverno dovete avere la possibilità di avere gente che mafari viene da voi per lavoro perchè turisti ce ne sono pochi.
Ottimo ol suggerimento di vicino aereoporto/ospedale/centri congressi.
Prima di scegliere inoltre guardate quante strutture simili a quella che volete aprire ci sono nella città. Qui da noi qualche anno fa c'è stato un boom che si è già ridimensionato vista la concorrenza
avatar
Angela18
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 30.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: ci date il vostro parere sul nostro progetto?

Messaggio  Elena&Flavio il Sab Gen 23, 2016 11:13 am

Grazie anche a Teresa e Angela per il vostro parere.
Quindi d'inverno, a meno che di stare in centro a Venezia o a Roma, non avrò praticamente nessuno.. sensato mettersi vicino a ospedale, stazione etc ma per contro non è una location molto appetibile per il turista estivo... che rebus!
Secondo la vostra esperienza - dato che se ho ben capito avete un altro lavoro oltre al bb- come mai avviene questo? cioè non basta il solo bb a mantenerevi? è una scelta e vi sta bene così? o c'è poco flusso, il posto non è turistico, la promozione che fate com'è? o avete troppo poche stanze, etc...? o avete sempre tutte le stanze piene e non basta lo stesso?

grazie cou

Elena&Flavio
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: ci date il vostro parere sul nostro progetto?

Messaggio  teresa il Sab Gen 23, 2016 2:14 pm

Elena&Flavio ha scritto:Grazie anche a Teresa e Angela per il vostro parere.
Quindi d'inverno, a meno che di stare in centro a Venezia o a Roma, non avrò praticamente nessuno.. sensato mettersi vicino a ospedale, stazione etc ma per contro non è una location molto appetibile per il turista estivo... che rebus!
Secondo la vostra esperienza - dato che se ho ben capito avete un altro lavoro oltre al bb- come mai avviene questo? cioè non basta il solo bb a mantenerevi? è una scelta e vi sta bene così? o c'è poco flusso, il posto non è turistico, la promozione che fate com'è? o avete troppo poche stanze, etc...? o avete sempre tutte le stanze piene e non basta lo stesso?

grazie  cou

Noi ospitiamo principalmente persone per lavoro, aziende, espositori in fiera, docenti universitari ecc. Abbiamo alcune convenzioni e spinto molto in quel senso. Udine non è certo una località turistica, ma in primavera-estate abbiamo anche quelli.
La collocazione è basilare, per questo tutti abbiamo insistito, pensare solo al turismo è limitante al massimo. Ovvio se sei nel centro storico di una città d'arte non ti serve altro Very Happy

No, un B&b difficilmente, anche considerando i periodi di chiusura, permette di ricavare 2 normali stipendi. Se devi pagare un affitto, meno ancora. Forse ragionando su 6 camere invece ci può stare.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
avatar
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: ci date il vostro parere sul nostro progetto?

Messaggio  Elena&Flavio il Lun Gen 25, 2016 12:02 pm

Allora ragazz* vi aggiorno.. abbiamo visto diversi immobili che potrebbero fare al caso nostro, contattato le agenzie, esaminato planimetrie etc.. è un tantino scioccante per chi è abituato ai prezzi delle case e soprattutto dei terreni qui da noi.. al costo di un casale con giardino in umbria, qui compri un bilocale in condominio..
comunque per chiarire posso fare una domanda stupida? cosa intendete con "città d'arte"? città grandi tipo Firenze, o anche che ne so Siena, Perugia, o più piccole ancora ma rinomate tipo Todi, Volterra? e s'intende di stare proprio nel centro storico o anche fuori a 5-10 km?
Noi abbiamo cercato città medio piccole ma famose e magari anche sedi di università etc, sia nel centro che immediati dintorni quindi comunque nel verde ma non disperse.. anche perchè dovendoci vivere noi stessi non vogliamo certo stare in mezzo al nulla.
Vi sembrerà una domanda scema, ma dalle mie parti un comune delle dimensioni di Siena è un paese, non una città Very Happy
poi volevo chiedere a chi lavora in queste zone se avete più clientela italiana o straniera e di quali paesi.
grazie a tutti, buona giornata!!!

Elena&Flavio
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: ci date il vostro parere sul nostro progetto?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum