Tassa Airbnb e ripercussioni sui B&B

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Tassa Airbnb e ripercussioni sui B&B

Messaggio  Libero il Sab Ott 21, 2017 12:00 am

Buonasera a tutti, vi scrivo perchè sto attualmente decidendo se aprire questo famoso B&B oppure declinare..
Premetto che vengo da anni ed anni passati lavorando in diversi alberghi romani perciò penso di essere ferrato in materia ma a causa di questa famosa Tassa Airbnb ultimamente approvata e valida ormai a tutti gli effetti, ho necessità di chiedere il vs aiuto perchè se io sono ferrato x gli alberghi sicuramente voi potrete insegnarmi qualcosa x i B&B.

Parto con una domanda facile facile, con questo famoso 21% da dover pagare a questo Stato canaglia oltre la parcella Booking del 15% a salire, totale 36% di tassazione globale minima, pensate ci siano realmente i margini?

Credete che la sola possibile contromisura e quindi la conseguenza a questa nuova tassa sia il sicuro aumento dei prezzi di listino a sfavore del cliente?

Avete già pensato ad una nuova possibilità di contrattazione con il cliente evitando Booking e quindi questa tassa?

Grazie Prof
Vs Alunno
Libero non di nome ma di fatto


Libero
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tassa Airbnb e ripercussioni sui B&B

Messaggio  Daniele il Dom Ott 22, 2017 11:34 am

Buongiorno Libero, la cosiddetta "Tassa AirBnB" NON viene applicata alle strutture in possesso di Partita IVA ne a quelle che offrono servizi complementari al puro soggiorno, ad esempio la prima colazione; rimangono quindi esclusi tutti i B&B e gli affittacamere, mentre sono soggette le case vacanze e gli affitti brevi turistici di appartamenti e similari.
Questo e' quanto comunicatomi dalla locale Confesercenti.
Spero di esserti stato di aiuto.
avatar
Daniele
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 03.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tassa Airbnb e ripercussioni sui B&B

Messaggio  Libero il Dom Ott 22, 2017 4:17 pm

Ti ringrazio Daniele, effettivamente leggendo e rileggendo il testo di legge c'è questo passaggio come da te sottolineato che non era assai chiaro!
La mia idea essendo una seconda attività rispetto al mio lavoro principale era quella di iniziare in forma non imprenditoriale e quindi senza p.iva.
Quindi anche senza p.iva rimangono eslusi anche i B&B non imprenditoriali? Mi sembrerebbe strano perchè la loro idea è quella di tassare maggiormente le non imprese con p.iva! Ancora non mi è del tutto chiaro!




Libero
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tassa Airbnb e ripercussioni sui B&B

Messaggio  Daniele il Dom Ott 22, 2017 5:17 pm

Diciamo che la cosa e' un pochino piu' complicata, e questo perche' ogni regione ha facolta' di legiferare abbastanza liberamente in materia di turismo; quindi ad esempio una classificazione valida in Toscana non e' piu' valida in Friuli o nel Lazio, fermi restando i concetti generali.
Quindi l'applicabilita' o meno di una norma spesso e volentieri dipende dalla Legge Regionale in vigore, piu' che dalla norma nazionale.
In Toscana la situazione e' quella illustrata prima, in rispetto della nuova clasificazione della legge regionale entrata in vigore quest'anno.
Ah, poi ci possono essere delle situazioni locali particolari, derivanti da regolamenti comunali ad hoc.
Sinceramente non conosco perfettamente la situazione nel Lazio, la cosa migliore e' informarsi bene al SUAP del comune in cui vorresti aprire l'attivita' e/o ad una associazione di categoria.
Auguri!!!!!
avatar
Daniele
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 03.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tassa Airbnb e ripercussioni sui B&B

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum